Una scuola per l'addestramento di cani per l'epilessia si aprirà in Lorena

Presto aprirà la prima scuola di addestramento per cani per persone con epilessia nella regione del Grande Est.

Conoscevamo i cani che scoprivano il cancro ma molto meno i cani che rilevavano crisi epilettiche prima del rilascio del romanzo di Didier van Cauwelaert, Le retour de Jules, il 3 maggio, il cui protagonista è una guida labrador del cieco trasformata in un cane. assistenza per l'epilessia.

Lontano dalla semplice finzione, gli epilettici dovrebbero essere sempre più propensi a trarre beneficio e ad apprezzare i "servizi" di un cane che li aiuta ad anticipare il verificarsi delle loro crisi negli anni a venire. Questo, grazie alla prossima apertura di una scuola specializzata nell'allenamento di cani in allerta per gli epilettici in Lorena . Secondo France 3 Lorraine, questa scuola sarà l'unica in Francia.

Questi cani allerta sono in grado di percepire i segnali premonitori del sequestro epilettico e avvertono il loro maestro o entourage dell'imminenza della crisi. Le persone malate possono quindi andare in un luogo sicuro fino a quando non si verifica la crisi. Alcuni cani sono anche educati a sdraiarsi sul loro padrone per impedire loro di farsi male quando sono convulsa.

Il "dono" di questi cani eccezionali sarebbe la loro capacità di rilevare i segnali elettrici o magnetici indotti dai neuroni del cervello degli ammalati . Questi segnali sono così infinitamente deboli che, normalmente, solo i dispositivi magnetoencefalografici sono in grado di percepirli e misurarli.

Questi compagni sono molto apprezzati dalle persone epilettiche che sono numerose a testimoniare sui cambiamenti positivi che portano: possibilità di pianificare le attività senza temere il verificarsi di una crisi inaspettata, la riduzione delle ferite durante le crisi e persino la diminuzione di la frequenza delle crisi!

I cani non finiscono per sorprenderci ...