Ergot nei cani: ruolo e mantenimento

L'ergot del cane ti incuriosisce? Questo piccolo artiglio che non poggia a terra può assumere forme diverse. Lei può essere presente o no. Ma ha utilità nei cani? Dovremmo tagliarlo allo stesso modo degli altri artigli? Le risposte alle tue domande sono qui ...

Qual è la segale cornuta del cane?

Il cane è un digitigrado . Come tale, l'animale si appoggia a terra e si muove mentre cammina sulle terze falangi delle sue dita . Si distingue dall'uomo che è plantigrado (cammina sulla pianta e il metatarso del piede) e cavalli che sono ungulati (camminano sulle loro unghie).

Nello specifico, le zampe anteriori del cane hanno cinque dita. Le prime quattro dita poggiano a terra. Ognuno di loro è supportato da un piedino che si estende con un artiglio. Il quinto dito - l'equivalente del pollice - è atrofizzato e non poggia a terra. Si trova all'interno del piede e ha anche un piccolo pad e un artiglio. È questo piccolo artiglio situato in alto che è chiamato la segale cornuta.

Le zampe posteriori del cane hanno solo quattro dita appoggiate a terra. Questa particolarità spiega che la maggior parte dei cani non ha un aggancio sulle zampe posteriori .

Alcuni cani sono tutti la stessa figura eccezionale con le anse sulle zampe posteriori. Alcune razze di cani hanno anche delle anse doppie sulle zampe posteriori . Questo è particolarmente il caso di Beauceron, Briard o del cane di Montagne des Pyrénées (elenco non esaustivo). In questi cani gli speroni sono tradizionalmente doppi, dando l'impressione che l'animale abbia il sesto dito. All'interno di queste razze, l'assenza di questo doppio ergot è addirittura considerato un difetto che comporta l'esclusione del cane dalla razza dagli standard della Fédération Cynologique Internationale.

Qual è l'uso di ergot?

Ergot è un'eredità genetica dell'animale. La sua utilità non è ancora stata confermata. Si pensa che sia un residuo di un possibile passato vegetale (dove il quinto dito del cane poggiava a terra), un elemento stabilizzante dell'articolazione durante la corsa o un artiglio che avrebbe permesso migliore manutenzione del cibo (ad esempio: quando il cane è sdraiato e tiene l'osso tra le gambe per rosicchiarlo).

Qualunque sia il caso, ergot è una peculiarità anatomica del cane che non ha una reale utilità conosciuta oggi . Alcune anse sono addirittura piuttosto fastidiose per il cane perché possono contenere erbe o rimanere agganciati e strappati. Il veterinario può quindi rimuovere l'ergot scomodo durante un piccolo intervento chirurgico.

Per sapere!

In passato, la rimozione chirurgica delle anse poteva essere eseguita per ragioni estetiche. Questa pratica è ora vietata per motivi di convenienza. Al giorno d'oggi, è riservato solo ai perni fastidiosi e / o dolorosi per il cane.

Come mantenere le anse del suo cane?

Come il rampone è, per definizione, un artiglio che non poggia sul terreno. Non può indossare a contatto con il terreno allo stesso modo degli artigli delle altre quattro dita quando il cane cammina.

Spingendo, questo artiglio diventa molto acuto e può ferirti quando il cane ti mette le zampe addosso.

Essendo diventato troppo lungo, diventa anche molto sensibile per il cane e rischia:

  • rannicchiarsi e incarnarsi nella sua pelle,
  • aggrapparsi da qualche parte e strappare e poi infettarsi.

Per evitare questo dolore e l'inconveniente al tuo cane, è necessario tagliare regolarmente questo artiglio .

Per fare questo:

  • Prendi una taglierina a ghigliottina che puoi trovare in un battipista, in un negozio di animali o persino nel tuo veterinario. Questo tipo di taglia-artigli non schiaccia l'unghia al momento del taglio a differenza dell'elettricista "classico" del cutter (puoi comunque utilizzare questo tipo di attrezzo ma il momento sarà più spiacevole per il tuo cane),
  • Se il cane ha artigli chiari, individua la parte tagliente dell'unghia: è la parte rosa che può essere vista dalla trasparenza all'interno dell'artiglio. Posizionare la pinza a pochi millimetri sotto la parte viva dell'unghia e tagliare l'artiglio con un gesto rapido e sicuro.
  • Se il cane ha artigli neri e la parte viva dell'unghia non è visibile, posiziona il taglia-artiglio a pochi millimetri dall'estremità dell'artiglio. Prima di tagliare, applica una leggera pressione con la pinza sul chiodo. Se ti trovi sul lato positivo dell'unghia, il tuo cane avrà il riflesso di rimuovere la zampa. Se, al contrario, la pinza è ben posizionata sulla parte inerte dell'unghia, il cane non reagirà e saprai che è possibile tagliare l'unghia in questo punto.
  • Non dimenticare di ricompensare il tuo cane dopo aver tagliato i suoi artigli con un trattamento che gli piace.

Hai tagliato l'artiglio troppo corto?

Se hai tagliato la parte viva dell'artiglio, non farti prendere dal panico. L'artiglio tagliato troppo corto può sanguinare abbondantemente ed è un po 'doloroso per il cane sul posto, ma raramente è serio. Stai calmo e applica un impacco freddo sull'unghia, tenendolo premuto fino a quando l'emorragia non si ferma. Quindi non dimenticare di disinfettare con un antisettico che non punge ogni giorno fino alla completa guarigione. Se il tuo cane mostra segni di dolore o se noti lo sviluppo di un'infezione, vai dal tuo veterinario!