Vede Donald Trump ... nell'orecchio del suo cane

Come sappiamo, il 45 ° Presidente degli Stati Uniti è un utente frequente del social network Twitter ... ma avrebbe sospettato che sarebbe stato responsabile di oltre 65.000 retweet perché una giovane donna ha trovato la sua "faccia" ... nell'orecchio del suo cane?

Il 45 ° Presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump, parla ancora di lui ... un anno dopo la sua elezione a capo della Casa Bianca su Twitter, ma questa volta ... be ', a dispetto di se stesso e del più modi strani.

È Jade, una venticinquenne di Tyneside, nel nord-est dell'Inghilterra, proprietaria di Chief, un cane con un sintomo molto strano che sta causando un cliché che è diventare virale sui social network.

La giovane donna, osservando da vicino una delle orecchie del suo Beagle di due anni, trovò una cisti lì. Preoccupata, ha preso la protuberanza in foto usando il suo smartphone per inviare al suo veterinario. Che sorpresa quando uno dei suoi amici gli ha fatto notare che l'interno dell'orecchio del suo cane ricorda stranamente il volto di Donald Trump !

E questa non è una notizia falsa dato che il ritratto del Presidente americano è stato, a quanto pare, riconosciuto anche da molti utenti di Twitter, dove è stato ritwittato più di 65.000 volte e ha gradito più di 152.000 volte nel mondo. 5 giorni di spazio. È vero che è difficile non sorridere e riconoscere il profilo del presidente americano sulla foto condivisa sul social network preferito del Presidente ...

Per quanto riguarda Chief, il cane che soffre di cisti all'orecchio, sembra che abbia bisogno di cure veterinarie. La sua amante ha approfittato della sua improvvisa celebrità per lanciare una campagna di crowdfunding su justgiving.com per aumentare i 450 £ necessari per l'anestesia del capo. Ad oggi, l'obiettivo è più che soddisfatto. Grazie alla generosità degli utenti di Internet, Jade ha già raccolto £ 505, sufficienti per curare il suo beagle. Gli auguriamo una buona guarigione e ... che la faccia di Trump scomparirà per sempre dal suo orecchio.