Lo svezzamento del cucciolo

Lo svezzamento dei cuccioli è il periodo durante il quale il cucciolo passa dal latte materno a una dieta solida.

Quando dovrebbe essere svezzato un cucciolo?

Lo svezzamento del cibo di un cucciolo di solito si verifica tra la terza e la quarta settimana di vita del giovane animale.

Questo periodo corrisponde a un momento in cui la madre del giovane inizia ad essere imbarazzata dai denti aguzzi dei cuccioli quando arrivano a succhiare. In questi cuccioli alimentati dall'allattamento al seno, lo svezzamento è anche in parte causato dal comportamento del cane che inizia a respingere.

Lo svezzamento del cucciolo è anche quando il suo apparato digerente diventa capace di ricevere cibi solidi. Per i cani nutriti con biberon, è necessario iniziare allo svezzamento allo stesso tempo.

Come svezzare un cucciolo?

In un cucciolo nutrito dalla madre, la madre guida spontaneamente i suoi cuccioli ad altre fonti di cibo disponibili, come le crocchette presenti nella sua ciotola.

Dalla 3a alla 6a settimana

Dalla terza alla sesta settimana, mettere a disposizione dei cuccioli, oltre al latte materno o alle bottiglie di formula, alimenti appositamente adattati allo svezzamento dei cuccioli:

  • o le torte di svezzamento (che devono essere scelte con i carboidrati più bassi possibili o con i derivati ​​non azotati) da mescolare con la formula del cucciolo,
  • una razione domestica composta da 100 g di carne o pesce magro, integratore di vitamine minerali adattato al cucciolo, 5 ml di olio di colza e 5 ml di crusca di frumento *.

Questi nuovi alimenti possono essere offerti:

  • una volta al giorno al ritmo di un cucchiaio mescolato con la formula tra la 3a e la 4a settimana,
  • poi al ritmo di diversi cucchiai al giorno, sempre mescolati con la formula, all'età di 4 o 5 settimane.

Prima della sesta settimana, evita l'amido!

La dottoressa Géraldine Blanchard, veterinaria e nutrizionista canina, consiglia sul suo sito web cuisine-a-crocs.com, per evitare l'amido prima della sesta settimana di vita del cucciolo. Prima di questa età, è quindi necessario evitare di dargli crocchette o porridge per lo svezzamento in grandi quantità, anche appositamente formulato per questo periodo. Questi alimenti sono solitamente troppo ricchi di amido che il sistema digestivo immaturo del cucciolo avrà difficoltà a digerire. Quindi preferisci le crocchette alle torte o alle razioni come indicato sopra. Per abituare il cucciolo alle crocchette prima dell'età di 6 settimane e se si desidera orientarsi verso questo tipo di alimentazione in seguito, è comunque possibile fargli assaggiare 2 crocchette al giorno prima delle 6 settimane di assunzione del cucciolo fare attenzione a bagnarli con acqua o latte artificiale.

Dopo la sesta settimana

Dopo la sesta settimana, il cucciolo sarà in grado di ricevere l'intera razione di famiglia sopra descritta, torte, crocchette adattate o porridge di svezzamento in 3 pasti al giorno. A poco a poco, sostituire la formula infantile utilizzata per bagnare i cibi solidi con acqua fino a circa la settimana 7.

Se il cucciolo viene alimentato "artificialmente", ridurre gradualmente la quantità di latte in formula alimentato alla bottiglia in proporzione alla quantità di cibo "solido" consumato dal piccolo animale.

Il cucciolo dovrebbe normalmente essere in grado di fare a meno del latte materno o del latte materno a circa 8 settimane.

L'arrivo del cane, le risposte alle tue domande:

  • Proteggi il tuo habitat prima dell'arrivo
  • Proteggi il tuo giardino
  • La prima notte con il tuo cucciolo
  • Definire e sviluppare la zona notte
  • Seleziona un cucciolo in una cucciolata
  • Scegli un guinzaglio per il tuo cane
  • Collari per cani
  • Imbracature per cani
  • Le medaglie per il cane
  • Accessori per prendersi cura del proprio cane
  • Che budget ti aspetti da un cane?
  • Gabbie da trasporto per cani
  • Cura di dare i cuccioli
  • Insegna al cucciolo a non mordere

* fonte: cuisine-a-crocs.com