Prognatismo nei cani

Il tuo cane è prognatico? Che cosa significa e cosa implica?

Qual è il prognatismo?

Il prognatismo è una malocclusione dentale di origine scheletrica caratterizzata da un'anomalia della lunghezza della mandibola. Più banalmente, questa anomalia viene talvolta definita "mascella di un maiale".

Ci sono in realtà due tipi di prognatismo nei cani:

  • il prognatismo inferiore che è caratterizzato da una mascella inferiore che supera largamente la mascella inferiore. Brachygnathism superiore è indicato anche come una mascella superiore più corta o "cane brontolone". Questa caratteristica è osservata nei cani brachicefali, cioè nei cani appiattiti, come i Bulldog e le razze di cani correlati. A seconda del grado di avanzamento della mascella inferiore, il prognatismo inferiore può talvolta mostrare i denti dell'animale anche se ha la bocca chiusa.
  • il prognatismo superiore che è caratterizzato da una mascella superiore che supera largamente la mascella inferiore. Brachygnathism inferiore è anche definito come una mascella inferiore più corta o un "doggy bee". Questa anomalia è osservata nei cani dolgiocefalici, cioè nella testa allungata.

L'anomalia è normalmente visibile dalla nascita dell'animale.

Qual è il prognatismo del cane?

Il prognatismo del cane è un'anomalia congenita ed ereditaria che potrebbe essere dovuta alla presenza di un gene recessivo che trasporta questa anomalia (ma non ne siamo sicuri!).

Per questo tipo di anomalia che deve essere espressa nei cani, deve avere nel suo patrimonio genetico, due versioni recessive di questo gene.

Se, al contrario, un cane possiede un solo gene recessivo portato da uno dei suoi genitori, non esprime l'anomalia (non è prognatico) ma può trasmetterlo ai suoi discendenti che saranno in grado di esprimilo se si allevano con un altro animale con uno o due geni recessivi.

Questa modalità di trasmissione recessiva dell'anomalia, ma potrebbe spiegare che ci sono genitori privi dell'anomalia ma che possono ancora dare alla luce cuccioli prognatici.

Ad oggi, non esiste alcun test del DNA per questa tara.

Cane progenie: le razze in questione

A seconda delle razze canine, il prognatismo può essere considerato una delle caratteristiche fisiche attese o un difetto.

Prognatismo, un difetto genetico

In origine, il prognatismo nei cani è un difetto genetico perché è un'anomalia dell'occlusione dentale che, oltre al danno estetico che causa, può potenzialmente portare a difficoltà respiratorie o mangiare

Questa anomalia può, secondo le razze canine, essere un difetto eliminatorio che impedisce la conferma dei cani di razza pura registrati nel LOF .

Tutte le razze canine possono essere preoccupate da questa anomalia, ma alcune di esse sono predisposte a presentare questo difetto come il Beagle, il Cairn Terrier, il Cocker Spaniel inglese, il Border Collie, il cane da pastore dei Pirenei con i capelli lunghi, il cane Pastore belga, porcellana, incastonatore irlandese rosso o Yorkshire terrier.

Il prognatismo "atteso"

In alcune razze canine, il prognatismo è diventato parte integrante delle caratteristiche morfologiche attese e desiderate .

Il Bulldog, per esempio, è uno di quei cani "normalmente prognatisti" come indicato nella descrizione dello standard di razza:

"La mascella inferiore avanza leggermente davanti alla mascella superiore e le curve moderatamente verso l'alto. I sei incisivi sono sistemati regolarmente tra i canini. I canini sono ben separati. I denti sono forti e forti; non sono visibili quando la bocca è chiusa. "

Questo è anche il caso del Boston Terrier, del Bulldog francese e del Boxer: in questi cani è l'assenza di questo prognatismo moderato che si traduce in un rifiuto di conferma per i cani di razza registrati nel LOF.

Il mio cane è prognatico: cosa fare?

Se il tuo cane è prognatico "anormalmente", purtroppo non c'è molto da fare perché non esiste un trattamento efficace per correggere completamente il problema. Ma fortunatamente, nella maggior parte dei casi, il prognatismo influenza solo l'aspetto dell'animale e non ha alcun impatto sulla sua salute.

Alcuni cani possono, in caso di anomalie importanti, avere difficoltà respiratorie e disorixia (difficoltà a mangiare) possono rendere più riservata la loro prognosi.

È comunque consigliabile non allevare un cane prognatico anormale .