Quali sono gli animali più aggressivi al mondo?

Quali sono gli animali più aggressivi al mondo? Immagine: www.google.es

In molte occasioni si può confondere l'aggressività con la capacità di uccidere o di essere letale per l'essere umano. Non crediamo che la facilità letale entri in gioco quando il nostro soggetto è aggressività. Ci sono molti animali con un dono per la caccia che non sono necessariamente aggressivi. Possiamo prendere come esempio il serpente di mare che di solito fugge se è in presenza di un animale che non rientra nelle sue abitudini alimentari. Al contrario, l'ermellino, un piccolo animale di soli 300 grammi è in grado di affrontare prede molto più grandi di lui e di emergere vittorioso, grazie alla sua aggressività. Tuttavia, l'ermellino non causa una vittima umana mentre il serpente di mare è coinvolto.

Il nostro concetto di aggressività ha più a che fare con la totale mancanza di paura di fronte a esseri più grandi e più forti, esseri che affrontano senza battere ciglio, occhi negli occhi. Allo stesso modo valutiamo la capacità di depredazione di un animale, ci sono animali carnivori che devono consumare quotidianamente tutto il loro peso nella carne per sopravvivere. Questa necessità li costringe a essere una vera macchina da guerra.

Infine, allo stesso modo nella nostra griglia di valutazione dell'aggressività, diamo valore a ciò che chiamiamo aggressione territoriale. Ci sono specie che difendono senza paura da artigli e denti il ​​loro territorio. Una volta terminata questa breve introduzione, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo per scoprire quali sono gli animali più aggressivi al mondo.

Potrebbe anche interessarti: quali sono i pesci più grandi del mondo? indice
  1. Quali sono gli animali più aggressivi al mondo?
  2. mustelidi
  3. ghiottone
  4. Il ratel
  5. il Soricidae
  6. ippopotami
  7. Mantoptères
  8. Il leopardo dei mari
  9. Herpestidae
  10. L'animale più pericoloso

Quali sono gli animali più aggressivi al mondo?

Gli animali più aggressivi al mondo sono :

  • L'ermellino.
  • Il ghiottone
  • Il ratel.
  • Il toporagno.
  • Ippopotami.
  • La mantide religiosa.
  • Il leopardo dei mari.
  • Le manguste.

Per scoprire di più su questi animali, ti invitiamo a continuare a leggere il nostro articolo Quali sono gli animali più aggressivi al mondo?

mustelidi

I mustelidi sono una famiglia di animali in cui si trovano alcuni degli animali più aggressivi del mondo . Fortunatamente per l'uomo e il resto degli animali, la saggezza della nostra cara Madre Natura ha raccolto questa incredibile aggressività in piccoli corpi.

  • L'ermellino o " Mustela erminea", questo animale riunisce più di 30 sottospecie che si trovano sparse su tutto il pianeta. È il più piccolo dei mustelidi (da 100 a 300 grammi) ma ciò non impedisce che dalla preda venatoria possa pesare più di 20 volte il suo peso. La sua tecnica di caccia è semplice ma efficace, si getta sulla sua preda da dietro e la morde alla nuca fino a quando non rimane a corto di sangue. L'ermellino è molto agile e i suoi movimenti sono abbaglianti. Se avessi pensato di adottare un ermellino come animale domestico, potrebbe darsi che tu non conoscessi questa informazione.
mustelidi Immagine: http://www.hlasek.com

ghiottone

  • La ghiottone o Gulo gulo, dopo la lontra gigante è il secondo animale più grande della famiglia dei Mustelidi . Il suo aspetto massiccio, compatto e muscoloso è più vicino al piccolo orso di quello che si trova nella maggior parte dei mustelidi (esili e allungati). La sua ferocia, forza e abilità predatoria sono leggendarie. Wolverine è noto per combattere lupi o orsi che costringe a ritirarsi. Questi grandi predatori sanno che non è mai una buona idea combattere con un ghiottone.

