Pulisci passo passo le orecchie di un barboncino

Pulisci passo passo le orecchie di un barboncino

Guarda le lenzuola di Cani

In questo articolo di YourPetsBestFriends, spiegheremo come pulire le orecchie di un barboncino passo dopo passo e in un modo molto semplice. Questa routine igienica dovrebbe essere eseguita frequentemente per prevenire la caduta dei capelli morti nel canale uditivo esterno e la loro putrefazione all'interno.

È importante per tutti i tipi di cani e razze, ma è ancora più importante per il barboncino, che di solito accumula molti peli morti in questa parte del corpo, oltre al fatto che le sue orecchie cadenti riducono l'ossigenazione dei cani. orecchie. Effettuando questo trattamento regolarmente, riduci significativamente il rischio di infezioni all'orecchio.

Potrebbe anche interessarti: Pulire le orecchie di un gatto passo dopo passo Passi da seguire: 1

In primo luogo, questo processo deve essere piacevole per il cane . Per questo, l'ideale è partire da molto piccolo. Puoi anche iniziare a prendere questa abitudine quando già adulto premiandolo con piccoli doni o dolcetti. Il rinforzo positivo è un ottimo modo per comunicare con il tuo cane e fargli capire gli atteggiamenti che ti piacciono. Devi sempre dargli delizie subito dopo il comportamento di ricompensa.

Per prima cosa, rimuovi tutti i peli morti all'ingresso del condotto uditivo usando solo le dita. Rimuovili delicatamente, evitando di danneggiare l'animale. Puoi anche usare una pinzetta o una pinza normale.

2

Quindi pulire il condotto stesso . Sappi che ci sono prodotti appositamente indicati per questo passaggio:

  • salino
  • perossido di idrogeno
  • preparazioni commerciali

Inumidire una garza pulita (evitare il cotone, i fili potrebbero rimanere incastrati nel condotto) e avvolgerlo attorno al dito o alle pinzette, quindi inserirlo nella parte più esterna del condotto. Tirare delicatamente l'orecchio per pulire gradualmente.

Fai un movimento ampio di tutta la sporcizia all'interno. Assicurati che non ci siano più pezzi di garza. Dopo aver pulito il condotto uditivo esterno, pulire l'interno dell'orecchio. Cambiare la garza, inumidirla e spazzare la parte esterna dell'orecchio.

3

Anche se la pulizia delle orecchie non è molto rischiosa, ricorda che l'animale può muovere la testa in qualsiasi momento per toccare il suo padrone e avere le pinzette inserite più del necessario, il che può ferirlo livello del condotto Nei cani adulti, il condotto è di forma angolare, rendendo difficile il raggiungimento del timpano. D'altra parte, c'è un rischio reale nei cuccioli, dal momento che il loro condotto è dritto e corto.

Ti consigliamo di non introdurre la garza oltre i due centimetri nell'adulto e un centimetro nel cucciolo.

4

Se non hai il coraggio di farlo da solo, se noti che il condotto è maleodorante o che produce un suono scoppiettante quando premi la parte esterna del condotto uditivo, consulta un veterinario .

Questi sono i primi sintomi di otite. Alcuni sintomi sono più evidenti, ad esempio appoggiando la testa del cane o graffi costanti nella zona, che indicano che l'otite è più avanzata.

Se desideri leggere altri articoli simili a Pulire le orecchie di un barboncino passo dopo passo, ti consigliamo di consultare la sezione Cura orecchie.