Educa il tuo cane: perché e come?

Secondo me, educare un cane significa consentirgli una buona integrazione all'interno del suo gruppo sociale, da un lato, ma anche all'interno della società in un modo più globale, dall'altro.

Perché educare il suo cane?

Per sviluppare il mio punto, direi che, da parte mia, l'educazione di un cane ha senso solo se viene eseguita con rispetto, benevolenza e conoscenza del funzionamento dell'animale. Il desiderio di educare il tuo cane deve soprattutto essere guidato da un profondo desiderio di trovare, o talvolta trovare, un equilibrio nel rapporto che abbiamo con il suo cane. In nessun caso dovremmo vedere il cane come un animale da sottomettere a qualsiasi prezzo e bloccare un quadro rigido.

Quindi, naturalmente, alcuni cani avranno bisogno di un ambiente più severo di altri, ma per scoprirlo è necessario dapprima osservare e comprendere il proprio animale prima di apportare modifiche o adeguamenti in termini di limiti. risolvere. Infatti, se cerchiamo di risolvere un possibile problema senza capire perché il cane agisce in questo modo o è la causa di questo malessere e devianza, nascondiamo solo il vero problema trattando solo i sintomi apparenti. Non sarà produttivo e soprattutto non educativo, nel senso che il problema sarà sempre presente, in profondità.

Facciamo uno stupido esempio: un cane distrugge tutto da solo. Il suo maestro decide quindi di metterlo nella cassa di trasporto durante le piccole assenze. Questa può essere una buona soluzione, ma solo se è accompagnata da un vero lavoro in parallelo, perché la scatola è solo uno "strumento didattico" che può essere utilizzato al servizio di un ribilanciamento più profondo. Per un cane che distrugge quando è solo, è un cane che è ansioso o che non gestisce la sua frustrazione o chi è annoiato, ecc. E per capire da dove viene il problema, devi guardare il tuo cane, riequilibrare la relazione cane / cane, rivedere la risposta corretta alle esigenze del cane e così via.

In breve, educare il mio cane è imparare a osservare, sentire, leggere e capire un essere che non funziona come noi, così da poter vivere serenamente con esseri che non lavorano come lui. E per farlo, è richiesto il rispetto reciproco.

Come educare il tuo cane?

Per educare correttamente il tuo cane, devi avere cura di rispettare alcuni punti.

Il tuo atteggiamento

La cosa più importante nell'educazione è la coerenza ! Prima di iniziare a interagire con il tuo cane, devi definire con tutti i membri della famiglia ciò che accetti e ciò che non tolleri. Tutti devono avere lo stesso atteggiamento in modo che il cane possa capire rapidamente cosa è permesso o meno. Penso in particolare all'accesso al divano, ai salti, alle sessioni di gioco, ecc.

Inoltre, il tuo atteggiamento passa anche attraverso i tuoi gesti e le tue posizioni, tutto deve essere coerente. Una postura curva significa (in lingua canina) gioco, abbraccio o promemoria mentre una postura ferma e retta è più per le indicazioni statiche e il ritorno alla calma, ad esempio. Devi essere coerente e affidabile in modo che il tuo cane possa fidarsi di te.

Anche l'intonazione della tua voce è importante. Il tuo cane deve essere in grado di fidarsi di te e questo significa l'intenzione che hai messo nella tua voce. L'esagerazione sarà l'ordine del giorno, gli alti per le congratulazioni, il promemoria e la chiamata al gioco mentre i gravi saranno soprattutto per i divieti e gli inviti alla rinuncia.

Rispetto per i bisogni del cane

Perché un cane ti rispetti, devi rispettarlo: è la base! E per farlo, è sufficiente che tu rispetti le tue esigenze:

  • Esigenze primarie: bere, mangiare, dormire (facile).
  • Esigenze sociali: incontrare i propri coetanei regolarmente, camminare fuori dal giardino tutti i giorni.
  • Bisogni fisici: essere in grado di giocare liberamente (o alla fine di un lombo), correre e giocare tutti i giorni.
  • Esigenze olfattive: avere l'opportunità di annusare i nuovi odori regolarmente e stimolare il senso dell'olfatto il più spesso possibile.
  • Esigenze intellettuali: apprendimento regolare di nuove cose, essere occupato da solo, ecc.

Chiaramente, se tutte le esigenze del tuo cane non vengono rispettate, il tuo cane avrà delle lacune che cercherà di riempire a volte con comportamenti che non soddisfano le tue aspettative. Quindi sii coerente, se vuoi che il tuo cane sia calmo, bravo nelle sue zampe e nella sua cooperativa: tiralo fuori, spendilo, gioca con lui, prenditi cura di lui.

Imparare gli ordini di base

Per educare correttamente il tuo cane, a mio parere, ci sono 5 cose fondamentali che il tuo cane deve sapere:

  • Seduta: per insegnare al tuo cane ad atterrare e concentrare la sua attenzione su di te.
  • Non muoversi: per imparare a rimanere statico quando gli chiedi.
  • Promemoria: in modo che non abbiate paura di lasciar andare e quindi può spendere liberamente.
  • Nel cestino: per un immediato ritorno alla calma quando a casa ci sono overflow.
  • Lasciando / Fermati: per insegnare al cane la rinuncia e che "rinunciare è vincere".

Infine, voglio parlare brevemente dei metodi educativi. Considero che finché il metodo è rispettoso, ogni tecnica sarà buona. Finché rispettiamo il sistema di apprendimento del cane, che ci adattiamo al suo ritmo e che non rafforziamo il cattivo comportamento, tutto è ok. Secondo me, non dovremmo bloccarci e limitarci nella pratica di un metodo se non funziona.

Quando una tecnica non funziona, bisogna sempre chiedere perché non funziona, è la tecnica stessa, è l'atteggiamento che non è adattato, è l'ambiente proposto quando imparando che non è tempestivo? Chiaramente, dobbiamo sempre interrogarci e fare ciò che funziona, quindi dobbiamo prepararci a possibilmente sbagliare, riadattare e riequilibrare con intelligenza, rispetto e coerenza.

L'educazione del cane, tutte le risposte alle tue domande:

  • Dare un ordine
  • L'ordine seduto
  • L'ordine menzognero
  • L'ordine dà o perde
  • L'ordine dà la zampa
  • Il promemoria
  • L'ordine rimane
  • Segnala un oggetto
  • Abbaiare a comando
  • Impara a non saltare sulle persone
  • Insegna a un cucciolo a non mordere
  • Camminare al guinzaglio
  • Insegna al tuo cane ad attraversare la strada
  • Non saltare
  • Non mordere
  • Insegnagli a fare il morto
  • Premia il tuo cane
  • Benvenuto un cucciolo
  • Socializza il tuo cane
  • Insegna al tuo cane la pulizia
  • Educare un cane sordo
  • Il metodo di allenamento clicker
  • Come punire il tuo cane?
  • Il tuo cane scava buche?
  • Il tuo cane è dominante: un mito?