Il mio coniglio ha i capelli aggrovigliati

Il mio coniglio ha i capelli aggrovigliati

Alcune razze di coniglio hanno peli più spesso aggrovigliati come i conigli d'angora e altre razze a pelo lungo. È sempre consigliabile spazzolare regolarmente, specialmente quando il coniglio fa la muta.

Tuttavia, i peli dei conigli spesso si aggrovigliano, generando antiestetici nodi.

Se continui a leggere questo articolo su Animal Planet, vedrai in dettaglio cosa puoi fare se il tuo coniglio ha i capelli arruffati, segui i nostri suggerimenti fatti in casa :

Questo potrebbe interessarti anche a te: consigli per capelli ruvidi nei gatti

Spazzolare il coniglio

Il regolare spazzolamento del coniglio è una cura essenziale che il tuo animale deve preservare la sua bellezza e ciò che è più importante: la sua salute .

Rimuovere i peli morti dal mantello del coniglio riduce notevolmente il rischio che il tuo animale sia affetto da trichobezoidi pericolosi (palle di pelo nello stomaco). Le razze a pelo lungo devono essere spazzolate quotidianamente.

Spazzolare il coniglio

Strumenti per la spazzolatura

La lunghezza dei peli del pennello per il tuo coniglio dipende dalla lunghezza del mantello del tuo coniglio. Un pelo corto richiede un pennello nei capelli corti. I peli medi richiedono spazzole a setole medie. I cappotti lunghi hanno bisogno di peli più lunghi. Se le spazzole sono di plastica, le loro setole dovrebbero terminare con punte a forma di palla per prevenire danni alla pelle dell'animale.

Le spazzole per capelli a cavallo sono molto efficaci perché sono spesse, morbide e compatte allo stesso tempo, e con un fattore molto utile: sono cariche elettrostaticamente . I peli morti sono attratti come una calamita dai capelli e si attaccano al pennello.

Possono essere usate anche setole metalliche, ma queste spazzole dovrebbero essere usate con cautela.

Tecnica di spazzolatura

Per spazzolare bene il coniglio, deve essere fatto in entrambe le direzioni dei capelli .

Iniziamo facendo un'ampia spazzolatura nella direzione opposta dei capelli, ma senza andare troppo in profondità. Questo innalza per primo il cappotto del coniglio. Quindi, facendo dei piccoli passaggi e una leggera torsione del polso, cerca di separare i peli morti dalla pelle del coniglio lasciandoli aderire al pennello (sempre contro la direzione dei capelli).

Poi, una volta ben spazzolato nella direzione opposta, dipingi nella direzione dei capelli con lo stesso pennello (che avrai precedentemente rimosso i capelli morti).

Fai attenzione ai conigli seduti!

Una parte che di solito non viene spazzolata bene è il fondo del coniglio, perché se gli piace lavarsi, si siederà mentre si lava.

Ma è proprio lì, sui glutei del coniglio che i capelli sono principalmente impigliati . Sedersi è una posizione comoda per il coniglio, mentre sta riposando rimanendo vigile se deve scappare.

Pertanto, devi anche spazzolarlo in questa posizione; qualcosa che a molti conigli non piace, al contrario.

L'uso delle forbici

Per districare i capelli, è meglio usare le forbici da sfoltire . Questo strumento di taglio consente di alleggerire la densità dei peli aggrovigliati, facilitando il distacco dei nodi e lasciando intatta una parte dei capelli. I peli del coniglio non finiranno pieni di buchi, a meno che i suoi parrucchieri non siano davvero molto imbarazzanti.

Se desideri leggere altri articoli simili a My rabbit ha peli arruffati, ti consigliamo di consultare la sezione Consigli di bellezza.