Nemo sta facendo il suo ...

Némo, il labrador nero griffin incrociato adottato dalla coppia presidenziale alla fine dell'estate del 2017, è regolarmente citato nei media a causa delle sue buffonate.

Némo è un labrador Labrador nero attraversato da Labrador adottato dalla coppia presidenziale alla fine dell'estate 2017. Proveniente da un rifugio SPA di Tulle a Corrèze, il quadrupede avrebbe la fastidiosa tendenza a tirare il guinzaglio. È la prima donna di Francia, Brigitte Macron, che avrebbe dovuto pagare le spese di recente secondo le parole dell'umorista Bernard Mabille. Quest'ultimo avrebbe quasi rovesciato la prima signora che stava camminando con il suo cane mentre attraversava la strada più bella del mondo, letteralmente trainata dal suo cane . Ha anche detto su RTL:

La tragedia è stata evitata in modo stretto dal servizio di sicurezza presidenziale, che ha fermato il traffico appena in tempo.

Nemo è stato nell'oro dell'Eliseo per sei mesi ma questa non è la prima volta che parla di lui. Ricordiamo la sua pipì su un camino all'Eliseo nel bel mezzo di un incontro di lavoro lo scorso ottobre o l'epoca in cui aveva già quasi bussato Brigitte Macron nella sala del villaggio dell'Eliseo, a Parigi. momento di una foto che ha riunito 180 chef stellati. Avrebbe già mordicchiato le scarpe del presidente francese!

anche affidato un consulente nelle colonne di Gala. Tuttavia, la coppia presidenziale non sembra tenere il rigoroso Nemo a cui sembra molto legato. Come una dichiarazione del Capo dello Stato trasmessa da Gala lo scorso settembre: