Quali sono le più grandi migrazioni di animali?

Quali sono le più grandi migrazioni di animali?

Dalla creazione del pianeta Terra, gli animali hanno viaggiato per migliaia di chilometri alla ricerca di una casa, cibo, un clima migliore e condizioni generalmente migliori per ogni specie migratrice. Questo fenomeno è chiamato migrazione degli animali e alcune di queste migrazioni sono semplicemente spettacolari.

L'essere umano non è il solo a viaggiare. Anche gli animali lo fanno una o due volte l'anno, sulla terra, sul mare e nell'aria. Formano enormi gruppi che si fondono in un'unica massa con un unico obiettivo in comune: attraversare il pianeta.

Scopri in questo nuovo articolo di Planet Animal quali sono le più grandi migrazioni di animali e scopri di cosa sono capaci gli animali quando si impegnano.

Potrebbe anche interessarti: quali sono i pesci più grandi del mondo? indice
  1. La farfalla monarca
  2. Il pinguino imperatore
  3. La tartaruga liuto
  4. La megattera
  5. Sterna artica
  6. Renna o caribù
  7. Scoiattolo di paglia africano

La farfalla monarca

Ogni ottobre durante la loro migrazione, miliardi di farfalle monarca coprono completamente il cielo. Queste coraggiose farfalle iniziano il loro viaggio dalle Montagne Rocciose degli Stati Uniti allo stato di Michoacán in Messico alla ricerca di un clima più caldo per trascorrere l'inverno. È impressionante vedere il contrasto del cielo blu con i colori arancione e nero e vedere anche la luce del sole sulle loro ali. È un fantastico spettacolo visivo.

La farfalla monarca

Il pinguino imperatore

La migrazione del pinguino imperatore è una questione di sopravvivenza. Ogni marzo, questa specie saluta la costa dell'Antartide, allontanandosi dall'oceano fino a raggiungere il centro del continente. Lì si accoppieranno per assicurare la continuità della specie. Anche se tra le migrazioni mostreremo la distanza che i pinguini vagano non è una delle più impressionanti, è senza la più pericolosa e quella che contiene più ostacoli. I pinguini percorrono 130 km, attraversano climi spietati (-40 gradi), terre piene di parassiti e con pochissimo cibo.

Ricorda, inoltre, che questi animali non volano e camminano in modo molto limitato. Questo è un vero atto di coraggio e amore che merita di essere enfatizzato perché molti pinguini non sopravvivono.

Il pinguino imperatore

La tartaruga liuto

La migrazione della tartaruga liuto è oceanica. Ci sono documenti che riportano che queste tartarughe attraversano il vasto Oceano Pacifico tra l'Indonesia e gli Stati Uniti. Fanno un viaggio di quasi 20.000 km all'anno. Ciò che li rende così speciali è la loro impressionante memoria. Anche se le correnti possono alla fine farli perdere la bussola, la maggior parte di loro torna a intervalli specifici ogni 2 o 3 anni. Tornano alle spiagge dove sono nati per deporre. Non sappiamo ancora esattamente come riescono a farlo.

La tartaruga liuto

La megattera

Tra le migrazioni dei mammiferi più impressionanti del mondo troviamo la megattera o jubarte che ottiene il titolo della più lunga distanza percorsa. Ogni anno questi giganti percorrono una distanza di 26.000 km . Sembra che siano inesauribili e nulla li ferma quando si tratta di raggiungere il loro obiettivo: accoppiarsi. Per le balene questo è il più importante. Ecco perché anno dopo anno iniziano questa missione per cercare il miglior clima e le acque più calde per riprodursi nel modo migliore possibile. Dopo l'estate, iniziano il viaggio di ritorno verso casa nelle acque dell'Artico e degli Oceani Antartici.

La megattera

Sterna artica

Ed è il più giovane a vincere il premio! L'Arctic Tern è un uccello molto piccolo e coraggioso che ha vinto il più lungo record di migrazione del regno animale. Oh sì! Di tutto il regno animale con quasi 80.000 km ovviamente, questo uccello bianco con becco e zampe rosse corre da un polo all'altro in cerca di un clima migliore e un luogo più favorevole alla riproduzione.

Sono molto intelligenti. Questi uccellini formano uno straordinario percorso a "zigzag" (come una specie di danza). Quindi, si assicurano di viaggiare con il vento e non contro di esso, facendo sempre affidamento sulle forze della natura. Il suo viaggio è equivalente a uno per la Luna, toccalo, poi torna sulla Terra. Sono atleti con abilità impressionanti.

Sterna artica

Renna o caribù

Ogni anno quasi 400.000 di queste creature avviano una massiccia avventura migratoria che li porta a percorrere 2.500 km. Attraversano fiumi e territori selvaggi da nord a sud. Partono con un unico obiettivo: trovare il cibo. Il caribù, noto anche come renna, è un animale che ha bisogno di mangiare più di 6 kg di foraggio verde fresco ogni giorno. Questa migrazione è uno degli spettacoli di fauna selvatica più sorprendenti al mondo. Vedendo come si muovono insieme senza fermarsi per niente.

Renna o caribù

Scoiattolo di paglia africano

Per l'ultimo gradino del nostro podio che compila le più grandi migrazioni di animali nel mondo, troviamo quello della volpe fragola africana. Anche i pipistrelli migrano, avendo lo stesso diritto delle altre specie di dipingere il cielo nei loro colori marrone e nero. Essere pipistrelli non implica che la loro migrazione non sia spettacolare. Circa 8 milioni di pipistrelli di questa specie "eidolon helvum" viaggiano ogni anno dal Congo allo Zambia. Fanno questa rotta per via aerea in due mesi, da ottobre a dicembre. Guardano con attenzione un cibo molto specifico per loro: il frutto selvatico chiamato "musuko"

Se ti è piaciuto il nostro articolo Le più grandi migrazioni di animali, ti consigliamo i seguenti link:

  • I 10 animali più grandi del mondo
  • I 5 più grandi animali marini del mondo
  • Quali sono le 5 grandi estinzioni

Se vuoi leggere più articoli come Quali sono le più grandi migrazioni di animali?, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.