schnauzer

razza di cane schnauzer

Lo Schnauzer, che può essere nano, medio o gigante, è un cane elegante con un'aria severa che a volte può disarmare. È un cane naturalmente predisposto alla guardia in considerazione del suo temperamento ben stabilito e della sua naturale sfiducia verso gli estranei. È comunque un cane eccellente.

La sua carta d'identità

Nomi : Schnauzer nano, Schnauzer medio e Schnauzer gigante.

Gruppo : Gruppo 2: Pinscher e Schnauzer-Molossoid-Swiss Mountain and Cattle Dogs. - Sezione 1: Pinscher e Schnauzer. Senza prova di lavoro.

Altezza al garrese : per lo schnauzer nano tra i 30 ei 35 cm sia per i maschi che per le femmine. Per lo schnauzer di media taglia, tra i 45 ei 50 cm con una tendenza massima per i maschi e almeno per le femmine. Per quanto riguarda il gigante schnauzer, tra 60 e 70 cm per i maschi e le femmine.

Peso :

  • per lo schnauzer nano: tra 4 e 8 kg per i maschi e le femmine.
  • per lo schnauzer medio: tra 14 e 20 kg per maschi e femmine.
  • per lo schnauzer gigante: tra i 35 ei 47 kg per i maschi e le femmine.

Colori : Lo Schnauzer può essere monocolore (nero o argento nero), bicolore (pepe e sale) o bianco.

Capelli : i capelli dello Schnauzer sono duri e ben forniti. Il sottopelo è denso e il pelo è moderatamente corto, duro e coricato.

Cura dei capelli : lo Schnauzer ha il vantaggio di non muta. Tuttavia è ancora necessario un lavaggio quotidiano per mantenere la consistenza dura del suo vestito. Inoltre, molti Schnauzer vanno regolarmente dal groomer per tagliare o depilare alcune parti del corpo (specialmente per le mostre).

Corpo : il torace non è molto largo, scende più in basso rispetto al gomito e presenta un osso di chiglia accentuato che supera lo sterno in alto. Il dorso non rettilineo è leggermente ricurvo e la groppa è leggermente arrotondata.

Testa : lo Schnauzer ha una testa lunga con una fronte piatta. La fermata è accentuata dalle sopracciglia.

Occhi : gli occhi dello Schnauzer sono spesso nascosti dalle sue sopracciglia cespugliose. Sono di taglia media, di forma ovale e di colore scuro.

Orecchie : le orecchie dello Schnauzer sono a forma di V, sono pendenti, piegate, portate in avanti e legate in alto.

Coda : la coda dello Schnauzer è a sciabola o falcetto.

Aspettativa di vita : tra 12 e 13 anni in media.

Bisogno di spese : importante.

Nota: lo Schnauzer è un cane molto attivo che ha bisogno di molte spese per stare bene nelle sue zampe. È piuttosto sportivo e cercherà sempre un'occupazione perché ha bisogno di essere stimolato ogni giorno.

Possibili attività : lunghe passeggiate, tracking, cani-cross, cani-vtt, agilità, trucchi di apprendimento, caccia, ecc.

Abitazione dell'appartamento : possibile.

Nota: lo Schnauzer può adattarsi completamente alla vita di un appartamento, solo se le sue esigenze sono soddisfatte. Le semplici passeggiate quotidiane potrebbero non essere sufficienti.

Inoltre, per il gigante Schnauzer, la vita in appartamento potrebbe diventare rapidamente opprimente.

Compatibilità con i bambini : possibile.

Nota: è abbastanza possibile vivere in una casa con bambini, purché tutti rispettino le regole della vita stabilite a casa per il benessere e la sicurezza di tutti.

Costo dell'acquisizione : occorrerà in media 1000 € per adottare uno Schnauzer nell'allevamento.

Budget mensile : occorrerà in media 30 € / mese per soddisfare le esigenze dello Schnauzer offrendo una dieta di qualità.

Coabitazione con altri animali : possibile.

Nota: lo Schnauzer può ovviamente evolversi attorno ad altri animali, solo se gli viene offerta una buona socializzazione sin dalla tenera età. Fai attenzione agli animali di tipo roditore perché lo Schnauzer ha ancora un istinto di caccia sviluppato. Sarà necessario occuparsi della canalizzazione.

Robustezza : lo Schnauzer è un cane robusto e resistente che non teme condizioni meteorologiche estreme.

La sua storia

Originariamente dalla Germania (Baviera), lo Schnauzer era inizialmente un cane stabile che apprezzava la presenza di cavalli. Era particolarmente noto per la caccia ai roditori, che gli valse il soprannome di ratier. Lo Schnauzer è stato a lungo chiamato Pinscher dai capelli duri. Nel 1955, la FCI la riconosce ufficialmente.

Il suo personaggio

Lo Schnauzer è un cane da non mettere nelle mani di tutti perché ha un carattere molto forte (e lo mostra solo guardandolo). È coraggioso e determinato ma ancora affettuoso con il suo padrone e può diventare molto affezionato a lui se un rapporto basato sul rispetto è messo in atto.

La sua educazione

Lo Schnauzer, che ha un carattere molto forte, dovrà essere educato con fermezza (ma attenzione senza violenza e sempre con metodi educativi rispettosi). Lo Schnauzer non deve essere affidato a nessun maestro: ci vorrà del tempo per creare un rapporto reale basato sulla complicità e sui metodi educativi adatti allo Schnauzer per cooperare.

I suoi possibili problemi di salute

Sarà necessario monitorare l'aspetto di alcune malattie come le malattie degli occhi, l'ipotiroidismo o le malattie urinarie.