Posso lavare il mio coniglio?

Posso lavare il mio coniglio?

Molte persone fanno questa domanda e molte ipotesi sono state avanzate a riguardo. Alcune persone pensano che non sia bello fare il bagno ai conigli, perché oltre ad essere animali molto puliti che lavano costantemente (come i gatti), hanno uno strato protettivo sulla pelle che potrebbe essere eliminato e Poiché sono animali molto sensibili, immergerli nell'acqua potrebbe causare loro stress e ansia.

Al contrario, altre persone pensano che sia molto bello fare il bagno ai conigli perché elimina i peli morti, le urine e le feci che possono accumularsi nella parte inferiore della loro pelliccia quando si sdraiano nella loro gabbia.

Su YourPetsBestFriends, pensiamo che entrambe le recensioni abbiano buoni argomenti e che tu debba trovare il giusto equilibrio. Quindi sì, puoi lavare il tuo coniglio ma devi prendere in considerazione alcuni aspetti importanti e farlo solo poche volte l'anno, o solo se noti che il tuo animale domestico è molto sporco. In questo articolo di YourPetsBestFriends, riveliamo tutto a riguardo.

Potrebbe anche interessarti: posso dormire con il mio coniglio? indice
  1. Prepara il bagno
  2. Durante il bagno
  3. essiccazione

Prepara il bagno

Il bagno dovrebbe essere un momento di relax per il tuo coniglio e non dovrebbe generare stress. Scegli un momento in cui puoi dargli tempo e pazienza. Preparare un lavandino o un lavandino. Non forzarlo mai, trattarlo con molto affetto e parlargli gentilmente. Il bagno non è ancora il suo momento preferito della giornata, quindi non vorrai più traumatizzare il tuo coniglio. Il bagno di coniglio non è intrattenimento, quindi non gettarlo nell'acqua: tutte le tue azioni dovrebbero essere fatte con cautela.

La temperatura dell'acqua non dovrebbe essere né troppo fredda né troppo calda, temperata e piacevole, come se fosse un bagno per un bambino. È meglio dargli un bagno nella stagione primaverile-estiva piuttosto che in inverno perché potrebbe fare freddo. Non cercare di "rilassarsi" con sali da bagno, bolle o sostanze che potrebbero essere tossiche. I conigli hanno una pelle estremamente sensibile.

Prepara il bagno

Durante il bagno

È possibile utilizzare uno speciale sapone pH per conigli, sapone o shampoo per bambini (che aiuta ad evitare arrossamenti o irritazione degli occhi), quindi procedere come al solito, pensando di risciacquare bene. Cerca il più possibile di non bagnare il tuo viso direttamente, in modo da evitare l'insaponare il naso o la bocca. Non usare mai il sapone o lo shampoo, anche se è naturale o dà un effetto brillante ... Nemmeno una goccia!

Non approfittare di questo momento per tagliare artigli, capelli o pennello: lo stress del bagno è già abbastanza, lascia tutto per un altro giorno.

Durante il bagno

essiccazione

Prepara un asciugamano asciutto, prendi il coniglio, avvolgilo e tenerlo tra le braccia per qualche minuto . Gli darai un senso di sicurezza e lo aiuti a non raffreddarsi. Quindi lascia asciugare in modo naturale e non usare un asciugacapelli, potresti spaventarlo e bruciarlo. Se è assolutamente necessario accelerare il processo di asciugatura, impostare l'asciugacapelli al livello più morbido ma non attaccarlo alla pelliccia. Il tuo coniglio deve essere completamente asciutto prima di essere rimesso nella sua gabbia.

Rendendo il bagno un'esperienza piacevole e rilassante, il tuo coniglio si sentirà sempre più a suo agio. I conigli nuotano come cani e gatti e chi lo sa? Forse un giorno catturerai il tuo coniglio che nuota nel lavandino.

essiccazione

Se vuoi leggere più articoli come posso lavare il mio coniglio?, ti consigliamo di consultare la sezione Cura della pelle.