Lavate il vostro cane a casa: consigli e prodotti

Lavate il vostro cane a casa: consigli e prodotti

Guarda le lenzuola di Cani

Bagnare il tuo cane a casa è qualcosa di comune e divertente. Infatti, i cani devono essere lavati regolarmente dai loro proprietari. I cani con i capelli lunghi devono essere lavati ogni due o tre settimane, mentre i cani con i capelli corti devono essere lavati ogni mese o mese e mezzo.

Alcune persone non possono farlo da soli e portare il loro cane da un cane battipista. Tuttavia, tieni presente che fare il bagno al cane crea legami di amicizia e fiducia con il tuo animale domestico. Nel resto dell'articolo, su YourPetsBestFriends, ti diamo alcuni consigli per sapere come bagnare il tuo cane a casa, oltre a consigli e prodotti necessari .

Ti potrebbero interessare anche: Prodotti naturali per lavare il tuo cane

Di cosa hai bisogno?

Il bagno è un passo necessario affinché il cane possa liberarsi dei suoi capelli morti e essere più pulito per evitare malattie e parassiti esterni. Oltre a impedire al cane di sentirsi male, il bagno è per molti animali domestici un momento rilassante e divertente in compagnia del loro migliore amico: tu.

Ogni cane è diverso e ha un tipo specifico di mantello, che determinerà la frequenza con cui dovrà essere lavato e i prodotti con cui sarà consigliato lavarlo.

Per fare il bagno al tuo cane dovrai acquistare alcuni prodotti di base e averli a disposizione quando inizi. Ciò impedirà al tuo cane di uscire dalla vasca e non puoi finire quello che hai iniziato:

  • Shampoo per cani
  • shampoo
  • spazzola
  • asciugamani
  • forbici
  • pipetta

Mentre ci sono alcuni consigli naturali di aceto di mele, gli shampoo già preparati contengono repellenti che ottimizzano l'efficacia della pipetta che dovrai usare in seguito. Conoscere le proprietà dei prodotti utilizzati e prestare particolare attenzione ai cani con problemi di pelle.

Se hai già tutti gli elementi necessari, puoi iniziare il meraviglioso compito di fare il bagno al tuo cane. Indossa abiti comodi e preparati a bagnarti!

Di cosa hai bisogno?

10 consigli per fare il bagno al tuo cane

Fai del bagno un'esperienza positiva e gratificante per il tuo cane e te stesso. Per questo, ti diamo 10 consigli in modo che il bagno del tuo cane sia perfettamente eseguito:

  • La pelle del tuo cane è ricoperta da un sottile strato di grasso che lo protegge e lo isola da infezioni e parassiti. Per questo, è molto importante che il bagno del tuo cane non duri troppo a lungo, poiché questi strati protettivi naturali possono essere danneggiati e smettere di svolgere il loro ruolo. A seconda del suo stato di sporco o del tipo di cappotto, dovresti lavare il tuo cane più o meno spesso.
  • Utilizzare sempre prodotti specifici per cani. Non commettere l'errore di lavare il tuo cane con il tuo shampoo, perché i bisogni della sua pelle e dei suoi capelli sono diversi dai tuoi. Dovrai comprare questi shampoo in un negozio specializzato in cani e animali domestici.
  • Stai sempre calmo. Proprio come durante la passeggiata, il tuo animale domestico deve essere sempre calmo. È per questo motivo che durante il bagno rimarrà tranquillo. Il cane deve capire che questa è solo un'altra routine ed è per questo che non dovrai dargli un bagno quando è eccitato.
  • La prima volta è cruciale. È importante che durante i primi bagni del tuo cane, possa godere dell'acqua e dei giocattoli con cui può giocare. Fai sentire bene il tuo cane e i tempi seguenti saranno molto più facili.
  • La temperatura dell'acqua è molto importante. L'acqua dovrebbe essere tiepida, ma attenzione che deve essere più calda del freddo. La temperatura corporea dei cani può oscillare tra 37 e 38 ° C, quindi bisogna stare attenti che l'acqua non sia troppo fredda.
  • Evita che l'acqua penetri nelle tue orecchie. È necessario verificare che l'acqua non penetri nelle orecchie in quanto ciò può causare un'infiammazione molto dolorosa. Si consiglia di tappare le orecchie con tappi specifici per cani.
  • Inizia con la testa. Lavare prima la testa del cane, prestando attenzione e delicatezza. Il cane deve sentirsi comodo e rilassato e questo deve essere un momento di relax per lui. Cogli l'opportunità di massaggiare il tuo cane alle orecchie.
  • Prenditi cura dell'umidità . Assicurati di asciugare il corpo del tuo animale domestico e ad ogni costo evita che si bagni in alcuni punti. Si consiglia di utilizzare un essiccatore speciale per cani (che produce meno rumore per non spaventare l'animale).
  • Spazzola il cane dopo il bagno. Spazzola il tuo cane prendendoti del tempo dopo il bagno. In questo modo, eviterai la perdita di capelli nel tuo animale domestico e potrai svelare i nodi che potrebbero essere apparsi.
  • Ma prima di tutto ... goditi questo momento e prova a far divertire anche il tuo cane.

Se sotto gli occhi del tuo cane sono apparsi chiari punti di rame, assicurati di pulirli e farli sparire. Effettivamente, questi compiti bagnati potrebbero innescare un'infezione batterica.

Sappi che il bagno del tuo cane non si ferma al bagno. È assolutamente necessario lavare regolarmente orecchie, denti e occhi in modo che siano sempre puliti.

10 consigli per fare il bagno al tuo cane

Se desideri leggere più come questo Lavi il tuo cane a casa: consigli e prodotti, ti consigliamo di consultare la sezione Suggerimenti di bellezza.