Il mio gattino ha la diarrea, che cosa dargli?

Il mio gattino ha la diarrea, che cosa dargli?

Guarda le carte gatto

È possibile che il tuo gattino abbia uno stomaco sensibile, un intestino che non tollera bruschi cambiamenti nella sua dieta o che un corpo estraneo sia arrivato a stuzzicarlo e alla fine causare diarrea. C'è anche una lista di cibi tossici per gatti che non dovresti mai dare loro. Lo troverai in questo articolo.

In generale, ci sono diversi motivi per cui il nostro piccolo gatto si sente un po 'malato e ha la diarrea, tuttavia, la cosa più sicura è andare dal veterinario, soprattutto se il nostro gatto è molto piccolo e rischiare la disidratazione .

Su YourPetsBestFriends, abbiamo deciso di aiutarti a individuare le cause e prevenire alcuni episodi che potrebbero far ammalare il tuo micetto. Il nostro articolo "Il mio gattino ha la diarrea, che cosa dargli? " Vi illuminerà e vi fornirà i metodi da seguire nel caso in cui vi capitasse questa situazione.

Potrebbe anche interessarti: Evita che il mio criceto Roborowski non mi morda Indice
  1. Alimentazione del gattino
  2. Gli alimenti che un gattino non dovrebbe mangiare
  3. Rischi domestici: piante tossiche?

Alimentazione del gattino

In questo paragrafo parleremo dell'importanza di nutrire correttamente il nostro piccolo gatto. Dobbiamo prendere in considerazione la sua età e il suo peso al fine di scegliere i cibi più appropriati, sempre utilizzando i consigli del nostro veterinario, naturalmente. Ricorda che nutrire un gattino non è come nutrire un gatto adulto che ha già iniziato a mangiare cibi solidi.

Se sai da dove viene il tuo bambino, saprai come nutrirlo in base alla sua età, ma se non lo sai, che lo hai trovato abbandonato o orfano, allora sarà importante andare dal veterinario quindi ti dà tutte le informazioni che devi sapere, come il suo peso e la sua età.

Ricorda che ...

I gattini non bevono latte materno o sostituiscono fino all'età di 5 settimane, dal 4 °, inizieranno a dare loro progressivamente gattini speciali o cibo fatto in casa. Alla quinta settimana, smetteranno di bere latte perché il loro intestino perde un enzima responsabile della rottura dei legami con il latte in modo che possa diventare un alimento nutriente. Questo è il motivo per cui a volte il tuo gatto adulto può avere la diarrea se gli dai latte.

Rispettando il suo peso, l'età e la quantità di pasti somministrati al giorno, il tuo gattino non deve avere problemi digestivi, come diarrea o vomito. Ad ogni modo, di fronte all'apparizione di uno qualsiasi di questi sintomi, dovrai andare dal veterinario perché il corpo dei gattini è molto sensibile e corrono il rischio di disidratazione che, nei casi più estremi, può mettere in pericolo la vita del gattino .

Alimentazione del gattino

Gli alimenti che un gattino non dovrebbe mangiare

  1. Latte: una volta svezzati, nessun mammifero deve bere latte perché il sistema digestivo genera intolleranza e lo respinge.
  2. Cioccolato: la teobromina contiene una sostanza tossica per gatti (gattini o adulti) che causa non solo diarrea ma anche un'accelerazione della frequenza cardiaca.
  3. Caffè e tè: doppio problema: la caffeina e la caffeina sono stimolanti del sistema nervoso
  4. Avocado: contiene una tossina chiamata "persina" che causa disturbi digestivi e renali nella maggior parte degli animali.
  5. Alcol: provoca incontinenza urinaria, insufficienza respiratoria e problemi gastrointestinali, a seconda della quantità ingerita.
  6. Aglio e cipolle crude: disturbo del sistema sanguigno.
Gli alimenti che un gattino non dovrebbe mangiare

Rischi domestici: piante tossiche?

A volte capita che conviviamo con il nemico senza nemmeno saperlo. Spesso si pensa che se il nostro gatto ha bisogno di mangiare verde per purificarsi, a causa del grasso in eccesso nella sua dieta, non c'è nulla di sbagliato in questo. Tuttavia, alcune delle nostre piante sono tossiche per i nostri gatti e non devono mangiarle per rilevarle. A volte sarà sufficiente per loro giocare o sfregarsi l'uno contro l'altro per osservare i sintomi.

Dobbiamo essere consapevoli delle piante che teniamo a casa e in caso di dubbio, andare dal veterinario e dargli i nomi delle piante in modo che possa dirci se qualcuno di loro è probabile che sia tossico. Ecco una lista delle più comuni piante velenose:

  • Poinsettia o stella di Natale : la pianta con fiori rossi, tipica del Natale. Se il nostro piccolo gatto lo ingerisce, il suo sistema digestivo può essere colpito e inizierà a vomitare o avrà la diarrea.
  • Edera: può causare allergie cutanee, vesciche o ulcere cutanee. Se ingerito, il gatto può avere disturbi gastrointestinali, spasmi muscolari e piccoli animali a volte possono anche cadere in coma, la guarigione è difficile.
  • Ortensia: l' ingestione può causare diarrea e vomito.
  • Lys: rischio di ipertensione e disturbi gastrointestinali.
  • Tulipano: il bulbo è altamente tossico e causa disturbi della digestione.
  • Vischio: molto comune a Natale, l'ingestione dei suoi frutti è altamente tossica per noi animali, causando dolore addominale, diarrea, vomito, salivazione eccessiva e disidratazione.

L'ingestione totale o parziale di queste piante può avere un effetto molto negativo sul tuo gattino, quindi se mai osservi sintomi urgenti, dovresti assolutamente portare il tuo gattino a vedere il veterinario in modo che possa essere esaminato ed evitare così gli effetti collaterali . È importante informarsi sulle piante che si tengono a casa per evitare possibili tragedie o incidenti. La prevenzione aiuta a proteggere la vita del tuo animale domestico, non dimenticarlo.

Altre cause

Il nostro gattino può anche soffrire di altri problemi di salute che possono causare diarrea, come allergie o gastroenterite, tra gli altri. Sappi che solo il veterinario sarà in grado di darti una risposta esatta sullo stato di salute del tuo gattino e sul motivo per cui ha questa diarrea, non esitare ad andare a vederlo se sei impantanato e che il tuo gatto ha bisogno di aiuto.

Rischi domestici: piante tossiche?

Se ti piacciono i gattini e vuoi saperne di più, non esitare a leggere i nostri articoli:

  • Come ricevere il gattino a casa
  • Possiamo fare il bagno con i gattini appena nati
  • 5 buoni motivi per adottare un gatto

Questo articolo è semplicemente informativo, su YourPetsBestFriends non abbiamo la competenza per prescrivere trattamenti veterinari o effettuare alcuna diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale al veterinario se mostra segni di una condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio gattino ha la diarrea, che cosa dare?, ti consigliamo di consultare la sezione Problemi intestinali.