L'habitat dei lemuri

L'habitat dei lemuri

I lemuri sono animali molto amichevoli e curiosi che pendono dai rami e saltano con grande agilità. Ci sono diverse specie, che si differenziano principalmente per il colore del mantello, le dimensioni e le abitudini. Tutti vivono o vivevano sull'isola del Madagascar.

In questo articolo di YourPetsBestFriends, siamo interessati all'habitat dei lemuri, animali endemici di una singola regione che si sono adattati specificamente a questo ambiente.

La deforestazione e le culture umane hanno distrutto la maggior parte del loro habitat. La conservazione delle foreste tropicali è importante perché ospitano questo piccolo animale. Sebbene sia una specie presente oggi in molti zoo, sono in pericolo di estinzione .

Potresti anche essere interessato a: L'origine e l'habitat dell'Indice Blue Peafowl
  1. Caratteristiche dei lemuri
  2. Il Madagascar come habitat principale
  3. Stili di vita dei lemuri
  4. Tipi di lemuri
  5. Situazione attuale dei lemuri

Caratteristiche dei lemuri

I lemuri sono piccoli primati arborei che vivono sull'isola del Madagascar e nelle Comore . Ci sono molte sottospecie con piccole differenze tra loro. Alcuni sono diurni e altri notturni. Hanno una visione eccellente, sia di giorno che di notte.

I loro colori, forme, stili di vita e abitudini alimentari variano leggermente a seconda della regione in cui vivono sull'isola. Sono onnivori e mangiano frutta, foglie, insetti, fiori e piccoli vertebrati. La ricchezza della loro dieta dipende interamente dall'esistenza di foreste ricche e selvagge. Il loro peso varia da 30 g di Microcebus a 9 kg di altre specie.

Le loro mani hanno 5 dita, una delle quali è opponibile. Non hanno artigli ma unghie. Sono animali molto socievoli e comunicativi . Hanno un senso dell'olfatto molto sviluppato. Usano il marchio come prova di possesso e avvertimento e per delimitare il loro territorio. Hanno ghiandole odorifere sui polsi, sul collo e sui genitali.

Secondo IUCN (International Union for the Conservation of Nature), i lemuri sono considerati una specie in via di estinzione.

Caratteristiche dei lemuri

Il Madagascar come habitat principale

Il Madagascar è la quarta isola più grande del mondo. Si trova sulla costa orientale dell'Africa, nell'Oceano Indiano. Più di 150 milioni di anni fa, fu separato dal continente africano a causa del movimento delle placche continentali.

A causa di questa separazione, le specie vegetali e animali dell'isola si sono evolute in modo indipendente. Il 75% delle specie dell'isola sono endemiche, il che significa che sono presenti solo in questo luogo.

Il clima del Madagascar è molto variabile . Ci sono 2 stagioni principali:

  • Da novembre ad aprile: la stagione più calda e più piovosa.
  • Da maggio a ottobre: ​​temperature più miti e piccole precipitazioni.

L'isola del Madagascar ha vari paesaggi ed ecosistemi . La parte orientale dell'isola è la più umida e dove sono le foreste tropicali. Il centro dell'isola contiene principalmente campi di riso. Questa è un'area più fresca e più asciutta.

I lemuri si sono adattati alle diverse parti dell'isola, il che ha portato alla diversificazione delle molte sottospecie di lemuri. In Madagascar, questi animali non hanno quasi concorrenti o minacce, il che ha permesso loro di evolversi senza preoccuparsi dei predatori.

Dal loro arrivo sull'isola, gli umani hanno cambiato l'ambiente, abbattendo le foreste per creare pascoli e campi di colture. L'uomo è quindi la più grande minaccia per i lemuri.

Il Madagascar come habitat principale

Stili di vita dei lemuri

I lemuri sono mammiferi arborei . Sono adattati alla vita sugli alberi e hanno una grande agilità che consente loro di arrampicarsi e saltare con facilità. Questo non significa che non siano agili sulla terraferma. Vivono tanto a terra quanto nella protezione degli alberi. Sono animali attivi sia durante il giorno che durante la notte, sebbene alcune sottospecie siano più notturne di altre. La colorazione della loro pelliccia spesso permette loro di passare inosservati.

Le vocalizzazioni sono molto importanti per la loro vita sociale. Di solito vivono in gruppi di circa quindici individui e usano questi suoni per allertare e proteggere la loro comunità. Anche la comunicazione visiva è molto importante all'interno del gruppo. Oltre ai suoni, possono usare espressioni facciali e movimenti del corpo per comunicare.

Sono animali molto intelligenti che, in cattività, si sono dimostrati capaci di usare gli strumenti.

Stili di vita dei lemuri

Tipi di lemuri

La classificazione tassonomica della famiglia dei lemuri è molto complessa. Il loro colore, forma e dimensioni permettono di differenziarli. Tra i lemuri più caratteristici sono:

  • Varietà rossa: sull'immagine, puoi vedere un individuo di questo tipo. Questa specie ha una faccia e le punte nere e un mantello generalmente rosso o bianco.
  • Lemure ad anello: il suo colore è più uniforme, marrone. Sono più piccoli
  • Maki catta: questo è il lemure più caratteristico. Le code presentano strisce bianche e nere.
  • Grande Hapalemur: questa è la specie più grande. Si nutre principalmente di bambù ed è in grave pericolo di estinzione. Lui è marrone con orecchie piccole.
Tipi di lemuri

Situazione attuale dei lemuri

Oggi la situazione dei lemuri è preoccupante. L'uomo, dal suo arrivo sull'isola, ha modificato e sfruttato le risorse esistenti. Ciò comporta la distruzione delle foreste dove vivono i lemuri. La deforestazione è il nemico principale che devono affrontare questi animali.

Anche la caccia e il traffico di animali esotici sono una minaccia per loro. Sappi che i lemuri non sono animali domestici. Hanno bisogno di vivere in comunità e ricevere cure adeguate. Al momento, Maki catta si è diffuso in diversi zoo di tutto il mondo.

Tuttavia, molte sottospecie sono scomparse e scompariranno nel corso degli anni se il loro habitat non viene preservato. Delle 17 sottospecie sospette, solo 8 sono ancora presenti. Sull'isola, ci sono diversi parchi nazionali dedicati alla conservazione della flora e della fauna autoctone. Il Parco Nazionale di Ranomafana e il Parco Nazionale di Marojejy sono alcuni esempi.

Situazione attuale dei lemuri

Se desideri leggere altri articoli simili a Lemurian Habitat, ti consigliamo di visitare la sezione Curiosità del mondo animale.