Soluzioni naturali contro i parassiti esterni del cane

Alla ricerca di alternative naturali ai prodotti convenzionali di controllo dei parassiti per il tuo cane? Ecco alcuni modi per aiutarti a respingere tutte le bestie che possono affliggere il tuo cagnolino ...

Che cos'è un controllo naturale dei parassiti per i cani?

Esistono due tipi di prodotti per il controllo dei parassiti per i cani:

  • farmaci antiparassitari che soddisfano la legislazione sui farmaci veterinari. L'efficacia di questi prodotti è stata documentata e dimostrata contro uno o più parassiti bersaglio per i quali hanno un'autorizzazione all'immissione in commercio (MA).
  • altri prodotti per il controllo dei parassiti che non rientrano nella legislazione sui medicinali veterinari, senza un'autorizzazione all'immissione in commercio. Questa categoria include prodotti naturali per il controllo dei parassiti.

Perché usare un disinfestazione naturale per il mio cane?

I parassiticidi esterni esternamente applicabili convenzionali sono farmaci i cui ingredienti attivi sono molecole chimiche sintetiche. Queste sono le stesse molecole che si possono trovare nei prodotti fitosanitari usati in agricoltura o negli insetticidi usati per disinfettare gli habitat o i giardini. Questo è ad esempio il caso del fipronil trovato in un famoso insetticida usato per trattare i semi e accusato di uccidere le api o persino di permetrina, uno degli ingredienti dei prodotti usati per sbarazzarsi dei nidi di vespe, formiche e altri insetti.

Sebbene efficaci, i prodotti applicabili alla pelle dell'animale hanno una certa tossicità per l'uomo, gli animali e l'ambiente . Per questi motivi, ci sono alcune precauzioni per il loro uso come:

  • l'obbligo di lavarsi le mani con acqua fredda e sapone dopo che è stato applicato all'animale,
  • il divieto di dormire con il cane dopo il trattamento,
  • il divieto di toccare l'animale per almeno 24 ore dopo il trattamento,
  • Divieto di bagnare il cane (vasca da bagno o corrente) per non inquinare l'acqua con l'insetticida nelle 24-48 ore successive all'applicazione del prodotto disinfestante.

Prenditi il ​​tempo di leggere il volantino per un prodotto di controllo dei parassiti convenzionale e sarai certamente sorpreso. Il loro uso irrazionale solleva molte domande sulla loro tossicità per gli animali trattati, i loro dintorni, così come la biodiversità e il pianeta. L'utilizzo di alternative naturali a questi prodotti elimina quindi questa tossicità e, alla fine, preserva il nostro ambiente .

Come combattere naturalmente contro i parassiti esterni del cane?

Per combattere naturalmente contro le zecche, le pulci, i pulci e molti piccoli animali che possono infestare il tuo cane, ci sono diverse strategie da mettere in atto ...

Lavora sul "campo" del cane

L'approccio dei naturopati ai parassiti è in effetti un po 'diverso dalla visione convenzionale della medicina veterinaria. Tutti i naturopati sono d'accordo che un cane sano con un sistema immunitario efficiente non può mai essere invaso da parassiti: si difende naturalmente contro tutti i tipi di invasori. Di fronte ad un animale infestato da parassiti, il naturopata sta già ponendo la domanda "che cosa permette a questo cane di essere invaso dai parassiti? Prima ancora di considerare l'uccisione di parassiti con qualsiasi prodotto. Questo approccio olistico consente di affrontare la causa del problema a monte e non solo le sue conseguenze.

Quindi, per prevenire le infestazioni, sarebbe sufficiente offrire uno stile di vita sano al tuo cane rispettando l'equilibrio della sua dieta, offrendo abbastanza attività all'aperto per spenderlo mentalmente e fisicamente e in "Potenziare" le sue difese immunitarie con prodotti naturali. Come tale, l' aceto di sidro, l' estratto di semi di pompelmo rosa o il lievito di birra aggiunti alla sua acqua potabile o nella sua ciotola sono solo il lavoro.

Ci sono anche integratori alimentari sul mercato progettati per armonizzare l'equilibrio acido-base del cane e quindi proteggere contro alcuni parassiti come zecche o pulci.

Scommetti su repellenti naturali: oli essenziali

Molte piante e oli essenziali hanno attività antiparassitarie che possono essere utilizzate per proteggere i nostri cani dalle infestazioni di parassiti. Questi oli essenziali sono infatti secreti dalla pianta per proteggersi dalle infestazioni degli insetti.

Gli oli essenziali antiparassitari possono essere utilizzati:

  • o diluito in una base disperdente composta da 2 ml di shampoo e 100 ml di acqua per circa 70 gocce di olio essenziale al massimo. Questa miscela deve essere omogeneizzata prima di ogni uso spray spray sul mantello dell'animale prima di una passeggiata in un luogo a rischio e almeno due volte a settimana. Gli oli essenziali usati in questa forma dovrebbero essere testati su una piccola area della pelle del cane.
  • o più raramente, poche gocce da mettere direttamente sulla pelle del cane nella sua linea dorsale, sul petto, sul ventre e tra le orecchie fornite. L'unico requisito per l'uso di oli essenziali puri sulla pelle del cane e non sono dermocaustic o allergenici per il cane. Prima di utilizzarli, leggere le precauzioni per l'uso sulla confezione del prodotto e testarlo sulla pelle del cane con una singola goccia sulla piega interna della coscia. Essere consapevoli del fatto che ci sono anche collane speciali con una scatola per la diffusione di oli essenziali repellenti.

