Perché il mio gatto è diventato aggressivo?

Perché il mio gatto è diventato aggressivo?

Guarda le carte gatto

Nei gatti, l'aggressività è uno dei problemi più comuni che ci spinge a portarli dal veterinario. La prima cosa da capire è che il gatto non adotta un atteggiamento aggressivo in modo naturale o per capriccio, c'è necessariamente una ragione concreta. Ecco perché su YourPetsBestFriends, abbiamo deciso di aiutarti a individuare le principali cause di attacchi violenti ai gatti.

"Perché il mio gatto è diventato aggressivo" è un articolo in cui troverai i principali motivi per cui il tuo gatto è diventato aggressivo, oltre a suggerimenti per affrontare queste situazioni.

Leggi questo articolo nella sua interezza per capire perché il tuo gatto è diventato aggressivo .

Potrebbe anche interessarti: perché il mio serpente non si muove bene? indice
  1. Quando possiamo dire che un gatto è diventato aggressivo?
  2. Il gatto è aggressivo a causa di dolore o malattia
  3. Ha paura
  4. Aggressività a causa della cattiva socializzazione
  5. Lei protegge i suoi piccoli
  6. Lui non vuole che si abbracci
  7. È aggressivo o gioca?
  8. Vuole proteggere il suo territorio
  9. Il tuo gatto è diventato aggressivo a causa tua
  10. Cosa succede se il mio gatto è aggressivo?

Quando possiamo dire che un gatto è diventato aggressivo?

L'aggressività è quando un gatto generalmente tranquillo adotta atteggiamenti minacciosi, per attaccare persone, altri gatti o altri animali. L'aggressività può anche riferirsi ai segni del tuo gatto che ti mostrano che è meglio non avvicinarsi a morsi o graffi pericolosi.

L'aggressività del gatto è accompagnata da altri segni prima del possibile attacco facile da identificare per chi conosce l'animale. Si dice che il gatto adotti una posizione difensiva quando:

  • Lui tende il suo corpo
  • Lui ha lo sguardo
  • Le sue pupille si dilatano
  • La coda si leva in piedi
  • Le sue orecchie si sdraiano
  • I suoi capelli sono irti
  • Muove le sue zampe posteriori
  • Ringhia

L'atteggiamento di attacco è identificato da:

  • Corpo e coda sollevati
  • Postura dominante
  • Orecchie allungate
  • Setole appuntite
  • Alunni contratti
  • Fisso lo sguardo
  • Ringhiando e penetrando miagolando

I segni prima dell'attacco sono fatti in modo che la minaccia si dimetta per avvicinarsi. Se mai la minaccia insiste, il gatto sceglierà il momento giusto per attaccare. Per trovare una soluzione a questo problema e impedire che ciò accada nei gatti adulti, devi capire perché il tuo gatto sta diventando aggressivo . Quindi ti daremo le cause più comuni a causa delle quali un gatto può diventare aggressivo.

Il gatto è aggressivo a causa di dolore o malattia

Il motivo principale per cui un gatto diventa aggressivo è il dolore. In generale, i gatti non sono molto espressivi quando provano dolore da qualche parte, quindi noterai se tocchi inavvertitamente il punto in cui stanno male. E alcune malattie sono molto dolorose, come ad esempio:

  • artrite
  • otite
  • peritonite
  • problemi dentali
  • Lesioni da "combattere"
  • ascessi che causano un'infiammazione significativa

Malattie come l'ipotiroidismo, i cui sintomi non sono così evidenti, causano anche problemi di aggressività in alcuni felini che richiedono test della tiroide. Tuttavia, alcune patologie non generano dolore, come ad esempio:

  • problemi neurologici
  • leucemia felina
  • rabbia

Tuttavia, queste patologie lo renderanno aggressivo, da un lato perché l'aggressività è dovuta all'effetto di queste malattie sul cervello e dall'altro perché il tuo gatto non vorrà che ti avvicini mentre lui si sente vulnerabile.

Il gatto è aggressivo a causa di dolore o malattia

Ha paura

La paura del gatto è causata da situazioni che lo fanno sentire in pericolo, ed è in quel momento che si nasconderà o diventerà violento e aggressivo. In generale, un gatto ben socializzato non dovrebbe sentire la paura in un ambiente familiare. Tuttavia, nuovi suoni e odori o animali sconosciuti possono riportarlo a esperienze negative (se mai ha combattuto con un animale per esempio) e renderlo aggressivo.

Movimenti improvvisi, rumori forti possono anche spaventarlo e spingerlo ad attaccare ma se sarà un riflesso qui .

Aggressività a causa della cattiva socializzazione

La socializzazione è molto importante nei gatti perché permette loro di ottenere tutte le informazioni per comportarsi correttamente in questa o quella situazione. I gattini ricevono le loro prime lezioni di socializzazione dalle loro madri e fratelli con cui imparano a cacciare, giocare e reagire ai diversi stimoli che si presentano. È anche per questo motivo che i gatti selvatici sono anche sospettosi verso gli umani: l'uomo non ha mai fatto parte degli stimoli a cui sono stati esposti, o è stato presente in situazioni in cui il il gatto era stressato o spaventato.

