Meglio comunicare con il tuo cane

I cani non parlano, ma i loro atteggiamenti a volte dicono più di mille parole. Tocca a noi, maestri, professionisti e appassionati di cani imparare a leggere i segnali che i nostri cani ci inviano per soddisfare al meglio le loro esigenze.

In effetti, imparare a comunicare con il proprio cane è anche il rispetto e talvolta anche prevenire possibili problemi di comportamento in seguito. Spesso, è a causa di un fraintendimento o un'interpretazione errata dei loro atteggiamenti che noi umani rafforziamo, incoraggiamo e convalidiamo certi comportamenti cattivi.

È per questo motivo che qui offro consigli e suggerimenti per capire meglio i nostri amici canidi attraverso la descrizione e la spiegazione di diverse posture che sono spesso male interpretate.

Segnali di pacificazione

I cani usano i cosiddetti segnali di calma, sono segnali che permettono di calmare una situazione e quindi evitare possibili conflitti. E, come esseri umani, non sempre ci rendiamo conto di quanti segnali ci mandano i nostri cani. Spesso questi sono movimenti molto veloci e richiede una grande capacità di osservazione per rilevarli.

Il primo passo che devi compiere è sapere come interpretare questi segnali, per quanto veloci siano e vedrai che con il tempo e l'esperienza diventerai un asso della comunicazione canina!

Consentitemi di elencare i principali segnali di appeasement usati dai nostri cani quando vogliono placare una situazione (da cui il nome, pratica, non è vero?).

Segnale di pacificazione n ° 1: girare la testa

Questo segnale viene usato ad esempio se un cane si avvicina a un altro cane, quindi forse un po 'troppo veloce, girerà la testa per placare la situazione. Può essere un movimento molto veloce come un movimento prolungato, ma in entrambi i casi è un segnale di calma.

Inoltre, quando si piega troppo velocemente sul proprio cane, può anche girare la testa per indicare il suo disagio.

Un semplice esempio che probabilmente avrai già notato, o che noterai in futuro: spesso, quando vuoi fare una foto a un cane, tende a girare la testa. No, non rappresenta per te (mi dispiace), ti dice solo che questa situazione non lo rende molto comodo. Le telecamere a volte possono intimorire per alcuni cani.

Puoi usare questo segnale per placare le situazioni a tua volta! Cosa c'è di meglio che comunicare allo stesso modo di un cane? Capirà le tue intenzioni, ad esempio: ti avvicini a un cane e lui inizia ad abbaiare o grugnire, smettere di andare avanti e guardare altrove e cercare di placare la situazione.

Segnale calmante n. 2: leccare il tartufo

Il tuo cane potrebbe dover leccare il suo tartufo quando un altro cane si avvicina, quando lo guardi, quando lo sgridate, quando il veterinario lo manipola, ecc. Così tante situazioni difficili per il tuo cane.

Tutto è ben consapevole e prendere in considerazione questo atteggiamento. Essere consapevoli del fatto che un cane che lecca il tartufo rapidamente e ripetutamente si rivela essere un cane in uno stato emotivo molto incerto e il passo successivo potrebbe essere il morso per eliminare la causa del suo disagio.

A differenza del segnale di appeasement di cui sopra, non ti chiederò di riprodurlo come un essere umano per comunicare con il tuo cane ... Questo non è molto efficace, e specialmente non molto pratico e vantaggioso, sarai d'accordo!

Segnale di pacificazione n ° 3: Bailler

No, il tuo cane non è stanco. Infatti, sbadigliando indica più disagio, stress piuttosto che affaticamento.

Personalmente, osservo lo sbadiglio in generale durante le sessioni educative. La ripetizione di alcuni esercizi può far sbadigliare il cane. In un certo senso, è un po 'come se il tuo cane dicesse "Beh, se facciamo una pausa, calmiamoci un po'". Il tuo cane sbadiglia per cercare di anticipare e prevenire una situazione potenzialmente irritante, per tutti.

Possiamo anche osservare sbadigli quando si lavora con un cane che già conosce tutto e che è un po 'annoiato, che inizia a stancarsi degli esercizi che gli vengono offerti. In un certo senso, è un modo per interrompere lo sforzo di concentrazione e quindi ridurre il loro stress. Ti consiglio di fare una pausa, una sessione di gioco o un rilassamento totale quando inizi a osservare sbadigli al tuo cane. In ogni caso, quando suggeriamo esercizi al nostro cane, che siano nuovi o meno, è meglio fare brevi sessioni, ma ripetuti regolarmente nel tempo.

Proprio come gli umani, sbadigliando nei cani è contagioso . Pochi scienziati sono in grado di spiegare questo fenomeno e questo contagio è anche inter-specifico. Ho già osservato, e questo in diverse occasioni, il mio cane che sbadigliava subito dopo averlo fatto.

Quindi, quando senti il ​​tuo cane preoccupato o stressato, non esitare a sbadigliare per mostrargli che la situazione è "cool".

Segnale di appeasement n. 4: piega

È una specie di segno di cortesia. Infatti, come sicuramente sai, ci viene sempre detto di non fissare un cane negli occhi e, per una buona ragione, può essere percepito, da un punto di vista canino, come una minaccia.

Quando due cani si incontrano, il piegare gli occhi indica un'intenzione totalmente pacifica da parte di chi adotta questo segnale.

Puoi, infatti, usare questo segnale quando guardi il tuo cane (o qualsiasi altro cane) e vuoi comunicare un'intenzione piuttosto gentile e amichevole nel tuo approccio.

Segnale di pacificazione # 5: Coda scodinzolante

Sembra interessante indirizzare questo segnale perché è molto spesso male interpretato. In effetti, spostare la coda non significa solo che il cane sia felice ed eccitato.

Ad esempio, quando sgridate il vostro cane e non siete veramente felici, vi infastidisce ancora di più quando il vostro cane inizia a scodinzolare, sentite che non gli importa di voi e non è assolutamente non è ricettivo al tuo umore Bene pensa di nuovo, il tuo cane ha pienamente preso in considerazione il tuo stato emotivo e vuole placare la situazione agitando la coda. Quindi, ovviamente, questo segnale non è riproducibile dall'uomo, mi dispiace.

Ma fai attenzione, anche il tuo cane può scodinzolare perché vuole giocare, perché è di umore amichevole e giocoso. Spetta a te osservare l'intera situazione e il suo ambiente per interpretare questo segnale.

Ci sarebbero ancora mille segnali per descriverti e mille posture da decifrare. Il tuo cane non smette mai di parlare con te, quindi spetta a te interpretare tutti i suoi atteggiamenti per essere sempre rispettoso e adattabile a ciascuna delle situazioni potenzialmente a disagio per il tuo cagnolino.

È molto importante sapere come leggere tutti i segnali, e specialmente i segnali di pacificazione, sia sul tuo cane che su altri cani che incontri. Questo può essere un buon modo per proteggersi ed evitare conflitti. Inoltre, conoscere tutti questi segnali ti consente di riprodurre (solo alcuni, abbiamo visto) per comunicare sempre meglio con il tuo cane.

Concluderò questo articolo con la citazione di un leader dei nativi americani, Dan Georges: "Se parli agli animali, loro ti parleranno e ti conoscerai. Se non parli con loro, non li conoscerai e ciò che non sai, lo temerai. Ciò che qualcuno teme, lo distrugge.

<