Il CAC del cane

Cos'è il certificato di conformità standard e a cosa serve?

Il mondo delle esposizioni canine è molto complesso, specialmente con tutte le abbreviazioni, diversi concorsi, regole, classi e categorie, ecc. per memorizzare. Potremmo facilmente perdersi e inoltre ... Ci perdiamo tutti quando cerchiamo di capire il sistema senza necessariamente partecipare.

È per questo motivo che ti propongo oggi uno zoom sul CAC del cane: una sorta di sesamo che apre le porte di molti titoli nazionali e internazionali in termini di bellezza e conformità alla razza.

Dopo aver letto questo articolo, saprai cosa definisce il CACS, a cosa serve, qual è la sua regolamentazione e le condizioni per ottenerlo.

Il CACS, che cos'è?

Il CACS è il Certificato di conformità standard che è un titolo nazionale assegnato ai cani di razza più vicini allo standard della loro razza.

Pertanto, è durante le esposizioni canine e i concorsi che il CACS viene assegnato ai migliori cani (maschi e femmine) che soddisfano i criteri stabiliti dallo standard di ogni razza dopo il confronto tra le diverse classi.

Ci sono tre classi / categorie, che possono portare ad ottenere il CACS se sono vinti:

  • Classe aperta : che è una classe aperta (come suggerisce il nome) a tutti i cani che hanno raggiunto l'età minima richiesta per partecipare (questa età varia a seconda della razza).
  • Classe di lavoro : che è riservata ai cani per i quali esistono prove di lavoro (da cui il nome, di nuovo ... Decisamente non è poi così complicato). Il cane deve aver già ottenuto una ricompensa nel suo campo.
  • Classe intermedia : che è una classe riservata ai cani di età compresa tra 15 e 24 mesi.

Il CACS: a cosa serve?

Il CACS è un titolo prestigioso e ambito, in particolare gli allevatori che desiderano selezionare cani più vicini allo standard della loro razza.

In effetti, avere un cane che ottiene il CACS significa avere un cane che soddisfa quasi perfettamente i criteri fisici e comportamentali dello standard della sua razza: è quindi un prestigio e un'ottima immagine per l'allevamento, ovviamente .

Questo permette quindi di evidenziare prima un cane (che può essere descritto come "perfetto") quindi un allevamento e soprattutto il suo allevatore poiché l'ottenimento del CACS evidenzia la qualità della selezione effettuata.

Quindi, ottenere il CACS è un trampolino di lancio per ottenere vari titoli nazionali o internazionali, come ad esempio il titolo di campione francese di conformità standard o il titolo di campione internazionale di bellezza.

Essere consapevoli, tuttavia, che un cane deve aver ottenuto diversi CAC, da giudici diversi per essere riconosciuti a livello nazionale e internazionale.

CACS du chien: le regole e le condizioni per ottenere

Ottenere questo certificato di conformità allo standard richiede preparazione, organizzazione e risultati da un lavoro a volte lungo. Infatti, essere in grado di presentare il proprio cane e reclamare un titolo del genere non può essere improvvisato e richiede una certa implicazione e rigore!

Prima di tutto, devi trovare la competizione per ottenere il CACS, perché non tutte le competizioni canine lo offrono. Per conoscere tutte le competizioni o le mostre che lo propongono e soprattutto per non indicarti un concorso che non lo propone, ti consiglio di informarti presso l'SCC : Société Centrale Canine, che gestisce tutto questo piccolo mondo.

Il CACS è realizzato in particolare nelle esposizioni canine nazionali, nelle esposizioni nazionali di allevamento, nelle competizioni di conformità allo standard ovviamente, nonché in alcune competizioni agricole.

Per ottenere il CAC, devi anche avere il tuo cane:

  • registrato nel libro delle origini francesi (LOF), naturalmente,
  • che ha l'età minima richiesta (che varia in base alla razza ma è generalmente di 12 mesi),
  • ma anche che appartiene alle classi sopra esposte: la Open Class, la Work Class o la Intermediate Class. Ad esempio, i cuccioli o i cani anziani non sono idonei per il CACS.

Infine, per ottenere il CACS, ci sono le condizioni per ottenere durante il concorso:

  • Il cane deve essere confermato,
  • Il cane deve essere classificato al 1 ° posto del concorso,
  • Il cane deve ottenere la menzione Eccellente.

Sapere

Un cane che arriva secondo nel contest può ottenere l'RCACS (il Certificato di Riserva di Conformità Standard). E un cane che ottiene due volte l'RCACS equivale a un CACS e può quindi rivendicare un titolo di campione. Un cane che arriva per primo non ottiene necessariamente il CACS, sono i giudici a decidere se può o no mettilo di fronte al diverso "primo" delle diverse classi.