Tracheite nei cani

La tracheite è un'infiammazione della parete tracheale. Quando è associato con l'infiammazione della laringe, è chiamato laringotracheite.

I sintomi della tracheite nei cani

In caso di tracheite, il cane ha una tosse forte, solitamente secca, che si verifica in quinta. Si innesca palpando la trachea, che è un elemento diagnostico del veterinario.

A seconda dell'origine della tracheite, questa tosse può essere accompagnata da un attacco delle condizioni generali del cane e della febbre. Questi due segnali dovrebbero avvisarti e convincerti a consultare un veterinario molto rapidamente.

Cause di tracheite nei cani

A seconda della natura acuta o cronica della tracheite, sono possibili diverse cause.

Tracheite acuta

Tracheite acuta si verifica quando la tosse si verifica all'improvviso e si evolve rapidamente.

Tracheite acuta può essere irritante. La trachea del cane può essere irritata da abbaiare prolungato, contatto con un allergene, esposizione all'aria fredda o fumo irritante. Ad esempio, il fumo di sigaretta è una causa comune di tracheite nei cani. È quindi sufficiente evitare di fumare in presenza del suo cane - e ancora meglio, fermarsi completamente - per risolvere la sua tracheite. Una tosse di origine irritante può essere alleviata dalla prescrizione di farmaci antitosse.

Se la tracheite è accompagnata da febbre e / o depressione, la causa della tracheite è contagiosa. Deve quindi portare immediatamente il cane dal veterinario perché la tosse può essere un sintomo di una malattia più grave come la tosse canina (nota anche come tracheobronchite) o la tempera.

Tracheite cronica

Parliamo di tracheite cronica quando la tosse del cane è persistente.

Una tosse secca cronica può derivare da un disturbo del sistema respiratorio (infezione, collasso tracheale ...) o dal sistema cardiaco. Il veterinario dovrà quindi condurre ulteriori indagini per determinare l'origine di una tosse cronica al fine di attuare un trattamento.