Il mio cane corre dietro a jogging e bici

È diventato un vero calvario portare a spasso il tuo cane perché, non appena incontri sportivi o camminatori domenica su due ruote, il tuo cane è improvvisamente in uno stato di secondo.

Non farti prendere dal panico, ho nel mio cappello magico alcuni consigli per te!

Perché il tuo cane si comporta in questo modo?

Prima di tutto, come sempre, è fondamentale fare la domanda del "perché" il mio cane adotta questo o quel comportamento (inoltre, è utile che i cattivi comportamenti eliminino ma anche rinforzino quelli buoni). E sì, ricorda: non è possibile risolvere un problema in superficie, è necessario determinarne la causa per risolverlo in profondità.

Ecco alcune tracce che possono aiutarti a capire perché il tuo cane corre dietro a jogging e / o bici e soprattutto cosa fare in questi casi.

Il tuo cane non è speso abbastanza

Lasciatemi spiegare, alcuni cani hanno istinti naturali che a volte possono essere difficili da canalizzare quando non utilizzati o spesi abbastanza. Certo, penso a tutte le razze funzionanti, come i cani da guardia, le mandrie e i segugi. Queste razze sono diventate quasi "domestiche" perché la loro principale utilità non è necessariamente la ragione principale per cui gli adottanti scelgono una razza particolare. Ad esempio, al giorno d'oggi, una famiglia di lambda non sceglierà necessariamente un Border Collie per farlo funzionare in un allevamento, questa razza sarà più scelta per le strutture di apprendimento del cane, le sue varie capacità sportive o per la sua evidente bellezza (no no, non ho un Border Collie ... per niente: D). Ma poi, se un Border Collie, che a volte ha forti istinti naturali di raccolta, non è sufficientemente speso e non ha la possibilità di evacuare tutta l'energia che ha in lui, e bene provocherà comportamenti fastidiosi (per noi) ma liberatori (per lui) come voler correre (e quindi raggruppare) i jogging o qualsiasi essere vivente in movimento (veloce o non altrove).

Cosa fare: soddisfare i bisogni del tuo cane

Ovviamente devi soddisfare le esigenze del tuo cane, che si tratti di qualsiasi razza, lo devi a te stesso, come un maestro, per permettere al tuo cane di spendere mentalmente, fisicamente e con nonchalance .

E se hai un cane da caccia o un allevamento, sta a te trovare attività che gli consentano di rispondere al suo istinto in modo controllato. Per darvi qualche esempio, a un cane da caccia verranno offerte molte attività legate al tracciamento e ad un cane da mandria verranno offerte attività che sviluppano l'iniziativa. C'è anche un'attività di gestione della mandria in cui gli animali vengono sostituiti da grandi palloncini per gli amanti dei cani da pastore che non hanno a disposizione un gregge di pecore. Ma ci sono anche corsi di formazione per mandria che puoi fare con gli allevatori e permettere al tuo cane di fare il suo "lavoro", di spendere e quindi di fare ciò per cui è nato.

Soddisfare i bisogni del suo cane, cos'è?

  • Offrigli ogni giorno una passeggiata di almeno 30 minuti con un guinzaglio rilassato (semi libertà o totale libertà). Questo lo stimolerà fisicamente e olfattivamente.
  • Rafforzare la sua obbedienza e la sua educazione attraverso esercizi quotidiani su ciò che già conosce ma anche sull'apprendimento di nuove indicazioni per stimolarlo sempre intellettualmente.
  • Creare o mantenere una relazione master / cane basata sulla fiducia e sulla cooperazione (non sulla coercizione).
  • Offri regolarmente incontri congenerici per mantenere i suoi codici canini e, naturalmente, per lui spendere fisicamente.
  • Offrigli attività adeguate alla sua condizione fisica, alla sua età e ai suoi istinti.

