Il mio cane è infelice: come stimolarlo?

Pensi che il tuo cane sia infelice? Pensi che sia cambiato, che non sia felice come prima? Se il tuo cane sembra "infelice", c'è sempre una ragione per cui cercheremo di identificare qui e soprattutto le soluzioni per riuscire a stimolare di più.

Cane infelice: come individuare i segnali di pericolo?

Un cane non è infelice per niente e neanche un cane è nato infelice, anche se, si può dire, alcune razze hanno davvero "cane picchiato" ...

A parte gli scherzi, è piuttosto antropomorfico prestare al cane sentimenti come la sfortuna o la felicità. È molto più coerente parlare di equilibrio o disagio emotivo .

In effetti, ciò che è considerato un cane felice è un cane equilibrato, speso e amato . E quello che potrebbe essere considerato un cane infelice è un cane con problemi comportamentali, mancanza di spese o interazioni per esempio.

Per identificare la sfortuna in un cane, sarà molto più facile osservare ciò che lo rende solitamente felice e quindi, in opposizione, identificare i segni di "infelicità" a casa.

Ad esempio, se il tuo cane è dinamico, energico, gioca regolarmente con te, collabora all'educazione, ha un sonno di qualità, ha movimenti intestinali "normali", interazioni rispettose con i suoi coetanei e gli umani, ecc. dopotutto, è molto equilibrato e quindi "felice".

E al contrario, sarai in grado di farti delle domande e iniziare a preoccuparti se il tuo cane:

  • ha sempre bisogno di attenzione e attività,
  • adotta comportamenti distruttivi,
  • abbaia eccessivamente,
  • diventa aggressivo,
  • ha problemi alimentari (sovrappeso o sottopeso), ecc.

Questo elenco ovviamente non è esaustivo e, dal momento in cui il tuo cane adotta un comportamento eccessivo o cambia improvvisamente il suo atteggiamento, ad esempio, è perché non sta bene nelle sue gambe e quindi potenzialmente infelice.

Ma non preoccuparti, se incontri il tuo cane in uno dei problemi sopra menzionati, non è che sei un cattivo maestro e che il tuo cane non è contento di te, è solo che lui è necessario riaggiustare alcuni fattori per consentire al cane di convivere meglio all'interno del proprio gruppo sociale e quindi questa convivenza è più armoniosa.

Cane infelice: quali sono le cause?

Il tuo cane può essere "infelice" e provare un brutto presentimento per motivi diversi, ecco i principali:

Cane infelice a causa di problemi di salute

Naturalmente, se osservi un improvviso cambiamento nel comportamento del tuo cane, è importante porre domande e soprattutto consultare un veterinario per evitare potenziali problemi di salute.

In effetti, è possibile che il tuo cane abbia cambiato improvvisamente atteggiamento a causa di un dolore o di un gene . A volte è difficile o impossibile vedere ad occhio nudo cosa può rendere il cane "malato", quindi l'importanza di consultare un veterinario, soprattutto se i cambiamenti comportamentali sono accompagnati da problemi di alimentazione. esempio.

Inoltre, tieni presente che un infortunio può rendere il cane "infelice" nel senso che il dolore o anche i farmaci possono indebolirlo. In questo caso, non esitare a parlare con il tuo veterinario per adattare il trattamento o mentre ti rassicura forse che questo cambiamento sarà solo temporaneo.

Zoom sulla depressione del cane

Un cane può anche soffrire di una vera depressione . Un cane che soffre di depressione è triste, non mostra voglia di giocare, si isola, mangia poco, non vuole coccolare e mostra segni di ansia. Può anche accadere che il cane diventi disordinato. Una depressione nel cane può essere collegata a una malattia (comprese alcune malattie ormonali o che colpiscono il cervello), ansia cronica non trattata o uno sconvolgimento nella sua vita come la morte del suo padrone. È quindi una vera malattia che deve essere diagnosticata e gestita da un veterinario, e idealmente un veterinario comportamentale.

Cane infelice a causa di un ambiente inadatto

È anche possibile che un cane si senta a disagio all'interno del proprio gruppo sociale .

Soprattutto se non si sente sicuro, non ha una struttura e nessun limite . A volte, troppo vuole lasciare le libertà al suo cane, alla fine finisce per renderlo "infelice" o almeno "insicuro".

Sappi che è molto importante mettere in atto le regole della vita quotidiana, sia che riguardino cibo, contatti o spazio, in modo che il tuo cane si senta guidato, guidato e quindi sicuro. Un cane consegnato a se stesso sicuramente svilupperà problemi comportamentali che possono influire sul suo benessere e sul suo equilibrio quotidiano.

Inoltre, il tuo cane potrebbe non sentirsi bene nel suo ambiente in generale. Questo può essere ad esempio il caso di un cane abbastanza ansioso che vive in città con un sacco di stimoli o un cane che arriva in una nuova casa per esempio (seconda adozione).

