Il mio cane distrugge tutto

Il tuo cane distrugge tutto? Non sai cosa fare? Non puoi più andare a casa e passare il tempo a riordinare e / o a ripulire le assurdità del tuo cane?

Sei qui nel posto giusto per trovare una soluzione al tuo problema! Prima di tutto, le prime due domande da porsi sono:

  • Perché il mio cane distrugge tutto? Cosa lo spinge a fare questo?
  • Quando il mio cane distrugge? È solo dopo che me ne vado, è quando vado via troppo a lungo?

Per la seconda domanda, è davvero importante sapere quando il tuo cane è distrutto perché in parte risponderà alla prima domanda. E sì, se il tuo cane ha distrutto per esempio subito dopo che te ne sei andato, è un comportamento che riflette, ad esempio, un'ansia o una cattiva gestione della frustrazione. D'altra parte, se il tuo cane distrugge dopo poche ore di solitudine, è più un comportamento derivante dalla noia e da un cattivo dispendio di energia.

Quindi mi dirai che non è facile sapere quando il tuo cane viene distrutto. E ti risponderò sicuramente che hai ragione. Ma per un po 'di tempo, sappi che alcune marche hanno pensato a te e hanno creato una "macchina fotografica per cani" che può "monitorare" ciò che fa il tuo cane quando parti. È vero che abbiamo sempre sognato di sapere cosa poteva fare il nostro cane alle nostre spalle. Beh, sappi che personalmente ho provato il marchio Furbo di Dog Camera, e da allora ho scoperto molte cose che non sospettavo nel mio cane.

Tuttavia, se non vuoi investire in un oggetto connesso specifico per il tuo cane, puoi semplicemente installare una piccola videocamera come GoPro, ad esempio se ne hai uno per vedere quando il tuo cane è distrutto.

Inoltre, ciò che il tuo cane distrugge può anche illuminarti su ciò che lo spinge a farlo. Infatti, ad esempio se sono i tuoi cuscini, i tuoi vestiti / scarpe, il telecomando, in chiaro: oggetti che odorano fortemente che sono completamente distrutti, puoi dedurre che il tuo cane non può gestire la solitudine e soprattutto non può gestire la separazione. Questo è chiamato ansia da separazione.

Un altro esempio, se il tuo cane generalmente distrugge tutto ciò che trova, tutto ciò che è sospeso, puoi dedurre che ha bisogno di spendere le sue energie, a qualsiasi prezzo e troppo male per le ripercussioni. Una nota personale, quando ho iniziato a lavorare e il mio cane non passava più tutti i suoi giorni con me ed era quindi un po 'meno errato, ha attaccato i miei fogli fiscali sul tavolo o un cartone di sigarette.

Come abbiamo visto, ci sono due ragioni principali per cui il tuo cane distrugge tutto a casa: la noia e l'ansia! E buone notizie: ci sono soluzioni! Vediamo cosa sono per ognuno di questi punti!

Le soluzioni quando il mio cane distrugge tutto

Il mio cane distrutto dalla noia

Sappi che il tuo cane ha bisogno di uscire, di spendere e, per questo, il tuo giardino non è abbastanza, anche se è molto grande! E sì! Do spesso l'esempio di qualcuno che si trasferisce in una grande casa, un castello in sé: all'inizio è bello, passiamo tutto il nostro tempo in casa, scopriamo posti, ci sistemiamo, ecc. Poi arriva un momento in cui è necessario, anche essenziale per uscire! Bene per il tuo cane è lo stesso, il suo giardino lo conosce a memoria e un cane ha bisogno di annusare i nuovi odori regolarmente e scoprire nuovi ambienti, questo si chiama spesa olfattiva!

Per soddisfare le esigenze di spesa del tuo cane, devi:

  • suggeriscigli una passeggiata di almeno 30 minuti al giorno (scopri il nostro articolo sulla passeggiata perfetta da offrire al suo cane),
  • offrigli incontri intraspecifici (con i suoi pari),
  • proporre nuove attività, stimolare i giochi con te (non esitare a leggere il nostro articolo su come giocare con il tuo cane),
  • offrire loro momenti di apprendimento ludico, ad esempio facendo trucchi o semplicemente rafforzando l'istruzione di base,
  • offrigli giochi di occupazione che stimolino il suo senso dell'olfatto (non esitare a consultare il nostro articolo specificamente dedicato all'occupazione dei cani),
  • per permettergli di annusare gli odori lasciati dai suoi amici (un po 'come permettergli di leggere e rispondere a tutte le sue e-mail o di consultare la sua pagina Facebook che vedi?).

