Il mio cane ha mangiato del burro

Il tuo cane è un avido raddoppiato da un ladro e ha mangiato tutto o parte di un piatto di burro? È serio? Quali sono i rischi? Vi diciamo tutto

Burro, un alimento popolare per cani

Il burro è un alimento composto principalmente da lipidi, in altre parole grassi di origine animale. Un burro classico è composto dall'82% di questi lipidi, ma può essere inferiore se è un burro magro.

I grassi sono molto appetibili per i nostri amici cani ed è per questo che non è raro, quando un piatto di burro si trascina su un piano di lavoro, che un cane e un ladro golosi fanno un boccone.

Il mio cane ha mangiato burro: è serio?

In generale, i cani digeriscono i grassi piuttosto bene, compresi i grassi animali come il burro. Se il tuo cane ha ingerito una piccola quantità, non c'è nulla di allarmante.

Ma quando un cane ruba un'ostia di burro, raramente si accontenta di un piccolo pezzo. Nella stragrande maggioranza dei casi, ingoia l'intera piastra in pochi secondi. Se questa quantità è importante, può causare alcuni disturbi gastrointestinali come la diarrea e il vomito nel migliore dei casi o un sovraccarico lipidico del corpo che causa la pancreatite acuta nel peggiore dei casi.

La pancreatite acuta è un'infiammazione del pancreas ad esordio improvviso e i cui sintomi possono essere:

  • vomitare cibo o no,
  • diarrea,
  • dolore addominale localizzato principalmente nel quadrante anteriore destro dell'addome,
  • ittero (l'interno delle labbra e della mucosa oculare appare giallastro quando si abbassa la palpebra inferiore dell'occhio del cane ),
  • una riduzione,
  • un rifiuto di mangiare,
  • a volte un aumento della temperatura corporea del cane.

La pancreatite acuta deve essere gestita rapidamente in quanto può portare a gravi disturbi emorragici e / o insufficienza renale.

Il mio cane ha mangiato molto burro: come reagire?

Se la quantità di burro ingerita dal tuo cane è importante, è meglio contattare il veterinario il prima possibile dopo aver mangiato e non dare da mangiare al tuo animale domestico mentre aspetti istruzioni .

A seconda della quantità di grasso assorbita dal cane, il veterinario può decidere di somministrare un adsorbente e / o metterlo sotto sorveglianza per controllarne la lipidemia (livello di grasso nel sangue).