Il mio cane è molto aggressivo con le persone: cause e soluzioni

Il mio cane è molto aggressivo con le persone: cause e soluzioni

Guarda le lenzuola di Cani

I cani sono di solito animali molto socievoli che si godono la compagnia di altri animali e individui. Tuttavia, a causa di determinate circostanze, il cane può diventare aggressivo, un problema comportamentale molto serio che può mettere a rischio la sua sicurezza e quella delle persone.

In questo articolo di YourPetsBestFriends, ti mostreremo quali sono le cause principali dell'aggressività dei cani con le persone e quali sono le possibili soluzioni. Varie statistiche provenienti dagli Stati Uniti indicano che il 60% degli attacchi di cani coinvolge bambini di età inferiore a 9 anni e persone di età superiore ai 70 anni. Sorprendente e inquietante allo stesso tempo.

Continua a leggere e scopri cosa fare se il tuo cane è molto aggressivo con le persone :

Potrebbe anche interessarti: perché il mio serpente non si muove bene? indice
  1. Perché un cane è aggressivo?
  2. Perché l'espressione del dominio può portare all'aggressione?
  3. Come socializzare un cane?
  4. Alcune razze sono più aggressive di altre?
  5. Come posso evitare che il mio cane sia aggressivo con le persone?
  6. Suggerimenti e raccomandazioni di base
  7. Hai fatto tutto quanto sopra e niente ha funzionato .... Cosa fare?

Perché un cane è aggressivo?

La reazione aggressiva di un cane può avere molte origini, da una semplice reazione al dolore (un bambino tira la coda o tocca un'area dolorosa dell'animale) al sintomo di una malattia generalizzata (ad es. Rabbia o ipotiroidismo), attraverso il dominio o semplicemente la cattiva socializzazione dell'animale, questi ultimi due sono i più comuni.

Perché un cane è aggressivo?

Perché l'espressione del dominio può portare all'aggressione?

Un cane è un animale sociale che vive in un gruppo. Le relazioni di dominio e sottomissione sono stabilite, cioè c'è una gerarchia . La posizione di ciascun animale nel gruppo è determinata dall'aggressione, che raramente causa gravi lesioni.

Quando un cane viene portato in una casa, è necessario stabilire una gerarchia molto chiara, il cane che occupa l'ultimo rango del gruppo ed è molto importante che passi dopo i bambini. Alte posizioni gerarchiche del cane nel gruppo possono portare a tali attacchi quando, ad esempio, il bambino prende un giocattolo dal cane, si avvicina al suo angolo o mette la mano nel cibo dell'animale. È molto importante capire e rispettare i grugniti del cane come indicano e segnalare un'aggressione futura. Spiegarlo ai più giovani è la base.

Questo può accadere anche con altri membri della famiglia. L'essere umano considera il cane di famiglia e tende a trattare il cane come suo pari, ma la visione del cane è leggermente diversa, siamo un branco e ha gerarchie molto chiare.

Perché l'espressione del dominio può portare all'aggressione?

Come socializzare un cane?

Durante lo sviluppo del cucciolo, tra la 3a o la 4a e la 12a settimana di vita (più o meno), il cane entra in quello che viene chiamato il "periodo di socializzazione". Durante questo breve periodo, l'animale accetta e si abitua all'ambiente circostante. In effetti, un cane che non è stato in contatto con persone durante questo periodo è probabilmente spaventato e quindi aggressivo di fronte alle persone quando è un adulto.

È quindi molto importante portare i cuccioli a metà di questo periodo (l'altra metà con sua madre e i suoi fratelli, perché imparerà a socializzare con altri cani) e metterlo in contatto con ciò che sta accadendo circondarlo per il resto della sua vita (bambini, passeggini, automobili, rumori, anziani, ecc.). Se questo periodo non viene sfruttato correttamente, il cane può sviluppare un'alta probabilità di essere spaventato da ciò che non sa.

Come socializzare un cane?

Alcune razze sono più aggressive di altre?

La risposta è sì, ma non criminalizzare. Le razze di cani considerate cani potenzialmente pericolosi sono generalmente considerate più aggressive perché il loro morso è molto più potente, ma nella pratica quotidiana ci sono altre razze che sono più aggressive, come il cocker spaniel, il pastore tedesco o il chow.

