Parvovirus canino - sintomi e trattamento

Parvovirus canino - sintomi e trattamento

Guarda le lenzuola di Cani

Il parvovirus canino o parvovirus è una malattia virale che colpisce in modo particolare i cuccioli, sebbene possa colpire tutti i cani, anche se vaccinati. Molti cuccioli sono stati vittime di questa malattia altamente contagiosa e mortale .

Molte volte, e spesso per ignoranza, alcuni proprietari hanno confuso i sintomi del parvovirus, che ha portato a diagnosi errate . Per questo motivo, se sei l'orgoglioso proprietario di un cane, ti suggeriamo di leggere questo articolo di YourPetsBestFriends che spiega i sintomi, la modalità di trasmissione e il trattamento del parvovirus canino .

Potrebbe anche interessarti: perché il mio riccio graffia molto indice
  1. Cos'è il parvovirus canino
  2. Sintomi di Parvovirus nei cani
  3. Trasmissione di parvovirus canino
  4. Prevenzione del parvovirus
  5. Trattamento del parvovirus canino
  6. Dieta per cani infetti da parvovirus

Cos'è il parvovirus canino

Il parvovirus canino è stato identificato nel 1978. Da allora, il ceppo originale è geneticamente vario, rappresentando diverse manifestazioni di virus che impediscono una buona rilevazione.

È una malattia che colpisce principalmente l'intestino di tutti i tipi di membri della famiglia canid come cani, lupi, coyote, ecc. Resiste a fattori chimici e fisici e sopravvive molto bene nell'ambiente. Si verifica spesso nelle cellule che riproducono rapidamente come l'intestino, i tessuti del sistema immunitario oi tessuti fetali. Nei casi più gravi, può attaccare il muscolo cardiaco, con conseguente morte improvvisa.

Cos'è il parvovirus canino

Sintomi di Parvovirus nei cani

Come accennato in precedenza, il parvovirus ha una predilezione per la mutazione genetica, ma la rilevazione di questo temuto virus è possibile attraverso i sintomi, che saranno sempre tra questi:

  • Diminuzione dell'appetito
  • Generalmente si verifica vomito molto grave.
  • Il cane sembra insensibile, inattivo o molto stanco.
  • Può soffrire di diarrea abbondante e sanguinolenta.
  • Febbre
  • Disidratazione veloce
  • Debolezza.
  • Può entrare in condizioni di shock a causa della perdita di liquido.
  • Potrebbe avere problemi cardiaci .

Nei casi gravi, il parvovirus può causare una diminuzione del numero di globuli bianchi. D'altra parte, se il cane affetto ha meno di tre mesi, può avere un'infiammazione cardiaca. In questi casi, non ha la diarrea e il cucciolo può morire in pochi minuti o giorni. Se riesce a sopravvivere, il danno al suo cuore può diventare serio e porre fine alla sua vita. Pertanto, se noti uno o più sintomi del parvovirus canino, ti consigliamo di andare dal veterinario il prima possibile per esaminare il tuo animale domestico.

Sintomi di Parvovirus nei cani

Trasmissione di parvovirus canino

Attacca molto spesso cuccioli di età inferiore a 6 mesi o adulti senza un vaccino o un trattamento anti-vermifugo. Pertanto, sottolineiamo l'importanza delle visite regolari al veterinario.

Anche se ci sono razze più vulnerabili a questo tipo di virus come il pastore tedesco, il dobermann, il pit bull o il rottweiler, ci sono anche fattori che possono predisporre il vostro animale domestico come lo stress, parassiti intestinali o accumulo di cuccioli in un unico luogo.

Il parvovirus si evolve a velocità vertiginosa e può anche rimanere in un posto per mesi e viene trasmesso oralmente attraverso cibo, latte materno, feci o oggetti infetti come le scarpe. Alcuni insetti o roditori possono essere ospiti del virus.

D'altra parte, va notato che il parvovirus non si diffonde agli esseri umani .

Trasmissione di parvovirus canino

Prevenzione del parvovirus

Se pensi che la tua zona sia infetta da parvovirus e hai paura per la sicurezza del tuo cane, puoi tirar fuori tutto il tuo arsenale di pulizia per prevenirlo, e qui ci sono i suggerimenti che possiamo darti:

  • Seguire scrupolosamente le vaccinazioni consigliate dal veterinario.
  • Smaltisci il tuo animale domestico con la regolarità stabilita.
  • Abbi una buona igiene per il tuo cane.
  • Disinfettare regolarmente l'intero ambiente della casa con candeggina.
  • Tenere il cibo in un luogo privo di roditori .
  • Pulisci i suoi utensili come ciotole, giocattoli ...
  • Non lasciare che il tuo cucciolo non vaccinato cammini per strada o entri in contatto con altri cani.
  • Evitare il contatto con le feci .
Prevenzione del parvovirus

Trattamento del parvovirus canino

Se il tuo cane è stato infettato da parvovirus, fissa immediatamente un appuntamento con il veterinario per analizzare la situazione e diagnosticare la malattia. Il trattamento del parvovirus canino inizia il prima possibile e i suoi obiettivi principali sono combattere sintomi quali disidratazione, squilibrio elettrolitico, vomito e diarrea, ecc.

