Rassicura un cane che ha paura

Come noi, i nostri cani possono essere spaventati. Questa emozione può manifestarsi nella popolazione di cani in modi diversi che non è sempre facile decifrare.

Quali sono le manifestazioni di paura nei cani?

Quindi un cane spaventato può iniziare a produrre effetti sonori. Gemendo, grugnendo o abbaiando permette al cane di esprimere la sua paura e mira a "impressionare" l'oggetto della sua paura per cercare di respingerlo indietro.

Questi suoni sono spesso accompagnati da una postura del corpo caratteristica della paura: pancia a terra, tremori, orecchie basse e coda tra le gambe. Questo atteggiamento è quello della sottomissione: il cane rimarrà immobile o cercherà di nascondersi in un angolo, dietro un mobile o nelle gambe. Potrebbe persino urinare perché la sua paura è urgente.

Alcuni cani, d'altro canto, reagiscono alla paura con un comportamento aggressivo : capelli irti, menti arrotolate e zanne. Non dicono: la migliore difesa è l'attacco?

Se questa emozione è del tutto naturale, è stato anche salvando negli antenati dei nostri cagnolini. Sinonimo di sopravvivenza, è stata lei a spingerli a fuggire o ad evitare il pericolo nella natura ostile. Ma al giorno d'oggi, le manifestazioni di paura nei nostri animali domestici possono essere imbarazzanti o addirittura pericolose. In effetti, un cane che ha paura è potenzialmente pericoloso perché può mordere in risposta a questa emozione. È quindi necessario porvi rimedio sapendo come rassicurare il suo cane.

Come rassicurare il suo cane?

Per rassicurare il suo fedele compagno, il primo riflesso di ogni maestro è quello di accarezzare il suo cane. Sappi che questa è una pessima abitudine . Infatti, mentre accarezzi il tuo cane quando ha paura, tu gli dici "Hai paura, è molto bello! Sono soddisfatto del tuo comportamento. " In altre parole, lo consoli nella sua reazione negativa .

Quindi, come puoi rassicurare il tuo cane?

Prima di tutto, è necessario identificare la causa della paura del cane. Di cosa ha paura? Rumore? Quale / i in particolare? Della tempesta? La gente? I bambini? Dai suoi pari?

Le tecniche per rassicurare il tuo cane dipenderanno sicuramente dall'oggetto della sua paura ma anche dall'età del tuo cane.

Se hai un cucciolo, è importante sapere che stanno attraversando un periodo durante l'8a alla 12a settimana della loro vita, durante la quale la paura è messa in moto. Ciò che i cuccioli non hanno avuto l'opportunità di conoscere durante questo periodo scatenerà un comportamento spaventoso. È quindi fondamentale durante queste 5 settimane socializzare il tuo cucciolo . Questa socializzazione passa attraverso una maggiore stimolazione del tuo cagnolino facendogli conoscere molti rumori, facendolo incontrare persone di tutte le razze e di tutte le dimensioni, facendogli sfregare quante più persone possibili.

Non esitare a portarlo ovunque: in città, tra la folla, nei centri commerciali, lungo la strada, ecc. Più ricco è l'ambiente del tuo cucciolo, meno paura avrà nella sua vita futura. Si raccomanda inoltre di registrare il cucciolo in una scuola di cuccioli dove sarà in grado di vedere e giocare con molti cani.

Anche gli educatori cinofili si preoccupano di apparire davanti al cane con accessori come cappelli, bastoni o stampelle che possono essere fonte di paura nei nostri cagnolini. Li faranno sentire mentre giocano con gli altri cuccioli di rumori come colpi, registrazioni di tempeste o padelle che si scontrano. Questa tecnica di condizionamento positiva nei cuccioli è di gran lunga la più efficace.

Se ti manca il rendez-vous della socializzazione del tuo cucciolo, non tutto è perduto finora. Quindi incondizionerà la paura del tuo cane allo stesso modo dei suoi cuccioli.

Se il tuo cane ha paura del rumore, compra un CD audio sul quale è stato registrato il rumore che spaventa il tuo cane o fornisci gli accessori necessari per riprodurre il suono che gli piace. Passa il CD a basso volume o riproduci il rumore mentre il tuo cane fa un'attività che gli piace. Se il tuo cane non mostra alcun segno di paura, incoraggia il tuo animale domestico con voce allegra.

Altrimenti, non insistere, ricompensa il tuo animale domestico non appena si calma e ricomincia più tardi riducendo il volume del rumore spaventoso finché non mostra alcun segno di paura. Il processo deve essere graduale per trasformare la percezione negativa dello stimolo ("questo suono, non lo so, mi spaventa") nella percezione positiva ("questo suono, lo sento quando suono o quando mangio, finalmente non è più così spaventoso ").

Se il tuo cane ha paura di una persona o di un oggetto, non forzarlo ad avvicinarsi perché potresti innescare un riflesso del morso. Usa il gioco per spingere il tuo cane a vedere di persona ciò di cui è spaventato. Potrebbe volerci del tempo prima che il cane capisca che non c'è nulla da temere. Deve quindi essere paziente nella comprensione!

Se hai bisogno di aiuto in questo processo, i comportamentisti canini sono lì per aiutarti anche tu.

Infine, come ultima risorsa e se la paura del tuo cane diventa cronica e questo stress rovina la sua vita, ci sono soluzioni per la droga. Parla con il tuo veterinario. Studierà con te la migliore soluzione per il tuo compagno.