Una curiosità per il ghiottone è che il suo cappotto non si blocca mai, ed è anche per questo che usa la pelliccia per raddoppiare le giacche che gli esploratori mettono in missione nell'Artico e nell'Antartico. I Wolverines abitano abitualmente nelle foreste vicino ai cerchi polari.

ghiottone Immagine: https://www.pinterest.fr

Il ratel

  • Il ratel, Mellivora capensis, è anche conosciuto come cape zorilla . Questo mustelide misura 85 cm per 30 cm di altezza e pesa 14 kg. È conosciuto per la sua durezza senza equivalenza e non esita ad affrontare predatori come il leopardo o il leone. Non evita questi felini e in molte occasioni riesce persino a farli scappare. La sua specialità in una lotta contro leopardi o leoni è di morderli e graffiare i "gioielli di famiglia". Di fronte a questa inesauribile aggressività, questi felini di solito lasciano la coda tra le gambe.

Ci sono molti più casi di ferocia nei mustelidi, ma i tre precedenti sono buoni esempi della loro aggressività congenita.

Se non fosse per un improvviso cambiamento climatico, i mustelidi non sarebbero estinti, al contrario, le loro specie tendono a crescere mentre annientano altre specie native.

Il ratel Immagine: https://www.zoochat.com

il Soricidae

La famiglia Soricidae comprende animali conosciuti come toporagni. Il più piccolo toporagno misura 5 cm con un peso massimo di 3 grammi. Il toporagno più grande arriva fino a 15 cm e pesa fino a 100 gr.

Questi animali sono veri e propri killer . Non possono vivere più di 4 ore senza mangiare. Ogni giorno devono consumare tutto il loro peso in insetti, vermi, topi o lumache.

  • Il toporagno etrusco, Suncus Etruscus, è il più piccolo della sua famiglia. Non supera i 5 cm e pesa non più di 3 grammi. La sua frequenza cardiaca è impressionante: 1200 battiti al minuto. È il più piccolo mammifero della terra, ma a causa del suo intenso dispendio energetico non può smettere di mangiare insetti.
  • Il toporagno, Suncuns Murinus, è il più grande del suo genere. Ha bisogno di mangiare tutto il tempo a causa del suo metabolismo molto alto. Lei caccia i topi anche se non pesa più di 100 grammi e non misura più di 15 cm. Caccia anche lucertole, vermi e persino topi. I toporagni secernono il veleno per indebolire la loro preda.
il Soricidae Immagine: www.ecrins-parcnational.fr

ippopotami

Sebbene l'ippopotamo o l' ippopotamo amphibius sia erbivoro, è uno degli animali più pericolosi a causa della sua aggressività straripante. È l'animale che fa la vittima più umana nel continente africano (se non contiamo le zanzare che trasmettono malattie).

I maschi sono più grandi delle femmine, 5, 2 metri di ippopotamo sono già stati misurati e pesano 4500 kg! Ci sono quattro specie di ippopotami che si possono trovare sparsi nell'Africa sub-sahariana. Possono vivere fino a 40 anni o 50 se sono in cattività. Sebbene pesino quasi 5 tonnellate, non impedisce loro di correre fino a 30 km / h su brevi distanze!

Storicamente, gli ippopotami sono considerati i mammiferi più pericolosi per l'uomo in Africa. Il primo faraone di Narmer che ricongiunse il Basso Egitto e l'Alto Egitto fu ucciso da una carica di ippopotamo.

Ti invitiamo a continuare a leggere il nostro articolo Quali sono gli animali più aggressivi al mondo per scoprire il resto di questa incredibile classifica.

ippopotami Immagine: https://www.sciencesetavenir.fr

Mantoptères

La famiglia Mantoptera comprende i mantidi di cui il rappresentante più conosciuto è la mantide religiosa . Tutti i mantidi divorano altri insetti, ma quelli più grandi possono divorare topi, rane e piccoli vertebrati. Sono insetti molto aggressivi ma non sono pericolosi per l'essere umano perché la natura non li ha equipaggiati con il veleno.

