Il mio cane ha la forfora

La presenza di forfora nei cani è anche chiamata squamosi in gergo veterinario. Squamosi si riferisce al distacco seguito dalla perdita di cellule superficiali della pelle dell'animale. Mentre è normale che le cellule della pelle si rigenerino per desquamazione, non è normale che formino la forfora visibile. Sono sempre il segno di un'anomalia o di una malattia.

Quali sono le cause della forfora nei cani?

Le cause della presenza di peli nel cane sono molteplici. La presenza di forfora può causare:

  • mancanza di manutenzione del mantello dell'animale (spazzolatura e / o bagno non abbastanza frequenti da non aerare la pelle) o contraria a un'eccessiva manutenzione . Shampoo troppo frequenti non lasciano il tempo per rigenerare lo strato di sebo sulla superficie della pelle del cane. Ciò si traduce in pelle secca e capelli che causano la forfora.
  • l'uso di shampoo o sostanze irritanti per la pelle del cane .

La forfora può anche essere causata da una malattia come:

  • dermatite parassitaria causata da infestazione di pidocchi, pulci o Cheyletiella yasguri (piccoli acari che si nutrono di detriti della pelle). Oltre alla formazione di forfora, queste dermatosi sono accompagnate da prurito (prurito) e spesso seborrea secondaria (aumento della secrezione di sebo) responsabile di un odore molto sgradevole.
  • rogna sarcoptica o demodica
  • leishmaniosi,
  • una malattia endocrina come l'ipotiroidismo o l'ipercorticismo o uno squilibrio degli ormoni sessuali,
  • atopia,
  • un'allergia alimentare,
  • un'allergia ai morsi delle pulci,
  • adenite sebacea. Questa malattia della pelle è dovuta alla distruzione delle ghiandole sebacee che causano la produzione di sebo. In assenza di questo film grasso e protettivo, la pelle diventa traballante. La condizione può essere accompagnata da altri sintomi come perdita di capelli (alopecia), ispessimento dello strato corneo della pelle e presenza di "maniche di capelli", residui rimasti attaccati ai capelli. In caso di infezione batterica o fungina associata, il cane a volte può essere prurito.
  • una dermatosi migliorata dallo zinco . Questa malattia della pelle è dovuta o ad un difetto genetico dell'assorbimento intestinale dello zinco nella sua forma di tipo 1, o ad una mancanza di assunzione di zinco nella dieta nel tipo 2 della malattia. Provoca principalmente eritema (arrossamento della pelle) e forfora che si trasforma in croste aderenti attorno agli orifizi naturali (bocca, occhi, naso ...) e sulle dita. Le razze di cani predisposti a questa malattia sono Siberian Husky e Alaskan Malamute per Type 1, Medium Poodle, Labrador, German Shepherd e Great Dane per Type 2.
  • seborrea primaria. È una malattia della pelle ereditaria che causa una moltiplicazione eccessiva e troppo rapida delle cellule della pelle, causando la comparsa di film biancastri o giallastri. Di solito è accompagnato da una pelle grassa con un odore rancido molto sgradevole. I segni appaiono presto e peggiorano nel tempo. Il Labrador, il Westie, il Pastore Tedesco, l'americano e l'inglese Cocker Spaniel, il Basset Hound, lo Shar Pei, così come l'Irish Setter sono predisposti.
  • displasia follicolare. Oltre alla presenza di squame, questa condizione della pelle causa la perdita dei capelli chiamata alopecia. Può toccare aree di capelli neri o il tronco e i lati del cane.
  • una dermatosi autoimmune.

Come sbarazzarsi della forfora del cane?

In assenza di qualsiasi malattia della pelle, ci vorranno alcune piccole modifiche per renderlo bello nel pelo del tuo cane:

  • Spazzola il tuo cane regolarmente per rimuovere la pelle morta e aerare la sua pelle. Se una spazzolatura una volta alla settimana è sufficiente per i cani con i capelli corti, pianificare una spazzolatura quotidiana per cani con i capelli lunghi,
  • Porta regolarmente il tuo cane con i capelli lunghi al groomer,
  • Shampoo il tuo cane con uno shampoo delicato adatto per la pelle del cane venduto presso il veterinario o il negozio di animali, ma mai shampoo formulato per l'uomo. È anche possibile creare il proprio shampoo delicato per cani. Non lavare il cane più di una volta al mese (eccetto patologie che lo richiedono su consiglio del veterinario),
  • Evita di usare prodotti irritanti per pulire le superfici a contatto con la pelle del tuo cane : il terreno, il suo cesto, la sua scatola, il suo cuscino ... Preferisci i prodotti naturali come il sapone nero e senza profumo. Fare attenzione a risciacquare bene dopo la pulizia.
  • Tratta il tuo cane regolarmente contro i parassiti,
  • Assicurati che il suo cibo sia ben bilanciato . Non dovrebbe essere troppo ricco di cereali che possono interferire con l'assimilazione intestinale dello zinco, né troppo basso negli acidi grassi essenziali che sono buoni per idratare la pelle. Chiedi al tuo veterinario per un consiglio in caso di dubbio.

Se nonostante l'implementazione di questi suggerimenti, il tuo cane ha ancora la forfora, il tuo cane potrebbe soffrire di una delle malattie sopra descritte.

State alla ricerca di altri possibili sintomi come lesioni cutanee, prurito, tono basso, un odore sgradevole e consultate immediatamente il vostro veterinario. Lui solo può prescrivere il trattamento che sarà adatto per il problema della pelle del tuo cane.