I 10 gatti più strani al mondo

I 10 gatti più strani al mondo

Guarda le carte gatto

I gatti sono animali incredibili che ci portano quotidianamente la nostra dose di risate, tenerezza e gioia. Ci sono circa un centinaio di razze ufficialmente riconosciute, ma se non siamo esperti nel campo possiamo assicurarci che non ne sappiamo nemmeno la metà!

In questo articolo di YourPetsBestFriends, non abbiamo intenzione di presentarti uno ad uno le razze di gatti esistenti, quello che abbiamo in mente è molto meglio ... Ti presenteremo i nostri 10 migliori gatti più strani del mondo mondo ! Coloro che per le loro caratteristiche fisiche fuori dal comune e si distinguono dalle altre razze.

Se stai cercando di adottare un felino con un aspetto fuori norma, nel seguente articolo troverai la tua felicità scoprendo per paragrafo i 10 gatti più bizzarri del mondo.

Potrebbe anche interessarti: i 10 migliori padri del mondo degli animali
  1. LaPerm
  2. sfinge
  3. The Exotic Shorthair
  4. Il gatto degli elfi
  5. Piega scozzese
  6. Levkoy ucraino
  7. savana
  8. Peterbald
  9. Munchkin
  10. Cornish Rex
  11. I gatti più strani al mondo:

LaPerm

Uno dei gatti più strani al mondo è il LaPerm, una razza originaria dell'Oregon (uno stato degli Stati Uniti). È così chiamato per via dei suoi lunghi capelli ricci (come se uscisse dal parrucchiere, dopo aver chiesto un parrucchiere permanente). Il primo gatto di questa razza era una femmina nata senza capelli, dopo diversi mesi ha sviluppato un pelo setoso e riccio a causa di una mutazione prodotta da un imbarazzo dominante. Il più curioso è che da questo momento, quasi tutti i maschi di questa razza nascono senza capelli e molti altri la perdono e muggiscono più volte durante la loro vita.

Questi felini hanno un carattere molto socievole, molto calmo e molto tenero nei confronti dei loro padroni, sono molto equilibrati e molto curiosi.

LaPerm

sfinge

Uno degli altri gatti più strani al mondo è anche uno dei più conosciuti al mondo, la sfinge che è caratterizzata dalla sua mancanza di pelo. Anche se questa affermazione non è completamente corretta perché ha un sottile strato di pelo corto quasi impercettibile per l'occhio e il tocco umano. Oltre alla mancanza di pelliccia, la Sfinge è caratterizzata da un corpo più robusto e occhi grandi che sono ancora più evidenti a causa della sua testa calva.

Questi felini sono apparsi attraverso un processo di mutazione naturale, hanno un temperamento molto affettuoso, sono pacifici e dipendono molto dai loro padroni, ma sono anche molto socievoli, intelligenti e curiosi, come quello che, l'abito non fa il monaco .

sfinge

The Exotic Shorthair

L'esotico shorthair appartiene anche ai 10 migliori gatti più bizzarri del mondo, nato dall'incrocio tra un british shorthair e un american shorthair. Questa razza possiede la carnagione di un gatto persiano ma con i capelli corti, è molto robusta, ha un corpo compatto e arrotondato. Con i suoi grandi occhi, il suo piccolo tartufo, le sue piccole orecchie, lo shorthair esotico ha un'espressione facciale dolce e gentile, si può anche avere l'impressione che sia triste in certe occasioni. Il suo pelo è corto e denso ma non richiede un'enorme quantità di cure perché non perde molto. Il fatto che non perda molto del suo cappotto è una caratteristica del più apprezzabile per le persone allergiche ma gli amanti dei gatti.

Questa razza di gatti ha una personalità tranquilla, amorevole, leale e amichevole. Il suo personaggio non è senza ricordare i gatti persiani, ma quelli sono più attivi, giocosi e curiosi.

The Exotic Shorthair

Il gatto degli elfi

Continuando i nostri 10 gatti più bizzarri al mondo, arriviamo al gatto degli elfi le cui caratteristiche principali sono l'assenza di pelo e l'estrema intelligenza. Sono chiamati così per le loro somiglianze con la creatura mitica, nascono dall'incrocio tra una sfinge e un ricciolo americano.

Poiché non hanno i capelli, questi gatti hanno bisogno di un bagno più frequentemente rispetto alle altre razze. Allo stesso modo, non possono stare al sole. Tuttavia sono gatti che hanno un carattere più socievole e distinto dalle loro grandi intelligenze.

Il gatto degli elfi

Piega scozzese

La piega scozzese è un gatto originario della Scozia, questa razza è stata ufficialmente riconosciuta nel 1974, ma l'allevamento dei membri della stessa razza è stato recentemente bandito dalla British Association of Veterinarians. A causa dell'elevato numero di anomalie ossee che si verificano quando si riproducono perché questa razza ha una mutazione genetica che colpisce la sua cartilagine. Allo stesso modo, questa mutazione causa anche loro l'artrite e sebbene molti dei loro difensori pensino che se la piega scozzese si interseca con lo shorthair americano o con il british shorthair la mutazione sarebbe stata prevenuta, non è vero. La British Veterinary Association ci dice che tutti i gatti con orecchie piegate soffrono di questa mutazione .