La tua relazione non è ottimale

Se il tuo cane preferisce correre dietro a un estraneo invece di ascoltare, potresti dover rivedere la natura della tua relazione . Naturalmente, non si può sempre avere un valore più alto di fronte a determinati stimoli. Personalmente, mi dispiace ogni giorno, ma i palloncini a volte sono più preziosi di me negli occhi del mio cane ... È frustrante, lo so!

Tuttavia, so che quando sento una palla rimbalzare, il mio cane diventerà "pazzo" e spetta a me anticipare e trovare soluzioni alternative. Bene per bici o jogging, è la stessa cosa. Se li vedi arrivare da lontano, spetta a te proporre al tuo cane un'attività che sarà più interessante per lui. Spesso, consiglio la distribuzione di dolcetti non appena il cane ci guarda. Questo gli permette di creare la seguente associazione: guardo il mio maestro = ho una ricompensa.

Cosa fare: rifocalizza il tuo cane su di te

Ecco alcuni suggerimenti per aiutare il tuo cane ad ascoltarti.

Prima di tutto, per non mettere te stesso o il tuo cane in una situazione di fallimento, devi sistematicamente tenere il cane al guinzaglio in modo che non si convalidi raggiungendo il suo obiettivo. Dovrai prima lavorare su un guinzaglio rilassato (in un ambiente senza stimoli all'inizio, poi in un ambiente sempre più stimolante in modo progressivo).

Quindi è molto importante parlare con il tuo cane solo quando necessario . Se parli continuamente con il tuo cane o parli con lui "per niente", il tuo cane smetterà semplicemente di ascoltarti.

Dagli il desiderio di interagire con te, è super importante! Se vuoi attirare la sua attenzione su di lui, preferirà sicuramente l'opzione "Corro dietro a questo ragazzo in bicicletta"! Durante la tua passeggiata, gioca con lui, insegnagli cose, ecc. In breve: rafforza la tua relazione!

Non appena vedi la stimolazione finale, scendi dalla pista, vai più lontano e rimetti a fuoco il tuo cane con tutti i suggerimenti precedenti. Non cercare di rimanere troppo pronto all'inizio, deve essere molto progressivo. I cani hanno spesso una zona di comfort, sta a te trovare il punto di partenza del tuo cane e poi cercare di ridurlo il più possibile.

Il trucco bonus : insegna al tuo cane "vai via": questa è una tecnica canadese che implica insegnare a un cane a interrompere un'azione in atto o l'intenzione di fare dicendo "te ne vai" o "fermati" (come vuoi).

Il metodo è semplice, è necessario creare la seguente associazione: "you let" = candy! Semplicemente!

Inizialmente, è un semplice condizionamento, non chiediamo nient'altro al cane, semplicemente per prendere il trattamento quando dici "te ne vai". Quindi, con una debole stimolazione (può essere una crocchetta o un giocattolo per esempio), uno verrà ad anticipare e non appena guarderà la distrazione scelta, uno dirà "tu lasci" e uno premi. Se il tuo cane continua a guardare e va anche a prendere il boccone o il giocattolo in questione, è che il condizionamento non è ancora ben ancorato e / o che la stimolazione è troppo grande per lui e lui deve iniziare dall'inizio La cosa più importante qui è non voler andare troppo veloce perché è necessario soprattutto privilegiare il successo!

Per riassumere, se il tuo cane corre dietro a bici e jogging, devi:

  • Assicurati che sia ben speso ogni giorno.
  • Rispondere ai tuoi bisogni fisici, intellettuali e olfattivi.
  • Offri esercizi / giochi durante le passeggiate per rafforzare la tua relazione.
  • Anticipa e rifocalizza il tuo cane su di te il più lontano possibile dalla stimolazione all'inizio.
  • Insegnagli un'indicazione di rinuncia (abbiamo visto qui il "te ne vai").

A proposito, cosa succede se diventi sportivo in modo che bici e jogging diventino la routine quotidiana del tuo cane?