Troviamo la mantide religiosa ovunque nel mondo e, come abbiamo detto poche righe sopra, è completamente innocuo per gli esseri umani, fortuna che non condividiamo con il resto degli insetti.

Le femmine sono più grandi dei maschi e alcune hanno un'abitudine piuttosto terribile di mangiare il maschio mentre stanno copulando o appena dopo aver finito. Allo stesso modo, se la seduzione del maschio non convince la femmina, può benissimo decidere di fare uno spuntino prima ancora di iniziare l'atto.

Un'altra delle loro abitudini che può stupirci è che quando cattura la preda, non è insolito per lei mangiarla mentre è ancora in vita. Vedere un video di caccia della mantide religiosa è uno spettacolo piuttosto scioccante e non lo consigliamo a nessuno.

Mantoptères Immagine: https://en.wikipedia.org

Il leopardo dei mari

Il leopardo marino, Hydrurga leptonix, è un animale terribilmente aggressivo. In effetti, non ha paura di niente e nessuno . Tanto che molti biologi e naturalisti che studiano la fauna antartica si rifiutano di studiarlo e affidano ai colleghi il compito di fare scoperte su questo animale che è ancora oggi poco conosciuto.

Le femmine adulte sono più grandi dei maschi, possono misurare fino a 4 metri e pesare fino a 600 kg.

La sua solita preda è il pinguino, altri sigilli, pesci, calamari. Orchi e grandi squali bianchi cacciano i leopardi dai mari giovani, ma di solito non attaccano gli adulti.

Il leopardo dei mari ha una bocca relativamente piccola per le sue dimensioni, quindi usa una tecnica brutale per cacciare. Una volta che ha morso qualsiasi parte del corpo della sua preda, scuote la sua testa con estrema violenza per colpire la preda contro il suolo finché non la uccide . Se caccia sott'acqua, sgranocchia la sua preda strappando piccoli pezzi di carne.

Il leopardo dei mari Immagine: https://www.diconimoz.com

Herpestidae

Gli herpestids sono animali appartenenti alla famiglia delle manguste . Attualmente ci sono 33 specie di manguste e una caratteristica che condividono è l'aggressività. Si trovano in Eurasia e nel continente africano. Misurano circa 30 cm e pesano circa 280 gr per la mangusta nana e fino a 120 cm e 4 kg per la mangusta dalla coda bianca.

Il ratto faraone o la mangusta egiziana, Herpestes ichneumon, è una delle manguste più comuni. Questa mangusta mangia serpenti alcuni dei quali velenosi. Misura fino a 60 cm e pesa tra 2 e 4 kg. Se si sente intrappolata, non esiterà ad affrontare un leone.

In India, è consuetudine avere manguste domestiche la cui funzione è quella di cacciare predatori e serpenti.

Herpestidae Immagine: http://forums-naturalistes.forums-actifs.com

L'animale più pericoloso

È certo che l'animale più pericoloso rimarrà per sempre la femmina che protegge i suoi figli. Una femmina che sente il pericolo per la sua prole può essere estremamente aggressiva, non importa quale, una madre sarebbe morta per proteggere i suoi figli.

Il nostro articolo Quali sono gli animali più aggressivi del mondo è finita, se conosci altri non esitare a condividere le tue conoscenze!

L'animale più pericoloso Immagine: https://dailygeekshow.com

Se questo articolo fossero gli animali più aggressivi del mondo che ti piacessero, puoi anche consultare questi link:

  • I 10 animali più velenosi
  • I più potenti animali mitici
  • Top 10 del miglior padre del regno animale

Se vuoi leggere più articoli simili a Quali sono gli animali più aggressivi al mondo?, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.