Questo comportamento può anche essere osservato in un cane che ha appena subito un cambiamento di ambiente, come una mossa o un improvviso cambiamento di gruppo sociale (partenza o arrivo di un membro all'interno del gruppo sociale).

Cane infelice a causa di una relazione sbilanciata padrone / cane

Senza lanciare pietre a nessuno perché ognuno fa come può con le informazioni e le conoscenze che ha, è vero che può capitare che un maestro a volte non capisca la vera natura del cane e n ' quindi non avere un atteggiamento adeguato nei confronti del suo. Ma se leggi questo articolo e pensi che sia il tuo caso: allora hai già fatto la cosa più difficile da sapere: prenderne coscienza.

Quindi, uno deve capire e accettare il suo cane come lo è sapere: né un bambino né un animale da presentare. Educare e vivere con un cane è capire la sua vera natura, senza considerarlo un essere dominante da domare, ma senza considerarlo una fragile cosa da proteggere e rendere felice ad ogni costo. È importante trovare il giusto equilibrio.

Cerchiamo tutti di rendere felice il nostro cane, ma è importante farlo con coerenza e buon senso. Non è una domanda, come ho detto prima, lasciargli fare tutto ciò che vuole e finire per "soffrire" il suo cane ed essere completamente dipendente da esso.

Un rapporto equilibrato tra un maestro e il suo cane implica ascolto, cooperazione e rispetto reciproco, e ciò include un'educazione adeguata e attenta, la risposta ai bisogni di base del cane e un atteggiamento coerente ed equo su base giornaliera .

Cane infelice a causa della mancanza di spesa

Ho detto che per un cane equilibrato, è necessario soddisfare i suoi bisogni primari e in particolare i suoi bisogni di spesa.

Un cane annoiato e privo di spesa può sviluppare pesanti problemi comportamentali e la depressione può farne parte. Sì, un cane può deprimere. Quindi, un cane non stimolato quotidianamente può finire per sembrare infelice. E un cane che è infelice lo esprimerà attraverso problemi come abbaiare eccessivo, distruzione, fuga, momenti ingestibili di eccitazione, ecc.

Non dimenticare mai che un cane deve uscire dal giardino ogni giorno per almeno 30 minuti . Deve incontrare regolarmente i suoi coetanei, avere interazioni sociali inter e intraspecifiche, essere in grado fisicamente, certamente, ma anche e soprattutto mentalmente e olfattivamente, ecc.

Cane infelice: come stimolarlo?

Ora che hai chiaramente identificato la causa del problema che stai avendo con il tuo cane, è tempo di reagire e trovare modi per stimolarlo e farlo sentire meglio.

Suggerimento n. 1 : consulta il tuo veterinario per identificare un problema fisico che potrebbe indebolire il tuo cane.

Suggerimento n. 2: non esitare a contattare uno specialista in educazione e comportamento del cane per aiutarti a identificare la causa (se non è medico) e trovare soluzioni adeguate e personalizzate.

Suggerimento n. 3: Metti in atto le regole della vita quotidiana in modo che il tuo cane abbia un ambiente sicuro. Per esempio, dargli da mangiare solo una o due volte al giorno, mai da solo, offrigli un cestino e insegnagli a fare richiesta oa regolare i contatti, non tollerando più le richieste di attenzione di il tuo cane e quindi essere l'iniziatore di tutte le interazioni.

Suggerimento n. 4: riguardo al cestino, offrigli un cestino comodo, nel quale si sentirà bene. Il cestino dovrebbe anche essere collocato in un luogo senza molta stimolazione o passaggio. E soprattutto, regola numero 1 da rispettare: non disturbiamo un cane quando è nel suo cestino! È molto importante che si senta sicuro quando è lì e che questo posto diventa il suo rifugio sicuro.

Suggerimento # 5: Spendi il tuo cane ogni giorno: offrigli passeggiate fuori dal giardino, in vari luoghi, gioca con lui, gli offre regolari sessioni di educazione e sempre basato su un'educazione positiva e premurosa, ad esempio sono giostre divertenti, ecc. In breve: trascorri del tempo con il tuo cane, ma sii sempre sull'iniziativa dell'inizio e della fine di ogni attività.

Suggerimento 6: per quanto riguarda la spesa, non esitare a iniziare un'attività da svolgere in coppia con il tuo cane, che puoi impostare regolarmente. Può essere uno sport per cani o qualcos'altro. L'obiettivo qui è quello di organizzare un rituale, un'attività regolare che ti permetta di spendere il tuo cane (con piacere) ma anche di rafforzare la tua relazione.

Suggerimento # 7 : Infine, quando c'è un cambiamento nell'ambiente o nel gruppo sociale, per esempio, non lasciare il cane, lasciargli vivere meglio le modifiche continuando a prendersi cura di lui come se nulla fosse cambiato .