Viaggiare con il tuo cane in un paese freddo

viaggiare in un paese freddo con il suo cane

In nessun caso vuoi separarti da Medor anche quando viaggi. È tutto a tuo credito, ma se la tua destinazione è un paese o una regione in cui le temperature flirtano con lo 0 ° C o sono ben al di sotto, sono necessarie precauzioni ...

Per viaggiare bene, non dimenticare le formalità

Non puoi ricordare troppo, se viaggi nei paesi dell'Unione Europea, per vaccinare il tuo cane contro la rabbia e per fornirgli il passaporto europeo. Il tuo cane deve anche avere un chip per l'identificazione. Al di fuori dell'Unione Europea, è consigliabile informarsi con largo anticipo sui vaccini richiesti dal paese di destinazione. In generale, tuttavia, i rischi per la salute dei cosiddetti paesi freddi sono inferiori rispetto a quelli con climi temperati o caldi. Consultare il veterinario prima della partenza è raccomandato. Questa consulenza può anche essere rimborsata se si detiene un'assicurazione che copre la salute del proprio cane.

Attenzione, se si prevede di viaggiare in aereo durante i periodi freddi dell'anno, le compagnie aeree possono rifiutarsi di sollevare un cane di oltre 5 kg a bordo dei bunker perché i rischi di ipotermia sono troppo alti.

Il cane, un animale resistente al freddo?

Un cane non è immune da un "colpo secco" chiamato anche "ipotermia" in gergo medico e veterinario. Questa ipotermia, se non trattata rapidamente, può persino uccidere il raffreddore animale. L'ipotermia è caratterizzata da tremori, orecchie fredde e una depressione molto forte. È dimostrato che la temperatura corporea dell'animale è inferiore a 36 ° C, circa 2 ° C al di sotto della sua temperatura corporea normale.

Se questo accade al tuo cane, dovrebbe essere caldo il più presto possibile vicino a un radiatore o un incendio. Se il mantello è bagnato, dovrebbe anche essere asciugato il più rapidamente possibile usando un asciugamano o anche un asciugacapelli, facendo attenzione a non bruciargli la pelle. Se le sue condizioni non migliorano nonostante i tuoi sforzi per riscaldarlo e la sua temperatura corporea rimanga sotto i 36 ° C, sarà imperativo consultare un veterinario di emergenza.

Tuttavia, state tranquilli, la maggior parte dei cani resiste alle basse temperature, molto meglio di quanto gli umani possano sopportare. Tuttavia, la sua resistenza al freddo dipende da vari fattori come la razza a cui appartiene, il suo stile di vita, l'età, la salute e il tipo di raffreddore con cui si sta confrontando.

Pertanto, le razze di cani nordici o a pelo lungo hanno una pelliccia e un sottopelo più densi rispetto ai cani a pelo corto, il che li rende molto tolleranti alle basse temperature. Allo stesso modo, un cane che vive in una casa con un giardino dove spesso esce o dorme all'aperto in una nicchia che resisterà al freddo meglio di un cane che vive in un appartamento surriscaldato in inverno ..

Cuccioli e cani anziani sono meno equipaggiati per combattere il freddo. Evitare di esporli a basse temperature. I cani che hanno una morfologia molto fine o cani magri come i levrieri, ad esempio, sono anche più sensibili al freddo. Non hanno abbastanza tessuto adiposo (grasso) che li protegge dal freddo.

Infine, un freddo secco (temperatura tra 3 e 5 ° C) è più facile da sopportare per il cane rispetto a un freddo umido. Fa anche molto bene ai cani adulti sani perché contiene più ossigeno ed è molto rinvigorente.

Un vento freddo, d'altra parte, causa una perdita di calore molto significativa e i cani, anche resistenti al freddo, spesso cercano di proteggersi da esso. È quindi importante non prolungare le passeggiate con il proprio compagno quando viene annunciato un vento freddo.

Quali precauzioni prima di andare a freddo?

I cani appena puliti saranno più sensibili al freddo. Quindi evita di andare dal toelettatore prima di andare in un paese freddo o in una regione con il tuo cane. E se tuttavia, vuoi falciarlo prima della partenza, fai attenzione a non togliere troppo il sottopelo che ha il vantaggio di tenerlo caldo.

Se il tuo cane appartiene a una razza con capelli corti o morfologia piuttosto magra o se è diventato freddo vivendo in una casa troppo riscaldata, fornirà un cappotto per proteggerlo dal gelo.

Il freddo dice generalmente neve. Quest'ultimo è generalmente molto popolare tra tutti i cani che si divertono molto. Fai attenzione, tuttavia, nei giorni di sole quando il riverbero della luce sulla neve può causare disturbi agli occhi del cane.

Inoltre, assicurati che il tuo cane non ingerisca troppo, in quanto ciò può causare grave irritazione allo stomaco.

Infine, ricorda di proteggere i cuscinetti del tuo compagno con un grasso o un balsamo adatto perché la neve, il freddo, il ghiaccio o la pulizia del sale possono causarne la rottura e renderli dolorosi. Non dimenticare di asciugare il cappotto quando torni da ogni passeggiata nella neve.

Se hai intenzione di far fare molto esercizio al tuo cane, aumenta la sua razione di crocchette del 10-20%. Questo gli darà più energia per combattere il freddo.

Tieni presente che non tutti i cani sono potati per un intenso esercizio fisico o lunghe escursioni in un ambiente freddo. Chiedi al tuo veterinario un consiglio prima della partenza in modo che possa dirti se il tuo cane è in grado di seguirti!