Nessun trattamento è efficace al 100% contro il parvovirus, i veterinari seguono una serie di trattamenti che, in alcuni casi, danno buoni risultati. Ecco alcuni dei passi che seguono:

  • Reidratazione del cane con la somministrazione dosata di siero. È comune usare Ringer-Lattato per questi casi. È combinato con colloidi e spesso applicato per via endovenosa.
  • Per problemi cardiaci o renali, le dosi sieriche devono essere somministrate con cautela perché non sono sempre ben tollerate.
  • Trasfusione di sangue per ridurre la perdita di sangue a causa di diarrea.
  • Una volta che il cane è stabilizzato, è necessario continuare con un trattamento di mantenimento dei liquidi, costituito principalmente da zuccheri e cloruro di potassio.
  • In alcuni casi, potrebbe anche essere necessario somministrare il potassio per aiutare il recupero.
  • Uso di antibiotici e antiemetici .
  • Uso di Tamiflu: aumento dell'uso di questo farmaco grazie al suo successo in alcuni casi. Finisci sempre i trattamenti precedenti come prescritto dal veterinario.

Se non vuoi che il tuo cane rimanga dal veterinario, può spiegare le dosi appropriate e puoi farlo da solo con dosi di siero . Ricorda che il tuo cane potrebbe non essere in contatto con altri cani perché potrebbe infettarli. Devi andare dal tuo veterinario per seguire i progressi e lo sviluppo della malattia.

Per una corretta rimozione di tutte le tracce del virus nell'ambiente, è necessario utilizzare candeggina e una miscela di ammoniaca e cloro. Ti consigliamo di scartare tutti gli utensili, compresi il letto, le ciotole e i giocattoli per cani, e sostituirli con nuovi. Disinfetta l'intero ambiente, compresa la casa e la terrazza.

Se si desidera adottare un nuovo cane, attendere almeno 6 mesi prima di farlo. Il parvovirus è molto resistente e può rimanere nell'ambiente per un lungo periodo, anche dopo un'attenta disinfezione dell'area. Durante questo tempo di attesa utilizzare prodotti che eliminano tutte le tracce del virus, venduti nei negozi di animali o in una clinica veterinaria. Prima di prendere un altro cane nella tua casa, chiedi il consenso del tuo veterinario, la sua salute è a rischio.

Trattamento del parvovirus canino

Dieta per cani infetti da parvovirus

Se questo virus è stato diagnosticato nel tuo cane, è importante sapere quale tipo di cibo è più adatto per un recupero più veloce ed efficace, ecco alcuni suggerimenti:

  • L'idratazione è una parte fondamentale del trattamento con parvovirus somministrando siero per neutralizzare gli effetti della diarrea e del vomito. Bere molta acqua contribuisce a questo processo di idratazione. Anche le bevande sportive sono una buona scelta perché forniscono i minerali persi. Cambia l'acqua del tuo cane almeno due volte al giorno, pulisci la sua ciotola.
  • Evitare gli alimenti : almeno le prime 24 - 48 ore in cui il virus è particolarmente virulento. Puoi dargli del brodo di pollo fatto in casa senza sale e senza condimenti, ben filtrato.
  • La dieta morbida : da 48 ore il tuo cane ha passato il peggio della malattia, quindi puoi iniziare a dargli dei cibi morbidi. Ti consigliamo di includere acqua di riso, brodo di pollo fatto in casa, riso bianco e cibi in scatola morbidi. Ricorda che non devi aggiungere sale o spezie.

Una volta che il cane è di nuovo in buona salute e il tuo veterinario ti ha detto, sarai in grado di restituirgli il suo solito cibo.

Dieta per cani infetti da parvovirus

Questo articolo è semplicemente informativo, su YourPetsBestFriends non abbiamo la competenza per prescrivere trattamenti veterinari o effettuare alcuna diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale al veterinario se mostra segni di una condizione o disagio.

Se desideri leggere più articoli simili a Parvovirus canino - sintomi e trattamento, ti consigliamo di visitare la sezione Malattie virali.