Se stai collezionando un gattino molto piccolo, la cosa migliore da fare è conoscere altre persone e altri animali fin dall'inizio, per calmarti quando c'è rumore in modo che rimanga calmo qualsiasi situazione Per ulteriori informazioni, consultare il nostro articolo: "Come prendersi cura di un gattino"

Lei protegge i suoi piccoli

Le fighe sono molto protettive con i piccoli della loro portata, specialmente nelle prime settimane. A loro non piacerà vederti girare intorno a loro, o toccarli, e se provi a farlo, potrebbe benissimo mostrarti artigli. Non lo fanno contro di te ma solo per proteggere i loro piccoli da una possibile minaccia.

Lei protegge i suoi piccoli

Lui non vuole che si abbracci

Coccolare e accarezzare un gatto è una vera tentazione in quanto sono adorabili ma se conosci davvero i gatti, saprai che ci sono modi per farlo. È importante che i gatti abbiano il loro spazio vitale, che non si sentano soffocati e meno dominati . Questo è il motivo per cui non è raro vedere un gatto sgranocchiare il suo padrone se lo accarezza troppo mentre è in ginocchio o al suo fianco. In questo caso, il gatto non è diventato aggressivo allo stesso tempo, ma ha solo bisogno di rispettare la sua tranquillità.

È aggressivo o gioca?

Soprattutto nei gatti che non hanno altri compagni felini a casa, il gioco può rapidamente diventare l'unico modo per drenare energia e praticare l'istinto del cacciatore .

I gattini imparano a cacciare durante il gioco quando sono con la madre, ma in alcuni gattini orfani questa possibilità non esiste ed è quindi molto più difficile per loro controllare i loro morsi o artigli quando 'divertente. Inoltre, quando un gatto è piccolo, tendiamo a ridere quando cerca di sgranocchiarci, ma quando cresce, questo comportamento diventa rapidamente più fastidioso dal momento che i loro denti adulti sono in grado di farci molto peggio. Il più delle volte, li giocavamo con le mani e questo comportamento li faceva sentire come se si stessero divertendo a rincorrere le nostre mani e mordendole quando volevano suonare. Dobbiamo distinguere il gioco dell'aggressione perché in questo caso è il gioco e se ti stuzzica ... è comunque un po 'colpa tua.

Vuole proteggere il suo territorio

Quando il gatto vuole difendere il suo territorio, adotta un atteggiamento difensivo, sputando e miagolando in modo molto minaccioso. Emettendo questi suoni, vuole intimidire qualsiasi intruso. I periodi caldi sono principalmente responsabili di questo tipo di comportamento.

Vuole proteggere il suo territorio

Il tuo gatto è diventato aggressivo a causa tua

A volte sei responsabile dell'aggressione del tuo gatto. Se un giorno per calmarlo quando era in crisi, gli hai dato da mangiare o cercato di accarezzarlo, potrebbe essere che nella sua mente è una ricompensa e ha l'impressione che tu incoraggiare ad adottare questo comportamento.

Allo stesso modo, se combatti forte, colpiscilo (qualcosa che non devi MAI fare ) o chiudilo da qualche parte, la violenza del felino aumenterà solo, perderà fiducia in te e te lo avrà predisposto ad adottare un atteggiamento violento con te.

Cosa succede se il mio gatto è aggressivo?

Di fronte a un atteggiamento violento del tuo gatto :

  • Non cercare di minacciarlo con le mani, figuriamoci colpendolo.
  • Non urlare contro di lui, non colpirlo.
  • Se il tuo gatto è aggressivo per motivi ormonali: considera la sterilizzazione o la castrazione
  • Per abituarlo a un nuovo membro della famiglia, prova le terapie di sensibilizzazione che coinvolgono riunendo i due animali gradualmente in modo che si abituino l'un l'altro in un territorio neutro.
  • Dare giocattoli, tiragraffi e cose interessanti che possono sfogarsi. Avrà anche bisogno di uno spazio di tranquillità, che si tratti di un piccolo letto o di una semplice scatola di cartone.
  • Nei gattini, inizia a socializzare da 3 settimane.
  • Se hai diversi animali, assicurati che abbiano ciascuno la loro ciotola e ciotole d'acqua per evitare rivalità.
  • Vaccinate il vostro gatto contro la rabbia e tutte le altre malattie a rischio.
  • Utilizzare il rinforzo positivo
  • Prova a trovare la causa che ha scatenato questa aggressione. Ci vediamo dal veterinario se non esci da solo.

Se nessuno di questi metodi ha funzionato, vai da un etologo comportamentale felino che ti aiuterà in qualsiasi circostanza.

Cosa succede se il mio gatto è aggressivo?

Se vuoi leggere altri articoli come Perché il mio gatto è diventato aggressivo?, ti consigliamo di consultare la sezione Problemi di comportamento.