Tosa

tosa

Il Tosa o Tosa inu è uno dei suoi grandi giganti. Cane poco conosciuto in Francia, è spesso paragonato ai samurai dagli intenditori. Il Tosa è un cane di seconda categoria. Vale a dire, è sulla lista dei cani da guardia e di difesa secondo la legge del 30 aprile 1999. La Tosa rimane soprattutto un cane, non è nato pericoloso. I comportamenti di un cane sono il risultato delle sue esperienze, l'educazione che può dargli il suo padrone.

La sua carta d'identità

Nomi : Tosa, Tosa Inu, Mastino giapponese, cane da combattimento giapponese.

Gruppo: Gruppo 2 : Pinscher e Schnauzers - Molossoidi - Cani svizzeri di montagna e bovini. - Sezione n ° 6 : Molossoidi, tipo mastino. Senza prova di lavoro.

Altezza al garrese : minimo 60 cm per i maschi e 55 cm per le femmine .

Peso : tra 40 e 70 kg per i maschi e tra 30 e 50 kg per le femmine.

Colore : rosso, fulvo, albicocca, nero e tigrato, possono essere permessi segni bianchi e rossi purché siano leggeri.

Capelli : i capelli di Tosa sono corti, duri e densi.

Cura dei capelli : il mantenimento dei capelli è abbastanza facile, soprattutto se viene spazzolato regolarmente.

Corpo : cane imponente e solido.

Testa : la testa di Tosa Inu è larga con uno stop marcato e uno smusso destro .

Occhi : gli occhi di Tosa sono piccoli e di colore marrone scuro.

Orecchie : piccole e sottili, legate in alto sui lati del cranio. Cadono contro le guance.

Coda : spessa alla base, è rifinita verso il punto. Lei toccherà il garretto una volta abbassato.

Aspettativa di vita : circa 11 anni.

Necessità di spese : moderate.

Nota: in teoria, questa razza richiede una richiesta media di esercizio. Il Tosa rimane un cane energico. Ha bisogno di un po 'di spesa intensa ma regolare. Ciò di cui ha bisogno sopra ogni altra cosa è l'esplorazione fuori dal suo giardino. I cani che non lasciano regolarmente le loro case avranno maggiori probabilità di avere deviazioni comportamentali.

Attività possibili : piuttosto versatile. Può quindi agilità, jogging, tracking, treibball. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che, essendo un cane di categoria, alcune discipline come il morso sportivo, l'anello, sono totalmente vietate. Ma quello che a lui sembra piacere di più è fare una lunga passeggiata.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: è meglio avere una Tosa in un appartamento con un maestro disponibile per uscite giornaliere, piuttosto che una Tosa con un grande giardino che non esce mai. Tuttavia, bisogna anche ricordare che le sue grandi dimensioni non sono sempre adattate ad un piccolo spazio.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: Tosa Inu può vivere con i bambini. Stai attento, è necessario mettere in atto regole per prevedere ed evitare incidenti. Infatti, se le regole di sicurezza non vengono messe in atto, il cane potrebbe inavvertitamente danneggiare il bambino. Non è innato per un cane apprezzare i bambini, quindi deve essere conosciuto positivamente il prima possibile, mentre dà potere ai bambini. Fai capire ai bambini che un cane non è un giocattolo che può essere abusato, ma piuttosto un compagno che deve essere rispettato. Il bambino non deve disturbare il cane quando dorme, quando mangia, non per prendere i suoi giocattoli, per arrampicarsi su di lui, per tirargli i capelli, le orecchie, la coda .... Ha un carattere piuttosto gentile e paziente. Ciò non significa che dovrà lasciarlo solo con loro. Non lasciare mai un bambino e un cane da soli senza supervisione.

Costo dell'acquisizione : occorreranno tra 950 e 1700 euro per questa razza.

Budget mensile : ci vorranno tra 65 e 85 € / mese in media.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: l'accordo con i congeneri e altri animali è possibile. Il Tosa è un grande compagno se è socializzato fin dalla tenera età. Sarà in grado di vivere e condividere uno spazio vitale con loro. Nota che c'è un cane, e quindi un animale opportunista e carnivoro. È quindi necessario rimanere cauti con i piccoli animali (es: coniglio). È un cane che sa imporsi di fronte ai suoi congeneri, è quindi opportuno socializzare adeguatamente.

Robustezza : è un cane vigoroso.

La sua storia

Il suo nome "Tosa" proviene dalla sua città natale. È una città situata nel sud del Giappone. "Inu" significa cane in giapponese. A volte viene semplicemente chiamato il mastino giapponese.

Fu alla fine del 19 ° secolo che i partecipanti giapponesi ai duelli di cani vollero creare una specifica gara di combattimento. Hanno quindi incrociato cani locali con razze europee: Bulldogs (1872) Mastiff (1874), German Braque (1876) Great Dane (1924) e possibilmente San Bernardo e Bull-Terrier. L'obiettivo era creare una razza di cane dura e aggressiva che potesse incassare in battaglia senza preoccuparsi delle sue ferite. Cani che non si sono sdraiati, ma hanno guidato la lotta fino alla morte. Dal momento che questa pratica è stata vietata per fortuna, allevatori seri si stanno sforzando di cancellare questa caratteristica del patrimonio genetico. La lotta tra cani è vietata, tuttavia, le lotte di Tosa Inu sono tradizioni di lunga data.

La Tosa fu riconosciuta dalla FCI nel 1964 e gli standard della razza furono pubblicati nel 1997. In Francia, è un cane di categoria 2, se si trova nel LOF. D'altra parte senza LOF, sarà di categoria 1. È quindi necessario essere ben informati con le organizzazioni, gli allevatori in modo che tutto sia fatto al meglio al momento dell'adozione! È ancora vietato in molti paesi.

Il suo personaggio

Il Tosa Inu è un cane più o meno sportivo. In Europa, la Tosa Inu è considerata un cane da guardia. Infatti, grazie alla sua costruzione e al suo carattere deciso, sa di essere dissuasivo con gli estranei, senza essere aggressivo o violento. Ma a casa, è un cane affettuoso, relativamente posato e paziente, delicato. È un buon giocatore che può divertirsi giocando con i bambini.

Cane facilmente socievole, rimane riluttante con gli estranei. In Giappone, si dice che sia un samurai: è leale, valoroso e franco. Non ha paura di andare avanti, ma non cerca uno scontro. È relativamente inattivo all'interno di una casa. Gli piace essere vicino ai suoi proprietari. Ha bisogno di maestri che lo guidino perché sa come affermarsi.

La sua educazione

Il Tosa non è complicato da educare. Intelligente, sa come ascoltare. Come tutti i cani, la sua educazione deve iniziare con il cucciolo. Sarà giusto e coerente con lui. Tosa ama imparare attraverso il gioco: l'educazione del cane rifletterà ciò che i maestri avranno trasmesso e come lo avranno fatto. Dobbiamo quindi prendere la misura dell'importanza di possedere un cane di queste dimensioni.

I suoi possibili problemi di salute

Il Tosa non ha alcun problema particolare. La cosa migliore è controllare se i genitori sono intatti ai fianchi e ai gomiti e che non ci sono preoccupazioni negli occhi. A causa delle sue grandi dimensioni potrebbe essere solo incline alla distorsione dello stomaco.