La piega scozzese è di taglia media, a testa tonda, con grandi occhi tondi e orecchie molto piccole piegate in avanti, che le fanno sembrare piccoli gufi. Una delle altre caratteristiche degne di nota sono le sue piccole gambe rotonde e la coda spessa.

Questa razza ha i capelli corti ma non ha un colore specifico. Ha un carattere forte e un grande istinto di caccia, ma ciò non impedisce loro di essere molto amichevoli e si adattano molto facilmente al loro nuovo ambiente.

Per scoprire i gatti più affettuosi del mondo, clicca sul link!

Piega scozzese

Levkoy ucraino

Un altro dei gatti che appartiene ai nostri 10 gatti più bizzarri al mondo è l'ucraino Levkoy, è un gatto molto elegante di taglia media. Le sue caratteristiche principali sono l'assenza di pelliccia (o in quantità molto piccola), le orecchie piegate, i grandi occhi a mandorla dai colori brillanti, la grande testa piatta e il profilo angolare.

Questa razza di gatto ha un temperamento molto tenero, socievole e intelligente, è nato non molto tempo fa. È stato nel 2004 che questa razza è nata, nasce dall'incrocio tra una sfinge femminile e una piega scozzese maschile, questa croce è stata realizzata da Elena Biriukova in Ucraina, si può trovare solo in Ucraina o Russia.

Levkoy ucraino

savana

La Savana è uno degli altri gatti nella nostra top 10 gatti più bizzarri del mondo. Questa razza è un ibrido creato geneticamente dall'incrocio tra un gatto domestico e un servo africano, infatti ha un aspetto più esotico simile a quello di un leopardo. Inoltre, ha conservato gran parte degli istinti propri dei suoi antenati più selvaggi. Il suo corpo è grande e molto muscoloso, con grandi orecchie e grandi zampe, il suo cappotto maculato ha strisce come grandi felini. È il gatto più grande, ovviamente, da una cucciolata all'altra le dimensioni possono variare, ma in generale è la più grande razza di gatti.

C'è qualche polemica sulla sua possibile addomesticamento perché oltre ad avere molte caratteristiche dei suoi antenati come abbiamo detto sopra, hanno anche bisogno di uno spazio molto grande per esercitarsi. Possono saltare oltre i due metri di altezza. Quando raggiungono la maturità sessuale possono diventare aggressivi che sfortunatamente causano un alto tasso di abbandono, tuttavia sono molto leali e non temono l'acqua! È un gatto bellissimo ma ha molte responsabilità.

savana

Peterbald

Il Peterbald appartiene anche ai 10 migliori gatti più bizzarri del mondo, è un gatto di medie dimensioni dalla Russia nato nel 1974. Nati dall'incrocio tra un Donskoy e un gatto orientale shorthair. Sono caratterizzati dall'assenza di pelo, da orecchie che ricordano quelle di pipistrelli, ovali, zampe larghe e muso cuneiforme. Sono piuttosto magri ed eleganti e sebbene possano essere confusi con gatti egiziani o sfinge, Peterbald non ha la stessa pancia degli altri.

I Peterbald hanno un temperamento molto pacifico, sono super curiosi, intelligenti, attivi e molto amichevoli, ma sono anche molto dipendenti e richiedono molto affetto dai loro padroni.

Peterbald

Munchkin

Il penultimo dei nostri 10 gatti più bizzarri al mondo ha guadagnato il suo posto nel nostro articolo grazie a una mutazione genetica naturale. È un gatto di media taglia con le gambe più corte del normale, come se avessimo a che fare con una salsiccia di cane! Tuttavia, non hanno problemi a saltare o correre come il resto delle gare. Questo non causa nemmeno loro problemi spinali.

Nonostante le zampe posteriori più grandi di quelle anteriori, i Munchkin sono molto agili, attivi, giocosi e molto teneri, possono pesare dai 2 ai 3 kg. Se ti interessa il gatto più piccolo del mondo, non perdere il nostro articolo Qual è il gatto più piccolo del mondo.

Munchkin

Cornish Rex

L'ultimo dei nostri 10 gatti più bizzarri al mondo è il Cornish Rex. A causa di una mutazione genetica spontanea, la sua pelliccia ha cominciato ad ondularsi e diventare densa e setosa a livello della colonna. Questa mutazione è avvenuta negli anni '50 nel sud ovest dell'Inghilterra.

Hanno un corpo muscoloso e sottile, le loro ossa sono le migliori. Il suo cappotto non ha colori, non richiede molta cura. I rex della Cornovaglia sono molto intelligenti, socievoli, teneri, indipendenti e giocherelloni e amano il contatto con i bambini.

Cornish Rex

I gatti più strani al mondo:

  • LaPerm
  • sfinge
  • The Exotic Shorthair
  • Il gatto degli elfi
  • Piega scozzese
  • Levkoy ucraino
  • savana
  • Peterbald
  • Munchkin
  • Cornish Rex

Se vuoi leggere altri articoli simili ai Top 10 dei gatti più strani del mondo, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.