Perché i gatti hanno una lingua roca?

Perché i gatti hanno una lingua roca?

Guarda le carte gatto

Ti ricordi la prima volta che un gatto ti ha leccato la mano? È probabile che la tua pelle non sia una stoica, una carta vetrata a forma di lingua, una lingua di vetro o di lingua? È quindi dovuto alla superficie ruvida che costituisce il linguaggio dei gatti, quest'ultimo è anche caratterizzato da grandi dimensioni e flessibilità. È davvero in grado di raggiungere qualsiasi parte del corpo del felino. Bene, se ti chiedi se è normale che il tuo gatto abbia una lingua roca, non andare oltre, la risposta è sì! Ma se vuoi sapere perché e come, su PlaneteAnimal.com offriamo le risposte alla tua sete di conoscenza, quindi dissetati e continua a leggere, spiegheremo perché i gatti hanno la lingua raspante! Cheers!

Potrebbe anche interessarti: perché i gatti hanno paura dei cetrioli? indice
  1. L'anatomia della lingua del gatto
  2. Perché il linguaggio dei gatti è così approssimativo?
  3. Funzioni della lingua di chat
  4. Dai la tua lingua al gatto?

L'anatomia della lingua del gatto

Prima di iniziare a spiegare la caratteristica roca della lingua dei nostri amici felini, è importante rivedere insieme la nostra anatomia. La lingua è un muscolo che fa parte del sistema digestivo, si trova solitamente nella cavità orale, si estende alla faringe. In questo modo negli animali e nell'uomo, la lingua gioca un ruolo molto importante nel processo di masticazione. Oltre alla sua intera superficie è ricoperto da epitelio stratificato che è pavimentato e cheratinizzato, è inoltre dotato di sensore per rilevare il gusto e i sapori.

Il linguaggio è composto da tre parti distinte:

1. La parte superiore della lingua : questo è chiamato la punta. Nella sua parte ventrale c'è una sorta di passera che congela la lingua alla cavità orale, che è chiamata il freno linguale.

2 . Il corpo della lingua, appartenente alla parte centrale della lingua, più vicino ai molari.

3. La radice della lingua, si trova nella zona più vicina alla faringe.

Sebbene tutte le specie animali abbiano queste parti, ognuna presenta notevoli differenze di forma. Quindi le papille gustative linguali sono una delle componenti più rilevanti della lingua . Un componente che può essere modificato in base a ciascuna specie, al tipo di papille gustative e alle loro quantità.

Tuttavia, sono le papille gustative che fanno sì che il gatto abbia un palato così squisito. Probabilmente ti sei già reso conto se vivi con un gatto ... Sai, è quello che non esita a rifiutare ciò che gli offri da mangiare. Questo perché i gatti sentono con maggiore precisione i diversi sapori e sapori degli ingredienti. Per loro tutto è importante, dall'odore del cibo alla sua consistenza e sapore. I felini, a differenza della maggior parte dei cani, mangiano solo ciò che gli piace veramente.

Perché il linguaggio dei gatti è così approssimativo?

I gatti hanno sulla lingua uno strato di tessuto spinoso che dà una sensazione di ruvidità e quando ci leccano ci ricorda il tocco di questa buona vecchia carta vetrata.

Questo tessuto non è altro che le cosiddette papille coniche, esse sono formate dalla cheratina, che è una sostanza che si trova nella composizione di unghie e capelli.

Queste spine hanno una funzione: agiscono come un pettine. Sono parte della lingua, permettono la cura del pelo rimuovendo i capelli morti e pulendoli in profondità mentre lo si spazzola.

Questa funzione, per quanto piacevole, ha un grosso svantaggio, favorisce la formazione di boli di pelo. Per questo motivo, è importante prestare attenzione al comportamento del gatto. È consigliabile spazzolarlo da solo con diligenza e non esitare a correre dal veterinario alla vista di qualsiasi anomalia.

Un'altra particolarità delle papille coniche che è importante sottolineare è che consentono al gatto di rimuovere più facilmente la carne attaccata alle ossa della preda. Il felino è un cacciatore nato e come tale, le sue papille gustative coniche gli permettono di esercitare questa attività facilitando il più possibile l'ingestione di cibo. Naturalmente, i gatti domestici non hanno più bisogno della loro lingua per questo scopo, a meno che non seguano una dieta BARF (dieta a base di carne cruda). In ogni caso, la maggior parte di loro conserva i propri istinti di caccia e non perde mai l'opportunità di cacciare piccoli animali come topi o uccelli.

Per i curiosi: lo sapevate che i gatti non hanno solo spine sulla lingua? Anche i maschi hanno alcuni sul loro pene!

Perché il linguaggio dei gatti è così approssimativo?

Funzioni della lingua di chat

Oltre a quanto detto in precedenza, il linguaggio dei gatti è raspato per altri motivi:

  • Bere acqua: a differenza degli umani e di altri animali, i gatti non usano le loro labbra per bere, usano la loro lingua, formano una sorta di cucchiaio con quest'ultimo per raccogliere la quantità di acqua desiderata Quindi lo portano alla bocca. Se non l'hai mai notato, ti consigliamo di guardare il tuo gatto mentre sta bevendo e vedrai cosa succede. Se ritieni che il tuo gatto non stia bevendo abbastanza, ti invitiamo a leggere il nostro articolo Perché il mio gatto non beve abbastanza acqua?
  • Percepire i diversi sapori del cibo: Come abbiamo detto, le papille gustative del gatto situate sulla sua lingua gli permettono di distinguere molte più sfumature delle nostre. Questo è il motivo per cui, nella maggior parte dei casi, i gatti preferiscono il cibo salato.
  • Controlla la temperatura corporea. Quando il gatto è troppo caldo, lui ansima per rinfrescare il suo corpo e quindi bilanciare la sua temperatura corporea. In questo modo espelle il calore attraverso l'umidità che si crea nelle mucose della lingua, della gola e della bocca. Questo processo rende possibile l'espirazione di questa aria e l'assorbimento del vapore ottenuto per rinfrescarsi.
Funzioni della lingua di chat

Dai la tua lingua al gatto?

Naturalmente, avrai sentito più di una volta, questa espressione popolare che viene usata quando il silenzio ti sta invadendo. Secondo la leggenda, questa famosa e ben nota frase trova la sua origine nel 500 aC, quando era consuetudine tagliare soldati e criminali sconfitti per offrirlo alla King Chat.

Questa frase tipo coro si trova ritmicamente in molte canzoni. Altre persone pensano che l'espressione sia nata durante l'inquisizione. Quando tagliamo le lingue delle streghe per darle da mangiare ai gatti.

Dopo tante storie raccontate, diteci anche voi se conoscete un'altra leggenda che ci dice l'origine dell'espressione: "Datti la lingua al gatto?"

Se è così, non esitate a lasciarci un commento per condividere la vostra esperienza.

Tutte le cose belle finiscono, tu sei un esperto dei mille e uno segreti della lingua rauca dei tuoi felini.

Se vuoi saperne di più, ecco alcuni link che potrebbero interessarti:

  • Perché dici che i gatti hanno 7 vite?
  • Perché il mio gatto scodinzola quando lo accarezza?

Se vuoi leggere altri articoli come Why Cats Have Raspy Tongue?, ti consigliamo di consultare la sezione Curiosità del mondo animale.