Terrier nero russo

Carta d'identità

Nomi : Tchiorny Terrier, Russkiy Tchiorny Terrier.

Dimensioni : tra 66 e 72 cm per i maschi e tra 64 e 70 cm per le femmine .

Peso : circa 40 kg.

Colore : il vestito può essere nero (con o senza capelli grigi).

Corpo : imponente, emana un'impressione di forza e potenza. Lo scheletro è solido. È un cane molto muscoloso.

Capelli : il sottopelo è abbondante. I capelli sono spessi e ruvidi.

Testa : allungata. La fermata è contrassegnata. Il muso è imponente.

Orecchie : a forma di piccoli triangoli e pendenti. La cravatta è alta.

Coda : massiccia. La cravatta è alta.

Aspettativa di vita : tra 11 e 12 anni.

Un po 'di storia

La tana nera russa è nata negli anni '50 dalla traversata di Riesenschnauzer (Schnauzer gigante), Airedale Terrier, Terranova e Rottweiler. Lo scopo di questa croce, per il Ministero della Difesa dell'ex Unione Sovietica, era la creazione di un cane russo in grado di fornire alla polizia e ai militari le loro missioni. La FCI ha riconosciuto ufficialmente questa razza nel 1984 e dall'American Kennel Club nel 2004. Il suo soprannome è Stalin's terrier.

Comportamento e abilità

Il terrier nero russo può essere usato come cane da guardia. La sua imponente corporatura e la sua diffidenza verso gli estranei lo rendono un ottimo cane per questo uso.

Come cane da compagnia, il Russian Black Terrier è un cane equilibrato con un carattere forte. La sua educazione richiederà fermezza ed esperienza. Il terrier nero russo può vivere in un appartamento ma dovrà essere fuori più volte al giorno e sarà necessario offrirgli un'attività fisica quotidiana.

Problemi di salute

Il terrier nero russo non è sensibile a nessuna particolare patologia.