Torcimento dello stomaco nei cani

Se è una delle malattie da sapere quando si ha un cane di razza grande o una razza gigante, è la sindrome della dilatazione-torsione dello stomaco (SDTE abbreviato).

Sapere come prevenirlo e riconoscerne i sintomi è essenziale perché è sempre mortale senza interventi chirurgici di emergenza in poche ore.

La sindrome da dilatazione-torsione dello stomaco: a cosa è dovuto?

Questa è una condizione che colpisce principalmente i cani di grossa taglia con un torace profondo. Nei cani con questa sindrome, lo stomaco, oltre al cibo ingerito, si riempie di gas e di liquido in modo anomalo dopo il pasto. Tutti questi elementi gonfieranno lo stomaco come un palloncino. Questo gonfiore può essere accompagnato da un'inversione (o torsione) dell'organo che impedisce il drenaggio attraverso l'esofago o l'intestino. Il cane è quindi in sospensione. Gli restano poche ore di vita se non si fa nulla per salvarlo.

Se tutte le cause di questa sindrome non sono ancora note, si pensa comunque che certe razze siano soggette ad essa a causa di una debolezza del legamento che è "sospeso" allo stomaco, come un'amaca sospesa sulla spina del animale. Allo stesso modo, abbiamo identificato alcuni fattori che favoriscono l'insorgere della malattia come:

- un pasto abbondante inghiottito troppo velocemente dal cane

- Troppa acqua o aria assorbita

- Troppa attività fisica dopo un pasto (gioco, corsa ...) o stress significativo

Conoscendo questi fattori contribuenti, è sufficiente rimediare a ciò per evitare la comparsa di un SDTE. Quindi, questi suggerimenti dovrebbero aiutarti:

- Non dare al tuo cane il suo pasto in una singola dose, ma dargli la sua razione di cibo in 2 o 3 pasti al giorno a orari prestabiliti.

- Tieni il cane calmo durante il pasto, ad esempio evitando di nutrirlo contemporaneamente ad altri animali, il che porta inevitabilmente alla competizione tra di loro. Spetta a chi mangerà più velocemente!

- Mantieni il tuo animale calmo, senza attività fisica entro 2 ore dal pasto. Non chiedergli di giocare ed evitare di camminare dopo aver mangiato o con un guinzaglio per impedirgli di correre.

- Dagli alimenti energetici per limitare il volume del pasto ed evitare cibo umido o casalinga (scatole e "zuppe" sono da evitare).

- Investire in una ciotola anti-avido per ridurre la velocità di deglutizione del cane.

- Mettere le ciotole per cibo e acqua alla sua altezza per evitare l'ingestione di aria nello stesso momento di prendere cibo o acqua.

- Se il tuo cane è ansioso, non nutrirlo durante tempeste o fuochi d'artificio. Lo stress svolge un ruolo importante in SDTE.

La sindrome da dilatazione-torsione dello stomaco: sapere come riconoscerla e reagire

Questa sindrome provoca sforzi infruttuosi per il vomito, salivazione significativa (schiuma), una pancia molto gonfia che sembra vuota se si tocca con il dito e un significativo deterioramento delle condizioni generali del cane che mostra segni di dolore. Se ciò si verifica nel tuo cane, contatta immediatamente il tuo veterinario, indicando la razza del tuo cane e indicando che sospetti un SDTE. Avrà tempo mentre invierà il tuo cane nel suo ufficio per organizzarsi per intervenire il più rapidamente possibile. In effetti, la STDE è un'assoluta emergenza veterinaria che deve essere sostenuta il prima possibile.

Dopo una stabilizzazione delle condizioni del cane, il veterinario dovrà eseguire una procedura chirurgica per tentare di salvare l'animale, un salvataggio che riesce solo nel 50% dei casi. Quindi sii vigile e ricorda che come per tutte le malattie e specialmente per le SDTE, prevenire è meglio che curare!