Già, se rispetti tutti i punti precedenti nel quotidiano, il tuo cane avrà una spesa sufficiente ogni giorno. Tuttavia, quando esci, per essere sicuro che si sta prendendo cura, puoi:

  • dargli la sua porzione giornaliera di cibo,
  • nascondere le leccornie ovunque nella casa,
  • dargli un giocattolo di occupazione, tipo Kong per esempio (attenzione, il giocattolo dato al momento della partenza non deve essere un giocattolo a cui il tuo cane ha accesso liberamente per il resto del tempo),
  • averlo fuori prima della partenza, per permettergli di annusare tutti gli odori dell'angolo e soprattutto di averlo stimolato fisicamente, olfattivamente e mentalmente per essere sicuro di avere un solo desiderio: dormire!

Il mio cane distrutto dall'ansia

Come abbiamo visto, un cane che distrugge dall'ansia attacca principalmente gli oggetti con il tuo odore (ciabatte, cuscini, telecomando, ecc.). Inoltre, la distruzione sarà spesso accompagnata da latrati e talvolta anche da impurità.

Il cane ansioso distrugge oggetti che hanno l'odore del suo padrone semplicemente perché lo sta cercando. Non vedere lì una vendetta o un rancore da parte del tuo cane! E no, scusa ma ai cani non importa come noi al punto di stabilire strategie di vendetta. Vi invito a leggere il nostro articolo sul "rancore" dei cani.

Suggerimenti per aiutare il tuo cane a gestire meglio la tua assenza

Suggerimento n. 1: riduce lo spazio del tuo cucciolo

Può sembrare orribile, eppure è la soluzione che permetterà al tuo animale domestico di diventare più sicuro. Puoi persino suggerire al tuo cane di aspettare il tuo ritorno in una valigetta di trasporto (o in una nicchia coperta). Ma attenzione, questa soluzione in contanti è valida e fattibile solo se le tue assenze non superano le 3 o le 4 ore e hai già usato il cane in modo positivo per andare a stare nella sua scatola.

Suggerimento n. 2: rimuovi i rituali di partenza e di arrivo

Ti consiglio di ignorare completamente il tuo cane quando parti, perché se sottolinei l'idea di lasciarlo da solo o se sei preoccupato che distruggerà tutto, dicendo "addio", stai trasmettendo il tuo stress. Lo scopo di questo consiglio è di ridurre l'associazione del cane con "arrivederci" quando esci.

Allo stesso modo, quando torni a casa, aspetta che il tuo cane si calmi, prenditi il ​​tempo per chiedere le tue cose, ecc. poi quando si è calmato, chiamalo per dire "ciao".

Quindi capisci, il tuo atteggiamento durante le partenze e gli arrivi è essenziale, sii sicuro di te, sicuro del tuo cane e non preoccuparti perché il tuo cane lo sentirà di sicuro! Infatti, se sottolinei l'idea che il tuo cane distrugge, è certamente il tuo atteggiamento di paura che spingerà il tuo cane a stressare a sua volta, e quindi distruggere (il danno non è vero?)

Suggerimento n. 3: decondizionare i rituali di partenza

Il tuo cane passa il suo tempo ad osservarti, ti conosce a memoria e ha quindi capito che coat + bag + keys = departure!

Quindi non esitare, quando sei a casa, per indossare il cappotto, quindi rimuoverlo, scuotere le chiavi, lasciare, quindi tornare subito dopo, ecc. In modo che il cane non inneschi sistematicamente un'ansia non appena si prende il cappotto, la borsa, le chiavi, ecc.

Suggerimento n. 4: insegna al tuo cane a gestire la solitudine

Un articolo specificamente dedicato a questo argomento ti aspetta sul sito, ma qui ci sono le poche regole di base da mettere in atto per riuscire ad imparare positivamente al suo cane che la solitudine è piuttosto bella:

  • La gestione della solitudine del tuo cane viene appreso per prima quando sei a casa. E sì! Insegna al tuo cane di stare da solo in una stanza, di non seguirti ovunque, di reindirarlo al suo posto, al suo cestino, ecc.
  • Offri al tuo cane assenze progressive. Vai come se dovessi ricevere la posta, torna indietro come se nulla fosse successo. Primi 5 minuti, poi 10, poi 15, ecc.
  • Dai al tuo cane un inizio dando al tuo cane del cibo o un grande giocattolo quando parti così che il tuo cane possa godere di un ottimo inizio!

Non rispondere a tutte le richieste di attenzione del tuo cane quando sei a casa, impara ad allontanarti da te in qualche modo. Per farlo, insegnagli a recarsi nel suo cestino su richiesta, dargli un giocattolo di occupazione, ecc.