Quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux?

Quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux?

Ecco la storia della grotta di Lascaux . Luogo francese, mitico, artistico, preistorico e misterioso di cui abbiamo già sentito parlare.

L'8 settembre 1940, Marcel Ravidat, all'età di 18 anni, cammina nei boschi di Lascaux quando il suo cane "Robot" scompare in un buco. Scende per recuperarlo e scopre uno stretto passaggio che sembra aprirsi su una grotta. Marcel ritorna quattro giorni dopo con tre amici da esplorare. È in questo momento che inizierà il viaggio nel tempo. I giovani esploratori Jacques Marsal (15 anni), Georges Agniel (16 anni), Simon Coencas (13 anni) e Marcel sono circondati da dipinti preistorici tra il 20.000 e il 17.000 aC, ognuno rappresentante fauna, umani e segni misteriosi sono ancora fraintesi oggi. E tra questi dipinti, indovina cosa? Più del 70% rappresentano animali!

Ecco perché su YourPetsBestFriends, abbiamo deciso di parlarvi di questo luogo leggendario e di rivelarvi in ​​questo articolo quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux .

Potrebbe anche interessarti: quali sono gli indici animali notturni
  1. Quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux
  2. Cavalli e Bisonti
  3. Stambecco, cervo e uro
  4. I rari animali della grotta di Lascaux
  5. Gli animali eccezionali e leggendari della grotta di Lascaux
  6. Qual è il nome di un dipinto sui muri di una grotta?
  7. Chi ha scoperto la grotta di Lascaux?

Quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux

Per numero di dipinti, gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux sono:

  1. i cavalli
  2. bisonte
  3. stambecco
  4. l'uro
  5. Le cerve
  6. Orso
  7. rinoceronti
  8. gli uccelli
  9. Il pesce
  10. L'unicorno
  11. Animali ibridi (metà umano-metà animale)

Nel resto di questo articolo, vi forniremo dettagli su questi animali e riveleremo alcune immagini dei dipinti all'interno della grotta di Lascaux !

È andato!

Cavalli e Bisonti

Nella Sala dei tori della grotta di Lascaux, ci sono due enormi uri, accompagnati da una dozzina di cavalli e un grande animale enigmatico.

Cavalli e Bisonti Immagine: Foto (C) Ministero della Cultura - Heritage Médiathèque, Dist. Immagine RMN-Grand Palais / IGN

Stambecco, cervo e uro

Eccoci ora nella Bull Hall. La Bull Hall deve il suo nome ai 4 enormi uri (tori selvatici) che sono dipinti lì. Misurando fino a 5 metri di lunghezza, dominano due mandrie che incontrano e raccolgono una trentina di animali più piccoli, sovrapposti l'uno all'altro, che saltellano e si agitano in armonia.

Ciò che rende questa sala particolarmente impressionante è il fatto che queste figure sono state tutte dipinte a più di 2 metri sopra il livello del suolo, tra una cornice naturale e il soffitto. Oltre all'auroch dominante, allo stambecco e al cervo, ci sono anche alcuni cavalli, incluso il cavallo nero e rosso (foto sotto).

Stambecco, cervo e uro Immagine: panoramadelart.com

I rari animali della grotta di Lascaux

Nella categoria di animali rari rappresentati nella grotta di Lascaux, si trovano: orsi (foto sotto), felini o il rinoceronte (vedi sotto).

I rari animali della grotta di Lascaux Immagine: panoramadelart.com

Gli animali eccezionali e leggendari della grotta di Lascaux

Di nuovo nella sala dei tori. Tra gli animali favolosi presenti nella grotta di Lascaux, c'è l'unicorno (sotto), molto popolare e ben noto, così come gli animali ibridi che non possono essere riconosciuti, con una metà apparenza di uomo-animale ( vedi sotto).

La presenza di questi è estremamente misteriosa nella misura in cui gli altri dipinti sembrano rappresentare una realtà per gli artisti e i cacciatori del tempo. Dipingono ciò che vedono. Allora perché iniziare da un colpo solo gli ibridi surrealisti ? Non erano così surreali in quel momento? Nessuno lo sa oggi.

Gli animali eccezionali e leggendari della grotta di Lascaux

Ibrido di Lascaux: mezzo animale semi-umano.

Il significato di questa illustrazione è ancora un mistero oggi.

(La qualità della foto purtroppo non è ottimale ma possiamo ancora distinguere le due parti: uomo e animale)

Immagine: hominides.com

Qual è il nome di un dipinto sui muri di una grotta?

Ora che sai tutto degli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux, ti diremo qualcosa in più sul tipo di arte di fronte al quale siamo affascinati in questo luogo. Quando si dipinge sui muri di una grotta, si crea l' arte parietale .

Il termine "arte parietale" si riferisce a tutte le opere d'arte in senso lato (senza apprezzamento estetico) fatte dagli umani sulle pareti di una grotta. Per contemplarlo, a volte è necessario viaggiare per centinaia di metri sotto terra, con una lanterna. Senza le tecniche di illuminazione di oggi, ci si chiede come l'Uomo possa dipingere così distintamente dentro queste caverne. Sicuramente ha superato le sue paure, ha fatto la stessa strada nell'angoscia delle tenebre, o ha trovato il modo di ridare fuoco a quelle grotte.

Chi ha scoperto la grotta di Lascaux?

L'8 settembre 1940, Marcel Ravidat, allora 18enne, cammina nei boschi di Lascaux, attorno a Montignac, quando il suo cane "Robot" scompare in un buco. Scende per recuperarlo e scopre uno stretto passaggio che sembra aprirsi su una grotta. Marcel ritorna quattro giorni dopo con tre amici da esplorare. È in questo momento che inizierà il viaggio nel tempo. I giovani esploratori Jacques Marsal (15 anni), Georges Agniel (16 anni), Simon Coencas (13 anni) e Marcel si ritrovano circondati da dipinti preistorici che si trovano sul fregio tra il 20.000 e il 17.000 aC, ciascuno dei quali rappresenta la fauna selvatica, gli esseri umani e i segni misteriosi ancora incompresi oggi.

Il primo ad aver scoperto la grotta di Lascaux è Marcel Ravidat . Per più di un decennio dopo la seconda guerra mondiale, era diventato l'appassionato e instancabile guida della "Cappella Sistina della preistoria", come a volte lo chiamava. Marcel Ravidat è morto all'età di 72 anni il 30 marzo 1995.

Chi ha scoperto la grotta di Lascaux? Immagine: lascaux.fr

Se vuoi leggere altri articoli come Quali sono gli animali più rappresentati nella grotta di Lascaux?, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.