Soft medicine and animal insurance: cura

Medicina alternativa, agopuntura, omeopatia e osteoterapia, per il più comune, sono anche per i nostri amici animali.

Proprio come per l'uomo, queste medicine alternative propongono di trattare l'animale in modo naturale . Un ricorso sempre più utilizzato da maestri preoccupati per la salute e il benessere del loro compagno. Ma per quanto riguarda il suo sostegno dall'assicurazione sulla salute degli animali? Piccolo punto su un argomento di notizie.

Medicina dolce: di cosa stiamo parlando?

Sia che siano definiti morbidi, paralleli o alternativi, questi medicinali escludono l'uso di molecole chimiche. Vogliono essere naturali e avvicinarsi al corpo nel suo complesso per trattare. Agopuntura, osteopatia, omeopatia, chiropratica, etiopatia, kinesiologia e ipnosi appartengono a questa branca della medicina informale ma sempre più popolare.

In una società in cui l'animale domestico si classifica come membro della famiglia, la famiglia ora ha accesso a queste medicine alternative. Questi ultimi sono infatti ben noti in Occidente dove la popolazione crede che ciò che è buono per lei sia necessariamente buono per i suoi animali.

Credibile e almeno complementare

Per lungo tempo acquistato per il suo unico scopo, la caccia o la pastorizia, ad esempio, l'animale è oggi un compagno a tutti gli effetti. Investendo i nostri interni la sua vita è migliorata. Meglio curato e ben nutrito, la sua aspettativa di vita è cresciuta considerevolmente più a lungo. Paradossalmente, questo fenomeno porta alla comparsa di un nuovo romanzo patologico negli animali. La medicina veterinaria classica a volte ha i suoi limiti o propone soluzioni ritenute troppo rischiose o troppo invadenti dagli insegnanti. Lo sguardo alle medicine alternative del suo equivalente classico, umano come veterinario, si è evoluto considerevolmente negli ultimi anni. Allo stato attuale, la medicina alternativa è considerata complementare ai trattamenti convenzionali. La medicina alternativa ha sempre più completato l'assistenza veterinaria o fornito cure palliative efficaci quando necessario.

Alcuni esempi di cura nella medicina alternativa

La delicata medicina veterinaria è ormai ben consolidata in Francia. Ha dimostrato la sua efficacia contro alcune patologie animali. Alcune belle storie di animali trattati in modo totalmente naturale.

Sacha, un bel maschio labrador, mostrò significativi segni di ansia non appena fu separato dal suo padrone. Trattata con l'agopressione per un periodo di due mesi in sessioni distanziate di 4 o 5 giorni, Sacha vide il suo stress diminuire prima di scomparire.

Max, un piccolo gatto sofferente di una congestione cronica, ha visto migliorare le sue condizioni generali grazie all'omeopatia. Un trattamento di tre settimane con ALIUM CEPA 9 CH in 2 dosi giornaliere di 2 granuli ha contribuito a arginare questa patologia che può avere conseguenze drammatiche.

Ben è un coniglio che soffre di un rallentamento nel suo transito. Di fronte a questo problema frequente e serio nei conigli, il suo veterinario decide di istituire una doppia terapia. L'osteopatia, oltre alle classiche prescrizioni, ha permesso di evitare di fermare il transito e quindi di riportarlo al suo ritmo normale. Ben evita un rapido deterioramento delle sue condizioni generali che potrebbero essere state fatali.

Assicurazione per animali e medicina alternativa

Come sapete nel campo della salute umana, le medicine alternative non sono o sono molto poco rimborsate dal sistema di sicurezza sociale o dall'assicurazione sanitaria reciproca. Per quanto riguarda l'assicurazione degli animali, le cose sono un po 'diverse. In effetti, alcune assicurazioni sanitarie per gli animali rimborsano la cura di medicine alternative allo stesso ritmo delle cure convenzionali quando vengono eseguite da un veterinario. Un requisito per il bene dell'animale. Infatti l'elenco digitale è pieno di specialisti in medicina alternativa che offrono i loro servizi agli animali senza padroneggiare le specificità della fisiologia animale. Un vero rischio per il tuo compagno a quattro zampe. Oli essenziali eccessivamente dosati o manipolazione imprecisa e le conseguenze possono essere drammatiche. Di conseguenza, recati sempre dal veterinario che potrà indirizzarti a un agopuntore, omeopata o osteopata.

Il nostro consiglio : se sei convinto dell'utilità della medicina alternativa, non esitare al momento dell'iscrizione per rendere il loro rimborso un criterio di scelta. Fai la domanda prima di impegnarti. Eviterai delusioni quando richiedi il rimborso di una cura in una di queste specialità alternative. Se sei già assicurato e la tua copertura non supporta i medicinali alternativi, puoi utilizzare il tuo pacchetto di prevenzione per finanziare parte delle cure.

Ancora una volta la medicina veterinaria segue una strada parallela alla medicina umana. In un momento in cui la medicina alternativa fa un ingresso più o meno discreto all'ospedale, fanno lo stesso nelle cliniche veterinarie. Buone notizie per tutti i nostri animali che potranno beneficiare di un medicinale derivante da conoscenze ancestrali. Un'opzione terapeutica tanto più semplice da immaginare per i maestri che hanno al loro fianco il buon assicuratore.