Diversi oli essenziali possono essere utilizzati in una miscela sinergica.

Nota bene!

Non è perché gli oli essenziali sono naturali che non sono sicuri per il cane. Questi sono in effetti prodotti concentrati che potrebbero avere una certa tossicità per il cane. Osservare le controindicazioni e le precauzioni d'uso indicate sulla confezione del prodotto. In generale, non usare mai olio essenziale su un gatto, in un cane che vive sotto lo stesso tetto di un gatto, in una donna incinta o in allattamento o in un cucciolo di età inferiore a 3 mesi senza il consiglio di un veterinario.

Quali oli essenziali usare per combattere contro i parassiti esterni del cane?

Gli oli essenziali che sono i più efficaci contro i parassiti esterni del cane e il meno "tossico" per il cane sono gli oli estere, gli alcoli terpenici, i terpeni o le aldeidi. Quindi, ecco alcuni oli essenziali efficaci e utilizzabili nel cane per combattere i parassiti esterni:

Olio essenzialeEfficace contro ...Modalità di utilizzoPrincipali controindicazioni e punti di vigilanza
Corteccia di cannella di Ceylon ( Cinnamom zeylanicum)pidocchiSolo diluitoVieta alle donne in gravidanza / allattamento e ai cuccioli meno di 3 mesi.Dermocaustico e allergenico.Non usare a lungo termine.
Spike Lavender ( Lavandula latifolia spica )Vari parassitiPuro o diluitoProibito in femmine in gravidanza / in allattamento e cuccioli di età inferiore a 3 mesi
Cedro dell'Atlante (Cedrus atlantica)Insetti e vari parassitiSolo diluitoVietato nei gatti, nelle femmine in gravidanza / in allattamento e nei cuccioli di età inferiore a 3 mesi
Verbena profumata o Verbena al limone (Lippia citriodora Kunte)LeishmaniaSolo diluitoProibito in donne in gravidanza / allattamento e cuccioli sotto i 3 mesi.Dermocaustico e allergenico
Geranio rosato (Pelargonium x asperum)Zanzare, pidocchi, pulci, zecche, ...Puro o diluito
Lemon Eucalyptus (Eucalyptus citriodora)Zanzare, acari ...Solo diluitoPossibilità di allergie cutanee
Limone o verbena esotica (Litsea cubeba Persoon)Vari parassitiSolo diluitoProibito in donne in gravidanza / allattamento e cuccioli sotto i 3 mesi.Dermocaustico e allergenico
Citronella di Ceylon ( Cymbopogon nardus L. )Zanzare, pulci ...Solo diluitoVietato in donne in gravidanza / in allattamento e cuccioli di età inferiore a 3 mesi.Dermocaustico, irritante e allergenico.Può causare reazioni di sensibilizzazione della pelle.
Tea tree - Tea tree (Melaleuca alternifolia)Pidocchi, zecche, acari ...Solo diluito

Quali alternative agli oli essenziali?

Gli oli essenziali possono essere tranquillamente sostituiti da idrati di vera lavanda, ginepro, geranio rosa, verbena o abete Douglas ... spray sul mantello dell'animale. Meno concentrati nei principi attivi rispetto agli oli essenziali, questi idrolati sono anche meno aggressivi e hanno un rischio inferiore di intossicazione. Unico svantaggio: mantengono molto meno tempo rispetto agli oli essenziali.

Zecche e patatine: medaglie con onde di forma

Nell'arsenale di soluzioni naturali contro zecche e pulci, ci sono infine medaglie a forma d'onda da appendere al collare del cane per respingere i parassiti.

Basate su un carico bioenergetico, queste medaglie creano un campo vibratorio intorno all'animale che respinge i parassiti come le pulci e le zecche "scrambling" i loro sensori. Queste medaglie, che possono lasciare le menti cartesiane scettiche sul loro modo di agire paragonabili a quelle delle medicine energetiche come l'omeopatia, sono nondimeno sempre più emulate tra i seguaci della medicina alternativa. Sicuro per i cuccioli e le femmine gravide, dovrebbero essere testati per avere un'idea della loro efficacia.

Quali sono i limiti dei prodotti naturali per il controllo dei parassiti?

I limiti dell'utilizzo dei prodotti naturali per il controllo dei parassiti per i cani sono gli stessi di quelli di un agricoltore che sceglie di smettere di usare pesticidi sulle sue colture. Nell'agricoltura biologica, i "pesticidi" naturali sono certamente meno tossici per l'ambiente e gli individui, ma anche un po 'meno efficaci per la lotta contro i parassiti: in genere non li uccidono, ma li respingono solo. Lo stesso vale per i pesticidi naturali per cani: sono spesso repellenti ma non parassiticidi . È quindi necessario essere un po 'più vigili quando si usano prodotti naturali per il controllo dei parassiti e ispezionare il mantello del suo cane un po' più regolarmente rispetto all'utilizzo di prodotti sintetici.

Inoltre, la loro persistenza, vale a dire la durata durante la quale il prodotto continua ad esercitare la sua azione, è anche più breve rispetto a quella del controllo dei parassiti chimici convenzionali e deve quindi essere applicata più spesso .

Se il tuo cane è molto esposto ai parassiti, è sempre possibile optare per il controllo dei parassiti convenzionali - che è molto efficace - ma ragionando il più possibile il loro uso e sempre in base al rischio parassitario insorto dal tuo cane.