Per prendersi cura di un pesce rosso

Per prendersi cura di un pesce rosso

Per garantire la sopravvivenza e la longevità del tuo pesce rosso, sarà essenziale fornire cure di base anche se si tratta di un pesce molto resistente che si adatta bene a condizioni leggermente diverse.

In questo articolo di YourPetsBestFriends, spiegheremo come prenderci cura di un pesce rosso e forniremo informazioni sull'acquario (piante, ghiaia, aeratore ..), il cibo di cui ha bisogno e altri dettagli importante da considerare.

Ricorda che questo pesce popolare può vivere tra i 2 e i 4 anni, assicurati di raggiungerli seguendo il nostro consiglio:

Potrebbe anche interessarti: come prendersi cura di un indice di gatti non udenti
  1. L'acquario dei pesci rossi
  2. La dieta del pesce rosso
  3. Rilevazione della malattia

L'acquario dei pesci rossi

Per iniziare con la cura del pesce rosso, parleremo dell'acquario, un elemento chiave per uno standard di vita ottimale. Li esamineremo tutti in generale:

La dimensione dell'acquario

Una singola copia del pesce rosso deve contenere almeno 40 litri d'acqua, il che si traduce nelle seguenti misure: 50 cm di larghezza x 40 cm di altezza x 30 cm di profondità. Se prevedi di avere più di un pesce, dovrai cercare un acquario con misure più grandi in proporzione.

I parametri che devi rispettare

Di seguito ci concentriamo su questi importanti dettagli per il tuo goldfish in un ambiente appropriato:

  • PH: tra 6, 5 ​​e 8 anni
  • GH: Tra 10 e 15
  • Temperatura: tra 10 e 32 ° C

Questi riferimenti suggeriscono il massimo che un pesce rosso potrebbe sostenere. Ad esempio, a partire da 32 ° C, il tuo pesce sarebbe soggetto a morte. Cerca un punto intermedio per farlo sentire bene.

strumenti

Ci sono due cose che possono aiutarti molto. L' aeratore è un elemento fondamentale dell'acquario, molto importante per la sopravvivenza del pesce rosso. Deve essere considerato indispensabile.

L'altro è il filtro, perfetto per una buona igiene dell'acquario. Se non hai molto tempo, è una scelta perfetta per l'acquario essere sempre tutto il tempo.

ghiaia

La ghiaia è importante perché ha diverse funzioni. Puoi scegliere una ghiaia calcarea come la sabbia corallina, che a grana grossa è perfetta se vuoi aggiungere la vegetazione. Si può anche usare la ghiaia più fine, quindi consigliamo una ghiaia neutra come il quarzo.

decorazione

Per i principianti, molti stanno sicuramente facendo domande sulle piante per un acquario con pesci rossi. È bello godersi un acquario naturale, ma bisogna sottolineare che il pesce rosso è un pesce che può nutrirsi di una grande varietà di vegetazione. Devi cercare quelli che sono duri e resistenti come gli Anubias . Puoi anche optare per le piante di plastica.

Decorare il tuo acquario può essere un hobby gratificante se usi le opzioni creative. Consigliamo bauli, oggetti o luci a LED, molto divertenti e diverse opzioni.

L'acquario dei pesci rossi

La dieta del pesce rosso

Il secondo aspetto da considerare è la dieta del pesce rosso, qualcosa che molte persone non tengono a mente e che è estremamente importante. La prima cosa da sapere è che si tratta di un pesce onnivoro, che moltiplica la tua gamma di possibilità.

Fino all'età di uno, puoi nutrire il tuo pesce rosso con le squame, un prodotto comune in tutti i negozi di pesce. Tuttavia, da quel momento, e per prevenire la malattia della vescica natatoria, è necessario iniziare a nutrirlo con prodotti naturali, piccoli pesci "bolliti" e verdure. Bollirli è una buona scelta.

Puoi anche scegliere la larva rossa ei frutti, sebbene questi siano molto occasionali.

Per scoprire quanto è necessario per il tuo pesce, dovrai lasciar cadere un grosso pizzico di cibo e vedere quanto mangia in tre minuti. Il cibo in eccesso ti aiuterà a determinare l'importo esatto ea calcolarlo per le occasioni future.

La dieta del pesce rosso

Rilevazione della malattia

Soprattutto se convive con altri pesci, devi essere attento al tuo pesce rosso regolarmente per escludere possibili malattie o aggressioni di pesci rossi con altri pesci. Rimanere attenti ti aiuta a garantire la sopravvivenza dei tuoi esemplari.

Se trovi un pesce d'acquario ferito o che agisce in modo strano, la cosa migliore sarà metterlo nel tuo "acquario-ospedale", che molti appassionati possiedono: un piccolo acquario che impedisce la diffusione di malattie e che permette al pesce di riposare.

Rilevazione della malattia

Se desideri leggere altri articoli come Prendersi cura di un pesce rosso, ti consigliamo di visitare la sezione Assistenza di base.