Il presidente della SPA Marsiglia arrabbiato per un nuovo caso di abuso

Xavier Bonnard, presidente della SPA Marseille Provence, esprime la sua rabbia su un video pubblicato sulla pagina Facebook dell'associazione. Ci racconta cosa è successo a Djorky, un giovane dalmata che è stato espulso dalla macchina dei suoi proprietari e picchiato.

La settimana scorsa, alle 21 in Boulevard Camille Pelletan, nel 2 ° arrondissement di Marsiglia, la veglia di un negozio è stata la testimonianza di una scena desolata . Una coppia che stava guidando sul viale ha lanciato improvvisamente il suo cane attraverso la porta del veicolo . Lungi dal contentarsi di questo atto spregevole, il proprietario del cane scese dal veicolo per dare un calcio al povero animale . Era la veglia di un negozio vicino che interveniva per fermare il pestaggio del cane.

Il cane si chiama Djorky, un giovane dalmata di appena 9 mesi che era stato adottato su un sito web . Dopo il suo assalto, è stato salvato da un rifugio della SPA Marseille Provence, dove si sta riprendendo, lontano dai suoi compagni. Djorky ha una tibia fratturata e brucia sulla gamba a causa dell'attrito del suo arto posteriore sul bitume. Ora indossa un cerotto mentre le sue ossa stanno migliorando.

La sana rabbia del presidente della SPA Marsiglia

Molto arrabbiato, il presidente della SPA Marseille Provence, in un video pubblicato sulla pagina Facebook dell'associazione, ci dice che questa non è la prima volta che un cane viene sbalzato dalla porta di un'auto in la città di Phocaean.

Fa appello a tutti:

"Smetti di comprare o raccogliere cani sui siti, come Bon Coin o e-Bay (...). Venite invece al rifugio della SPA di Marsiglia o in altri rifugi che mettono a vostra disposizione i cani che aspettano di venire nelle vostre case. "

Agli autori delle lesioni del dalmata, ha finalmente fatto la solenne promessa di trovarli e portarli alla giustizia .

Secondo France Bleu Provence, la coppia sarebbe già stata identificata e la ZPS avrebbe intenzione di essere una festa civile.