La dieta del cane secondo la sua età

La dieta del cane secondo la sua età

Guarda le lenzuola di Cani

L'alimentazione dei cani è diversa in ogni fase della vita di questi animali. Pertanto, cibo per cani e altri alimenti industriali sono formulati in base alla fase della vita. In effetti, ogni passo ha esigenze nutrizionali speciali. Pertanto, in ogni fase della vita del tuo cane corrisponde a un particolare tipo di cibo.

Ricorda che AAFCO, il principale fornitore di polizze regolatorie per il cibo per cani, riconosce solo due tipi di cibo per cani: cibo per cuccioli e cibo per cani adulti. Gli altri tipi di alimenti secondo le fasi della vita del cane sono una risposta dei produttori alla domanda dei consumatori.

Continua a leggere questo articolo di Planet Animal e scopri la dieta del cane secondo la sua età :

Potresti essere interessato anche a: Rabbit's Feeding Ram Index
  1. Nutrire i cuccioli fino allo svezzamento
  2. Nutrire i cuccioli dopo lo svezzamento
  3. Alimentazione di cani adulti
  4. La dieta dei cani anziani
  5. Nutrire le femmine incinte
  6. Nutrire le femmine durante l'allattamento

Nutrire i cuccioli fino allo svezzamento

I cuccioli appena nati si nutrono esclusivamente di latte materno, che non solo fornisce loro un'alimentazione adeguata, ma anche le necessarie difese immunitarie . Durante questo periodo, hanno un tasso di crescita molto alto, quindi hanno bisogno di un cibo ricco di proteine, calcio e grassi, oltre a dover nutrirsi frequentemente.

Tra la sesta e l'ottava settimana, i cuccioli iniziano anche a mangiare cibi morbidi, sotto forma di porridge o cibo per i cuccioli inumidito con acqua. Questo processo è noto come "svezzamento" perché smette di nutrirsi dei capezzoli della madre per iniziare a mangiare cibi solidi.

D'altra parte, i cani abbandonati che non possono essere nutriti direttamente dalla madre dovranno essere nutriti da voi, un compito particolarmente difficile e complesso per chiunque non abbia esperienza.

Nutrire i cuccioli fino allo svezzamento

Nutrire i cuccioli dopo lo svezzamento

Dopo l'ottava settimana, il cucciolo medio viene svezzato e si nutre di cibi solidi . Da quel momento fino a quando il cane diventa adulto, la crescita è molto veloce e l'attività fisica, molto intensa e frequente, il cucciolo ha quindi bisogno di una dieta ricca di proteine ​​e grassi .

Naturalmente, i bisogni nutrizionali specifici dipendono dalle condizioni particolari di ciascun cucciolo, dall'ambiente in cui vive e dalla quantità di attività che svolge. Tuttavia, questo passaggio è solitamente molto dinamico per tutti i cuccioli, oltre ad essere il palcoscenico durante il quale il cane guadagna massa e volume. Devi consultare il tuo veterinario per una corretta alimentazione in questa fase. Ricorda che le razze molto specifiche come il bullo americano hanno bisogno di più calcio per rafforzare le loro ossa perché in futuro avranno molto peso.

Fino a 3 mesi, puoi dargli da mangiare 4 volte al giorno. Tra 3 e 6 mesi, puoi nutrire il tuo cucciolo 3 volte al giorno. Da 6 mesi e fino a quando non è un adulto, puoi nutrire il tuo cucciolo due volte al giorno.

Si noti che razze diverse di cani maturano in età diverse, quindi non esiste un'età fissa in cui tutti i cani non siano più cuccioli. In generale, i cani di piccola e media taglia diventano adulti intorno ad un anno, mentre i cani grandi e molto grandi sono cresciuti intorno ai 18 mesi di età. Prima di cambiare il tipo di cibo del tuo cane, consulta il tuo veterinario.

