Viaggiare in barca con il tuo cane

viaggiare in barca con il tuo cane

Viaggiare in barca con il cane è possibile ma a determinate condizioni e purché si tratti di una traversata per arrivare dal punto A al punto B. In effetti, le compagnie di navigazione globali non non tollera la presenza del tuo compagno su una nave da crociera e anche se è un cane da compagnia, pochissimi lo accetteranno.

Le diverse compagnie di navigazione che ti permettono di effettuare una traversata hanno normative diverse, quindi anche una traversata anticipa avendo cura di consultare prima le condizioni di accesso del tuo cane a bordo, i suoi termini di ricezione e i documenti necessari fornire all'imbarco.

Infine, una gita in barca con il tuo animale domestico richiede l' adozione di alcune precauzioni per rendere l'attraversamento il più piacevole possibile.

Gita in barca con il tuo cane: in quali condizioni?

Alcune condizioni dovranno essere riempite con la maggior parte delle compagnie di navigazione in modo che il cane venga accettato a bordo. Ecco i requisiti delle principali aziende per te, ma fai attenzione ed esamina attentamente i regolamenti che hai scelto per evitare spiacevoli sorprese all'ultimo minuto.

La categoria di appartenenza del tuo cane

Come con tutti gli altri mezzi pubblici, il tuo cane deve appartenere alle razze 2 o 3 per viaggiare con te in barca.

Infatti, la maggior parte delle compagnie non accetta il cane a bordo se la sua razza appartiene ai cani di categoria 1 chiamati "pericolosi" tra cui Pitbull, Mastiff, Tosa.

Documenti essenziali

Anche se la traversata non è internazionale, molto spesso ti verrà chiesto il certificato sanitario o il passaporto europeo del tuo cane che attesti la validità della sua vaccinazione contro la rabbia.

Il passaporto europeo sarà sistematicamente richiesto in tutti i paesi europei al di fuori della Francia. Infine, se il tuo cane viaggia verso il canile o il canile del cane, ti verranno chiesti documenti che dimostrino la validità del suo controllo dei parassiti e del suo chip elettronico.

Infine, sarà richiesta la prenotazione o la dichiarazione del tuo cane a bordo, tranne nel caso in cui si tratti di un cane da compagnia che normalmente viaggerà gratuitamente al tuo fianco.

L'attrezzatura obbligatoria del tuo cane

Per la maggior parte delle aziende, il cane ammesso in cabina dovrà essere tenuto al guinzaglio e indossare una museruola, inoltre, abituarlo a monte a questo accessorio se non lo è già.

La modalità di vacanza del tuo cane durante la traversata

Il tuo cane, se accettato sulla barca, è soggetto a condizioni di accoglienza diverse a seconda della compagnia interessata.

Nella cabina

Questa è la soluzione più comoda per il tuo cane che non sarà separato da te. Puoi portarlo ovunque con te tranne che al ristorante per alcune compagnie come Corsica Ferries.

in canile

Se scegli SNCM o Brittany Ferries, il tuo animale domestico sarà obbligato a rimanere in un'area assegnata agli animali. Sarà temporaneamente separato da te, ma viaggerà sulla stessa barca degli altri e in buone condizioni igieniche.

Nella stiva

Se prendi il traghetto, il tuo cane potrà rimanere nella tua auto, in un garage all'interno della stiva della barca. Questa formula è di gran lunga il meno piacevole per il tuo cagnolino e inoltre, molte aziende lo vietano, in particolare prendere le precauzioni necessarie per il suo comfort e per la sua salute.

Il tuo cane in barca: a quale prezzo?

Se la compagnia aerea scelta accetta il tuo cane a bordo, dovrai pagare un supplemento o il prezzo del tuo posto sulla barca. Il suo ammontare dipenderà dalla durata e dalla destinazione del viaggio, come accogliere il cane e la compagnia di navigazione interessata.

Il prezzo del suo viaggio è approssimativamente compreso tra 17 e 55 euro . Ecco i prezzi delle aziende più importanti per un viaggio di sola andata.

Corsica Ferries

Sarai in grado di prenotare il biglietto del tuo cane per una tariffa a partire da 17 € se la traversata avviene in cabina.

Brittany Ferries

Per la traversata del tuo cane, dovrai calcolare una tariffa compresa tra 36 e 55 € in base alla destinazione e per un viaggio in canile o nel veicolo ad eccezione delle navi Pont-Aven, in Bretagna, dove sarà possibile effettuare la traversata in una cabina arredata

  • Francia - Gran Bretagna: 36 €
  • Gran Bretagna - Francia: 24 €
  • Francia - Irlanda: 55 €
  • Irlanda - Francia: 44 €
  • GB - Spagna: 43 €
  • Spagna - Gran Bretagna: 50 €

SNCM

Il trasporto del tuo cane solo in canile ti costerà la somma di 17 euro.

Come migliorare il comfort del tuo cane in barca?

Per assicurarti che il viaggio del tuo compagno a quattro zampe sia fluido, assicurati che viaggi nel miglior stato di comfort prestando attenzione ai seguenti punti.

Dagli un pasto leggero prima della partenza

Dieci ore prima della partenza, date al vostro cane un pasto leggero per evitare la nausea e il vomito una volta che è a bordo.

Dagli una cura contro il mal di mare

Molti cani soffrono di mal di mare, ricorda di consultare il veterinario prima di partire. Oltre ad aggiornare, se necessario, i vaccini del tuo compagno canino, può prescrivere farmaci attivi contro la cinetosi. Quando sappiamo che le vaccinazioni, la consultazione, il controllo dei parassiti e i farmaci possono essere rimborsati da una buona assicurazione per cani, è bene imparare attraverso il nostro confronto dei prezzi del cane comune per sottoscriverne uno.

Se il tuo cane soffre di ansia da separazione, un tranquillante può anche essere utile in modo che non soffra doppiamente durante il viaggio.

Offri abbastanza acqua

Non dimenticare di bere regolarmente il tuo animale, soprattutto se viaggi in estate e altro se è necessario viaggiare nel tuo veicolo in stiva. In questo caso, non lasciare il cane senza acqua per non mettere in pericolo la sua salute e la sua vita.

Arieggia la tua auto

Sempre nel caso in cui il tuo cane viaggi nella tua auto, è fondamentale assicurarsi che la temperatura all'interno della cabina sia praticabile. Ventilare il veicolo con le finestre aperte al massimo e, quando possibile, visitare regolarmente il proprio animale domestico se è possibile assicurarsi che tutto vada bene per lui.

La compagnia Corsica Ferries, ad esempio, rende impossibile l'accesso ai veicoli durante la traversata, quindi questa modalità di viaggio, che non è obbligatoria, è fortemente scoraggiata, anche se è la più economica!

Grazie ai nostri consigli pratici, sei pronto per partire e goderti un'eccellente traversata con il tuo migliore amico a quattro zampe!