Pulisci gli occhi di un gatto

Pulisci gli occhi di un gatto

Guarda le carte gatto

I gatti generalmente odiano i bagni e, di fatto, non ne hanno bisogno perché possono passare fino a quattro ore al giorno a lavare con la loro lingua ruvida. Tuttavia, c'è un posto che i gatti non possono raggiungere con la lingua per pulirlo: gli occhi.

Ti consigliamo di farlo anche se non è facile perché il tuo gatto non sarà ricettivo, leggi questo articolo di YourPetsBestFriends per sapere come pulire gli occhi di un gatto .

Potrebbe anche interessarti: come sapere l'età di un gatto Indice
  1. Devi pulire i suoi occhi
  2. Preparazione dell'attrezzatura necessaria
  3. Pulire gli occhi del gatto
  4. Altri suggerimenti

Devi pulire i suoi occhi

La frequenza con cui dovresti lavare gli occhi del tuo gatto dovrebbe essere una due volte a settimana . Tuttavia, alcuni gatti richiedono una pulizia quotidiana a causa della loro razza, in particolare dei gatti brachicefali .

Questi sono gatti che tendono ad accumulare molte lacrime, perché hanno una testa molto grande e un naso rialzato come i persiani, il Devon Rex o l'Himalaya. La coerenza dell'igiene è importante per prevenire le infezioni derivanti dai batteri che generano.

Devi pulire i suoi occhi

Preparazione dell'attrezzatura necessaria

Per pulire gli occhi di un gatto devi preparare tutti gli elementi necessari prima di iniziare il lavoro. Una raccomandazione che ti servirà bene se il gatto sta cercando di scappare, non dovrai cercare in tutta la casa il materiale mancante.

Di cosa hai bisogno per pulire gli occhi del tuo gatto?

  • panno
  • di cotone
  • Acqua distillata
  • sale
  • Due tazze
  • asciugamano
  • Una ricompensa per il gatto

Una volta che hai tutto, devi riempire due tazze con acqua distillata, aggiungere un po 'di sale in ciascuna (con un cucchiaino), mescolare e controllare che la piccola miscela sia fresca.

Pulire gli occhi del gatto

Inizia a pulire gli occhi del tuo gatto:

  1. La prima cosa da fare è avvolgere il gatto in un asciugamano in modo che non si ribelli, e iniziare a usare la miscela di acqua e sale per pulire i suoi occhi.
  2. Una volta avvolto, puoi prendere dei batuffoli di cotone, bagnarli in una delle tazze e iniziare a pulire il primo occhio del gatto. Evitare di toccare l'occhio stesso e pulire solo intorno all'area, in quanto ciò potrebbe essere doloroso.
  3. Usa tutte le palline di cotone necessarie per pulire gli occhi e bagnali sempre nella stessa tazza per il primo occhio.
  4. Usa l'altra tazza per pulire l'altro occhio. Ciò impedirà il trasferimento di un'infezione se esiste, da un occhio all'altro.
  5. Quando entrambi gli occhi sono puliti, asciugarli sotto gli occhi .
  6. Prendi la ricompensa che hai scelto di dare al tuo gatto e premialo per la sua pazienza. In questo modo, penserà che anche se questo processo lo infastidisce, sarà almeno ricompensato e più ricettivo la prossima volta.
Pulire gli occhi del gatto

Altri suggerimenti

È importante che il gatto si abitui a questo processo il prima possibile in modo che non sembri strano e si abituerà ad esso.

Se non riesci a pulire gli occhi perché non sta riposando, puoi anche chiedere a qualcuno di aiutarti a tenerlo mentre pulisci gli occhi, poiché ciò faciliterà enormemente il processo.

Se vedi una reazione negli occhi del gatto come gonfiore, pus, secrezioni, che non può aprire gli occhi o altre anomalie, vai direttamente dal veterinario per esaminare il tuo gatto.

Se ti piacerebbe leggere più articoli simili a Pulire gli occhi di un gatto, ti consigliamo di consultare la sezione Eye Care.