Il mio cane è morto

procedure di morte del cane

Hai appena vissuto un evento molto difficile: la morte del tuo cane. Oltre a perdere il tuo migliore amico, devi ora separarti dal suo corpo. Cosa fare? Cosa succede se hai un'assicurazione?

Il tuo animale domestico muore a casa: cosa dovresti fare?

Al di là del dolore che la morte del tuo migliore amico ti infligge, devi prenderti cura dei suoi resti il ​​più rapidamente possibile. Dopo circa 6 ore, il suo corpo inizierà a decomporsi e emanerà un odore sempre più nauseante: non tardare.

Sono disponibili diverse opzioni. Puoi seppellirlo a casa, nel tuo giardino finché pesa meno di 40 kg . In questo caso, ci devono essere almeno 35 metri tra ogni abitazione e il corpo. Devi coprire il suo corpo con calce viva.

Cimiteri animali accolgono il cane a pagamento. Se non ti senti in grado di prendertene cura, consegna i resti del tuo animale al tuo veterinario. Lo incenerirà: i prezzi sono variabili. Attenzione, lanciare un corpo è punibile con una multa di 150 euro.

Procedure in caso di morte dal veterinario?

Se il tuo compagno muore dal veterinario, hai la possibilità di lasciare il suo corpo o di prenderti cura di te stesso, a condizione che le cause della morte non siano un mistero. In quest'ultimo caso, il tuo veterinario manterrà il corpo del tuo cane per ulteriori analisi, specialmente se è possibile la contaminazione.

Quando lasci il tuo animale dal veterinario, puoi scegliere se recuperare le sue ceneri.

Possibile copertura assicurativa

Quando hai stipulato un'assicurazione sugli animali, il contratto può includere una garanzia di morte . A seconda della causa della morte e del pacchetto che hai scelto, è possibile un risarcimento. In tutti i casi, devi assumerti i costi della presa in carico del corpo e chiedere alla tua assicurazione di rimborsarti in seguito.