Perché il mio riccio sta grattando parecchio

Perché il mio riccio sta grattando parecchio

Condividere la tua casa con un animale domestico è sicuramente una buona decisione e una grande responsabilità. Solo pochi anni fa solo gatti e cani avevano il loro posto nel mondo degli animali domestici, ma oggi vediamo sempre più animali e persone che scelgono di condividere il loro spazio con un animale. esotici sono sempre più numerosi.

Il riccio è uno di quegli animali esotici che sta diventando sempre più comune come un animale domestico, e dovresti sapere che, come qualsiasi altro animale, ha bisogno di cure e attenzione per permetterle di godere di un buono stato salute e benessere.

Uno dei segni più comuni di un riccio che preoccupa i proprietari di casa è il prurito della pelle, quindi in questo articolo di YourPetsBestFriends, ti aiutiamo a capire perché il tuo riccio graffia molto .

Questo potrebbe interessarti anche tu: il mio bichon maltese gratifica molto l'indice
  1. Penne da muta
  2. Pelle secca
  3. Infezione con acari
  4. Infezione con funghi
  5. Ritenzione di aculei
  6. Cosa succede se il mio riccio si graffia molto?
  7. Condividi la tua casa con un riccio?

Penne da muta

Il periodo di muta delle penne del riccio, noto anche come quilling, è un fenomeno che si ripete periodicamente fino a quando il riccio non acquisisce le penne adulte e il loro colore finale appare.

Durante questo processo, potresti vedere che il tuo riccio è agitato, con prurito e forfora sulla pelle . Una caratteristica della muta di quill è che se accade normalmente, non vedrai gli aculei nel tuo riccio, perché man mano che ne perde alcuni, altri crescono.

Vedremo di seguito quando il tuo riccio farà le penne:

  • All'età di 4 settimane, le penne lasceranno il posto a giovani aculei.
  • A 6 settimane, si verifica la prima variazione di colore degli aculei.
  • Circa il secondo mese, si verificherà una seconda muta per fare spazio alle penne adulte.
  • Tra 3 e 6 mesi, osserverai una nuova muta di penne, i nuovi avranno il loro colore finale e saranno più spessi.

Durante il cambio delle penne del riccio, è importante non disturbare il nostro animale domestico, lubrificare la pelle con olio di jojoba o vaselina ipoallergenica, non metterla sul dorso e rimuovere le penne che sono rimaste a dentro la sua gabbia.

Penne da muta

Pelle secca

La pelle di riccio può subire alterazioni nei livelli di umidità e asciugarsi, causando vari segni e sintomi. Sarete in grado di osservare una pelle secca e irritata con la presenza di forfora e la perdita di alcuni aculei che non corrispondono a un periodo di muta.

Questo cambiamento nella pelle del riccio può essere dovuto a fattori ambientali, scarso risciacquo dopo il bagno o alimentazione inadeguata.

Come con le penne da muta, è necessario idratare regolarmente la pelle con olio di jojoba o vaselina ipoallergenica.

Pelle secca

Infezione con acari

Il tuo riccio è suscettibile agli acari, piccoli artropodi che possono essere visti come particelle biancastre simili a forfora.

Quando un riccio ha acari, lo manifesta attraverso i seguenti sintomi :

  • Pelle irritata
  • Pelle secca
  • peeling
  • Pelle che brucia
  • Raschiatura eccessiva
  • Perdita di aculei
  • Mancanza di appetito
  • fatica

L'infezione con acari deve essere trattata immediatamente in quanto può portare a infezioni batteriche secondarie. Se sfiochi le penne del riccio su una superficie nera e vedi ciò che pensavi fosse la forfora in movimento, quindi, hai a che fare con i parassiti.

In questo caso, è possibile utilizzare vermifuges contenenti selamectina ingrediente attivo, ma l'unica persona autorizzata a somministrare o prescrivere un trattamento farmacologico è il veterinario.

Infezione con acari

Infezione con funghi

L'infezione fungina, nota anche come tigna o dermatofitosi, può influire sul riccio se la pelle non è in buone condizioni.

Se il tuo riccio soffre di tigna, vedrai i seguenti eventi:

  • Lesioni cutanee
  • croste
  • peeling
  • Iperpigmentazione (scurimento) della pelle
  • Raschiatura eccessiva
  • Ferite sanguinanti
  • Goccia generalizzata di aculei

Fortunatamente i funghi possono essere trattati, ma i trattamenti sono lunghi e richiedono un monitoraggio attivo da parte del proprietario e del veterinario. In generale, gli attivanti antifungini sono usati localmente come il ketoconazolo, sebbene il trattamento orale possa essere eseguito anche in base alla gravità del caso.

Se sospetti la presenza di funghi nel tuo riccio, dovresti recarti immediatamente dal veterinario, poiché è l'unico in grado di prescrivere il trattamento farmacologico appropriato.

Infezione con funghi

Ritenzione di aculei

A volte il processo delle penne da muta non è del tutto normale, perché alcuni possono essere trattenuti causando un'infezione alla base di essa che è accompagnata da un accumulo di pus . A volte il formicolio e l'ascesso non seguono un corso normale e possono produrre cisti sottocutanee nel tuo riccio.

In questi casi, è necessario mantenere l'area pulita e disinfettata (utilizzando un antisettico) e sarà inoltre necessaria l'applicazione topica di antibiotici e, in alcuni casi gravi, la somministrazione orale di farmaci.

Dobbiamo ricordare che l'assistenza veterinaria è essenziale perché è l'unico professionista qualificato a prescrivere farmaci per il vostro animale domestico.

Ritenzione di aculei

Cosa succede se il mio riccio si graffia molto?

Abbiamo visto che quando un riccio soffre eccessivamente di graffi, le cause possono essere molte, alcune sono lievi e possono essere semplicemente dovute a una cattiva alimentazione, ma altre possono essere molto pericolose, come quelle caratterizzate da infezione da parassiti.

Per diagnosticare la causa sottostante e fornire la migliore assistenza per il vostro animale domestico, idealmente, in caso di grattamento eccessivo, non esitate a consultare il veterinario . In realtà, questo è l'unico modo per ottenere il riccio per ottenere il trattamento di cui ha bisogno.

Cosa succede se il mio riccio si graffia molto?

Condividi la tua casa con un riccio?

Se hai deciso di ospitare un riccio nella tua casa, ti consigliamo di continuare a navigare su Planet Animal per trovare gli oggetti che ti saranno utili:

  • Il riccio come animale domestico
  • Tipi di ricci
  • Come dare un bagno a un riccio

Questo articolo è semplicemente informativo, su YourPetsBestFriends non abbiamo la competenza per prescrivere trattamenti veterinari o effettuare alcuna diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale al veterinario se mostra segni di una condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli come Why my hedgehog sta grattando parecchio, ti consigliamo di consultare la sezione Other Health Conditions.