Scabbia di orecchie nei cani

L'acaro dell'orecchio è dovuto alla proliferazione di un acaro nelle orecchie del cane. Sta causando un forte prurito molto fastidioso per l'animale.

Cos'è l'acaro delle orecchie nei cani?

La crosta auricolare, nota anche come otodectosi o otacariosi, è una malattia causata dalla diffusione di un acaro nel condotto uditivo del cane. L'acaro in questione è cynotis okeects. Vive, nutre e alleva nei condotti delle orecchie del cane scavando canali per giacere nell'epidermide.

Questa modalità di riproduzione "approfondita" rende la malattia molto lunga da trattare, i prodotti dei trattamenti agiscono solo sulle larve dell'acaro ma non sulle loro uova che impiegano 3 settimane prima della schiusa. È quindi necessario continuare il trattamento fino a quando le uova diventano larve in modo che il prodotto possa esercitare la sua azione acaricida su di esse.

Come viene trasmessa la scabbia dell'orecchio?

La scabbia è una malattia che viene trasmessa da un animale a un altro per contatto diretto . La trasmissione può essere da una specie all'altra : da un cane a un gatto, da un furetto a un cane, ecc.

D'altra parte, la rogna dell'orecchio non è contagiosa per gli esseri umani, a differenza della rogna sarcoptica.

Con la sua modalità di trasmissione che richiede una stretta promiscuità, gli acari dell'orecchio in particolare (ma non solo) toccano i cuccioli e i giovani cani che arrivano o vivono in comunità : riparo, imbarco, allevamento, canile, negozio di animali ...

Quali sono i sintomi della rogna dell'orecchio?

La scabbia provoca un prurito molto intenso nelle orecchie al punto che l'animale è molto imbarazzato. Il cane lo manifesta scuotendo spesso la testa e grattandosi freneticamente le orecchie fino a provocare a volte ferite graffianti attorno al perimetro delle orecchie o un otematoma (una tasca di sangue tra la pelle e la cartilagine dell'orecchio legata al rottura di un piccolo vaso sanguigno dopo un intenso graffio).

Il parassita della crosta all'orecchio è anche responsabile di un aumento della secrezione di un cerume bruno-nerastro e granulare all'inizio, che può diventare pastoso in una seconda volta. Questo cerume emette un forte odore, caratteristica della malattia. È anche la causa della comparsa di otite esterna che probabilmente si infettano e si complicano nell'otite media.

Diagnosi e trattamento della rachide dell'orecchio nei cani

In generale, la diagnosi di scabbia dell'orecchio è resa relativamente semplice dal veterinario mediante un esame dell'orecchio con un otoscopio e / o l' osservazione di un campione di cerume al microscopio .

Il trattamento consiste di:

  • sradicare l'acaro responsabile della malattia e curare l'otite usando:
    • l'applicazione di unguenti acaricidi e antibiotici o un controllo dei parassiti delle pipette,
    • pulizia frequente delle orecchie con una soluzione detergente,
  • per evitare la reinfestazione trattando qualsiasi altro animale domestico, anche se non mostrano sintomi.

L'aromaterapia può anche fornire un aiuto apprezzabile e naturale nel trattamento della rogna dell'orecchio. Molti oli essenziali come l' albero del tè o l' aspic di lavanda hanno proprietà antiparassitarie utili nel trattamento di questa malattia. Ma fai attenzione, usali solo in un trattamento locale diluito in olio vegetale e dopo la diagnosi e l'opinione del tuo veterinario. In caso di perforazione del timpano, potrebbero fare più danni che benefici per il tuo animale domestico!