In generale, la maggior parte delle aggressioni alle persone sono causate da cani maschi e l'effetto ambientale e l' educazione ricevuta dall'animale sono più importanti della razza stessa. Ciò che è chiaro è che una razza pericolosa in un ambiente aggressivo è più probabile che sia aggressiva, ma tutte le razze in un ambiente aggressivo e violento sviluppano questo comportamento.

Alcune razze sono più aggressive di altre?

Come posso evitare che il mio cane sia aggressivo con le persone?

  1. Per prima cosa, devi scegliere una razza di cane (o crociato) adatta all'ambiente domestico e personale. Se scegli un Australian Cattle Dog come animale domestico per vivere in un piccolo appartamento in città, subirai gravi conseguenze in futuro perché è un cane che ha bisogno di molto esercizio fisico e stimolazione mentale.
  2. In secondo luogo, è necessario assicurarsi che il periodo di socializzazione sia adeguato e educare correttamente l'animale (gerarchia e obbedienza). Se non dedichi tempo all'educazione del tuo cane, è molto probabile che sviluppi comportamenti indesiderati.
  3. Infine, si raccomanda di castrare tutti gli animali domestici . Oltre ad essere un efficace controllo contro alcune malattie, è il primo trattamento contro i cani aggressivi.
Come posso evitare che il mio cane sia aggressivo con le persone?

Suggerimenti e raccomandazioni di base

Una volta che il cane è un adulto, è molto difficile cambiare certe abitudini, specialmente se il cane le ha avute da molto tempo. Tuttavia, nulla è impossibile e prima di consultare un professionista, è necessario chiedersi se il tuo stile di vita è un bene per il tuo cane:

  • Passeggiate adattate : camminare con il proprio cane per almeno 60 minuti al giorno è essenziale per lui per esercitare, alleviare lo stress e interagire con il suo ambiente. Esegui una routine ben segnalata ed evita errori comuni mentre cammini.
  • Benessere degli animali : se non sai ancora quali siano le 5 libertà di benessere degli animali, dai un'occhiata a Animal Planet. A volte, molti proprietari di casa sentono che stanno facendo una buona cura del cane, ma potrebbe non essere il caso. Assicurati di rispettare il benessere degli animali.
  • Praticare l'obbedienza : anche quando il cane è un adulto, puoi praticare l'obbedienza e ottenere buoni risultati. Garantire che il cane ti obbedisca dentro e fuori casa è uno strumento molto potente per la sua sicurezza e quella degli altri.
  • Non forzare le situazioni : alcune persone considerano che devono "avvicinarsi" il proprio cane ad altri animali e individui quando l'animale indica chiaramente da grugniti che non desidera. Se non rispetti i segnali che il tuo cane ti manda, è molto probabile che ci sia un incidente.
  • Ricompensa invece di rimprovero : il rinforzo positivo fa bene alla punizione. Inoltre, sgridare un cane con evidenti problemi comportamentali può causare situazioni molto più gravi aggravando così la situazione. Evita la punizione e inizia a congratularsi con lui ogni volta che si comporta correttamente.
Suggerimenti e raccomandazioni di base

Hai fatto tutto quanto sopra e niente ha funzionato .... Cosa fare?

Sarebbe necessario consultare il veterinario per assicurarsi che non vi siano malattie di fondo . Si raccomanda vivamente di sollecitare l'aiuto di educatori o etologi canini. In pratica, sono gli unici professionisti in grado di porre rimedio alla situazione .

Ovviamente, quando si osserva un certo pericolo del cane nei confronti delle persone, si dovranno applicare le misure di sicurezza di base come l'uso del guinzaglio e della museruola negli spazi pubblici. Ti consigliamo di consultare il nostro post per sapere come abituare un cane alla museruola e quale museruola è la più adatta al mio cane.

Hai fatto tutto quanto sopra e niente ha funzionato .... Cosa fare?

Se vuoi leggere più articoli simili a Il mio cane è molto aggressivo con le persone: cause e soluzioni, ti consigliamo di consultare la sezione Problemi di comportamento.