Nutrire i cuccioli dopo lo svezzamento

Alimentazione di cani adulti

Questa fase è nota come fase di mantenimento perché i cuccioli non crescono più, ma devono solo mantenere la loro massa e volume. I cani adulti hanno bisogno di meno calorie per chilogrammo rispetto ai cuccioli. Cioè, non hanno bisogno di una dieta così ricca di proteine ​​e grassi, ma hanno bisogno di un po 'meno di energia.

Certamente, la caccia, i cani da lavoro, coloro che praticano sport intensi per cani e tutti i cani che hanno un'attività fisica intensa o prolungata hanno bisogno di alimenti che forniscano più calorie dei cani da compagnia. In questo caso, devi assumere più alimenti calorici in modo che il tuo cane riceva l'energia necessaria senza mangiare di più.

L'alimentazione delle femmine durante la gravidanza e l'allattamento è un caso speciale di alimentazione dei cani adulti che verrà discusso di seguito.

Alimentazione di cani adulti

La dieta dei cani anziani

I cani più anziani hanno bisogno di diete a bassa attività con poche proteine ​​in modo da non danneggiare i loro reni. Le formule per questi cani sono solitamente indicate con la parola "Senior" nel nome e di solito hanno (o dovrebbero avere) ingredienti più facili da digerire . I cani più anziani dovrebbero anche ricevere supplementi nutrizionali o vitamine per cani anziani.

Si noti che non tutti i cani sono considerati vecchi o vecchi alla stessa età. L'età in cui i cani sono considerati vecchi varia spesso con le dimensioni del cane. Una guida per conoscere l'età alla quale un cane è più vecchio è:

  • Razze piccole: 12 anni o più.
  • Razze medie: 10 anni o più.
  • Razze di grandi dimensioni: 8 - 9 anni o più.
  • Razze molto grandi: 7 anni o più.

Naturalmente, questa guida è solo un riferimento generale e il tuo cane può invecchiare prima o dopo, a seconda del suo genotipo e dell'ambiente in cui vive, quindi è importante consultare il veterinario per sapere quando devi cambiare la dieta del tuo cane adulto con quella di un cane più vecchio. Ricorda che i cani più anziani devono bruciare ciò che mangiano. Dai un'occhiata alle diverse attività per cani anziani che puoi praticare con lui.

La dieta dei cani anziani

Nutrire le femmine incinte

La gestazione nei cani dura circa 9 settimane (tra 58 e 63 giorni). Durante le prime settimane, le femmine gravide non hanno bisogno di un apporto calorico più elevato rispetto alla fase di mantenimento perché i cuccioli non crescono molto durante la gravidanza. Tuttavia, durante le ultime due o tre settimane di gestazione, il fabbisogno energetico della cagna aumenta in modo significativo e lei ha bisogno di una dieta con molte più calorie metabolizzabili e un'alta percentuale di proteine .

Idealmente, il veterinario dovrebbe dirti in che fase della gestazione hai bisogno di cambiare il cibo del tuo cane e quale alimento specifico gli da dare, secondo la sua valutazione di specialista.

Nutrire le femmine incinte

Nutrire le femmine durante l'allattamento

In questa fase, i cuccioli crescono rapidamente e si nutrono del latte materno che la cagna deve produrre. Di conseguenza, le richieste energetiche della femmina sono molto più alte di quelle della fase di mantenimento, e anche quelle della gestazione.

L'aumento della domanda di assunzione di calorie dura fino a quando i cuccioli sono svezzati, ma l'aumento della domanda si verifica tra la nascita e le prossime quattro settimane.

Anche se ci sono alcune marche di cibo per cani che hanno formule per femmine in allattamento, è molto importante che il veterinario ti dica di che cibo ha bisogno la cagna e la segue.

Nutrire le femmine durante l'allattamento

Se desideri leggere più articoli simili alla dieta del cane in base alla sua età, ti consigliamo di consultare la sezione sulle diete equilibrate.