Processionaria del pino e cani - sintomi e trattamento

Processionaria del pino e cani - sintomi e trattamento

Guarda le lenzuola di Cani

Il processionario è un bruco molto pericoloso per il tuo migliore amico, il cane, perché è un animale curioso che non può fare a meno di avvicinarsi all'ignoto. Devi essere responsabile e attento durante ciascuna delle sue passeggiate se non vuoi che lui patisca problemi con gravi conseguenze.

Il suo nome latino è Thaumetopoea pityocampa e bisogna fare attenzione ad esso in primavera, durante il quale le larve lasciano la loro tasca e camminano in processione verso la loro nuova tana.

Non sono solo tossici per i cani, ma possono anche causare prurito e reazioni allergiche negli esseri umani. Leggi e scopri di più sul bruco processionario del pino e sui sintomi e trattamenti più efficaci per sfortunati incontri.

Potresti essere interessato anche a: Sindrome di Tremor Dog - Sintomi e indice di trattamento
  1. Come si presenta il bruco processionaria?
  2. Gli effetti del processionario bruco nei cani
  3. Sintomi di contatto con il bruco processionaria
  4. Trattamento dei sintomi causati dal bruco processionaria
  5. Prevenzione del processionario
  6. Cosa fare con il processionario del pino?

Come si presenta il bruco processionaria?

Fino ad oggi, il bruco processionaria si trova sulla costa mediterranea, ma si sta facendo strada sempre più verso nord, in particolare attraverso le foreste delle Landes. Probabilmente hai visto più di una volta i nidi a forma di tasca che si formano nei pini, potresti anche vederli ad aprile e marzo formando lunghe file di esemplari sul terreno.

Tutto inizia quando esemplari adulti, farfalle, compagni durante l'estate e depongono le uova sulle cime dei pini. Appena 30 giorni dopo, i primi bruchi che passeranno attraverso cinque stadi larvali prima di partire iniziano definitivamente a nascere.

I bruchi interagiscono tra di loro e creano legami sociali durante questo periodo e durante le notti invernali escono in gruppo per nutrirsi. Infine, in primavera, scendono formando una processione guidata da una femmina per seppellirsi nel terreno e diventare pupe.

È durante la processione che l'animale diventa una vera minaccia per i tuoi animali domestici. Beneficiano quindi dei peli pungenti per assicurarne la sopravvivenza.

Come si presenta il bruco processionaria?

Gli effetti del processionario bruco nei cani

I bruchi processionali hanno un'enorme quantità di peli che coprono tutto il corpo. Quando si sentono minacciati, rilasciano alcuni di questi peli che possono toccare l'animale semplicemente per via aerea .

Il contatto diretto ha effetti molto più gravi e conseguenze che possono diventare fatali per il vostro cane . L'effetto irritante è molto potente e deve essere trattato immediatamente. Spieghiamo di seguito come rilevare se il tuo cane è entrato in contatto con lei.

Gli effetti del processionario bruco nei cani

Sintomi di contatto con il bruco processionaria

Devi stare attento durante le passeggiate che fai con il tuo cane, specialmente nei boschi. Alcuni dei segnali che possono avvisarti che qualcosa non va sono:

  • Eccessiva salivazione
  • Reazione allergica
  • gonfiore
  • Lingua gonfia
  • Lingua rossa
  • Lingua violacea
  • vesciche
  • ulcere

Questi sono alcuni dei segni che possono avvisarti del contatto con il bruco processionaria. Alcuni sono più gravi di altri, ma il fatto è che il contatto diretto può essere molto serio e fatale per un cane, indipendentemente dalle sue dimensioni.

Sintomi di contatto con il bruco processionaria

Trattamento dei sintomi causati dal bruco processionaria

Se il tuo cane entra in contatto con un bruco, le conseguenze possono essere molto gravi. Oltre alle reazioni violente della pelle, il veleno del bruco può causare necrosi sulla lingua o su altre parti del corpo.

Inoltre, se il tuo cane mangia il bruco, può soffrire di problemi molto seri che portano alla morte. Il trattamento dipenderà direttamente dalla reazione del bruco al cane, una diagnosi che solo un veterinario può eseguire.

Se pensi che il tuo cane sia entrato in contatto con il bruco processionaria, vai immediatamente dallo specialista più vicino per evitare un problema serio. Il veterinario procederà a un trattamento con corticosteroidi per combattere l'infiammazione, insieme agli analgesici per evitare che il cane ne soffra troppo. Sarà inoltre necessario un trattamento antibiotico per prevenire le infezioni nelle zone colpite.

Trattamento dei sintomi causati dal bruco processionaria

Prevenzione del processionario

Per assicurarsi che il processionario del pino non influisca sui tuoi animali domestici, devi controllare regolarmente il tuo giardino e i soliti luoghi di transito. Soprattutto alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera, dovrai osservare i pini e il terreno per rilevare processioni o nidi .

Prevenzione del processionario

Cosa fare con il processionario del pino?

In presenza di bruchi nel tuo giardino, in un parco o in città, devi agire per evitare che, in caso di disattenzione, il tuo cane sia affetto da avvelenamento dei suoi capelli. Per questo, ecco i nostri consigli:

  1. Nel tuo giardino : contatta un professionista fitosanitario per risolvere questo problema in modo rapido ed efficace.
  1. Nel parco o nella foresta : devi informare un certo numero di ranger o autorità per prendere le misure appropriate e agire contro questo insetto.

Consigli di casa usati per eliminare il processionario del pino:

  • Trappole ai feromoni
  • Taglia e brucia le tasche
  • Attira gli uccelli insettivori
  • Attira i rettili
  • Barriere alla base dell'albero
Cosa fare con il processionario del pino?

Questo articolo è semplicemente informativo, su YourPetsBestFriends non abbiamo la competenza per prescrivere trattamenti veterinari o effettuare alcuna diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale al veterinario se mostra segni di una condizione o disagio.

Se desideri leggere più articoli simili a Processionaria e Cani di pino - sintomi e trattamento, ti consigliamo di visitare la sezione Altre condizioni di salute.