Quali sono le garanzie di un mutuo per i cani?

Hai sentito parlare di mutuelle di cani e sei molto interessato.

È per te essere in grado di prendersi cura del meglio del tuo cagnolino. Ti stai comunque chiedendo la portata delle garanzie di questa mutua salute per i cani. È una buona idea? Ti rassicuriamo, è una grande idea e spieghiamo perché.

Adoro il mio cane, lo assicuro

Stai già andando dal veterinario regolarmente e hai notato che i costi sanitari di un cane sono piuttosto alti . Vivete nella paura di una malattia o di un incidente che comporterebbe cure che non sareste in grado di affrontare. Troppi maestri sono infatti presi alla sprovvista e di fronte al doloroso bisogno di avere il loro amico a quattro zampe eutanasia. Tutti gli studi effettuati su questo argomento stimano che un maestro attento alla salute del proprio cane spenda da 150 a 300 € all'anno sul veterinario senza malattia o incidente. Un costo che può superare i 1500 € in caso di chirurgia o trattamento contro il cancro, ad esempio. L'importanza di questi costi e l'amore che hai per il tuo cane è una buona ragione per prendere in considerazione l'idea di stipulare un'assicurazione sanitaria reciproca.

Mutua salute per i cani

Modellato su ciò che è esistito da molto tempo per la salute umana, il cane della salute reciproca ha una politica per coprire un paniere di assistenza definito dal contratto in cambio di un canone mensile. Una mutualizzazione del rischio che permette ai maestri e ai cagnolini di occuparsi di tutte o parte delle cure veterinarie ordinarie e dei più sfortunati per poter beneficiare degli enormi progressi compiuti negli ultimi anni in medicina veterinaria. Oggi i nostri amici animali possono davvero beneficiare degli spettacolari progressi fatti inizialmente per la medicina umana: scanner, ultrasuoni, chirurgia a cuore aperto, protesi o chemioterapia, per esempio. Atti veterinari che sono molto tecnici e comportano attrezzature costose che si traducono in un conto elevato per il comandante che è sempre pronto a fare di tutto per salvare il suo compagno a quattro zampe.

La cura garantita da un mutuo per il cane?

Un buon cane comune può garantire l'intera gamma di cure veterinarie del tuo cane: prevenzione - malattie - chirurgia - ospedalizzazione - farmaci.

Cura di prevenzione

Tramite un pacchetto di prevenzione disponibile ogni anno, il tuo cane di salute reciproca ti rimborsa i vaccini, i prodotti antiparassitari (collare antitaglio, controllo delle pulci, sverminazione ...), le visite annuali di controllo e persino l'identificazione del tuo cane tramite chip o tatuaggio così come la sua sterilizzazione. Attenzione questo pacchetto di prevenzione non è disponibile in tutte le forme di salute reciproca per i cani. Presta attenzione a questo punto e prova a sottoscrivere una formula che include questa opzione. Un prezioso aiuto per prendersi cura del proprio cane ed evitare patologie gravi e talvolta mortali come la leishmaniosi. Un aiuto significativo quando sai che una vaccinazione standard è tra i 40 e gli 80 € e che un buon controllo dei parassiti può costare fino a 150 € all'anno.

malattie

Sono curati tranne che per le malattie contratte prima dell'abbonamento e la fine del periodo di attesa o sulla lista di esclusione (malattie genetiche ed ereditarie).

Interventi chirurgici

Quando vengono eseguiti dopo il periodo di attesa stipulato nel contratto e non riguardano un problema estetico o una patologia prima della sottoscrizione, sono coperti gli interventi relativi a una malattia o un incidente.

Costi e trattamenti di ospedalizzazione

I giorni di ricovero in ospedale e in clinica veterinaria vengono presi in carico non appena rientrano in una patologia coperta dall'assicuratore.

Che livello di rimborso?

Il livello di rimborso è definito dal contratto al momento della sottoscrizione. Varia da un assicuratore all'altro e dalla formula scelta dall'abbonato. Nello specifico, i cani di mutua offrono un supporto dal 50 al 100% delle spese coperte in un limite annuale che varia da 1000 a 2500 €. La percentuale di copertura e il livello del massimale di rimborso annuale sono direttamente correlati all'importo del contributo mensile dell'abbonato. Più alto è il tuo contributo mensile, più alto deve essere il tuo livello di rimborso. Le compagnie di assicurazione offrono ora di prendersi cura del proprio cane da 4 € / mese a più di 50 €. È tuttavia possibile ottenere una copertura estesa da € 20 al mese! Va notato che il livello della franchigia annua, vale a dire il resto dell'onere dell'abbonato, è del tutto ragionevole. È compreso tra 0 e 75 € a seconda delle formule.

Buono a sapersi : assicurando il tuo cane tra i due mesi e i 7 anni, metti il ​​massimo della fortuna dalla tua parte per offrire una salute reciproca per tutta la vita. Oltre questa gamma, l'età diventa proibitiva per molti assicuratori. Assicurati che arrivi in ​​famiglia non appena arriva.

Confronta le copertine

Utilizzando un comparatore reciproco per i cani, identificherete facilmente l'assicuratore e la formula più adatta alle vostre esigenze e al vostro budget. Un buon modo per giocare la competizione in pochi clic.

L'assicurazione sanitaria reciproca per i cani garantisce la cura in caso di malattie, incidenti, interventi chirurgici, consultazioni, esami, bilanci e somministrazione di farmaci. La differenza tra una domanda di assicurazione e l'altra è rappresentata dall'esistenza e dalla quantità del massimale del piano di prevenzione, dal tasso di rimborso, dal massimale annuale e dalla franchigia. Come spesso accade con l'assicurazione, evitare formule troppo basse e scegliere almeno il 70% di copertura delle spese. Un piccolo sforzo finanziario mensile che ti permetterà di vivere serenamente la bella storia d'amore che unisce il buon padrone al suo cane. Ha un amore incondizionato per te, sa come restituirlo a lui.