Denunciato su Facebook per aver maltrattato il suo cane

Un giovane di Lorient è stato preso in custodia dai suoi due cani dopo essere stato segnalato su Facebook, tramite un video condiviso dalla Larmor-Plage SPA.

Il video è difficile da vedere. Dura solo pochi secondi ma abbiamo il tempo di vedere un giovane afferrare il suo chihuahua per la gamba, scuoterlo violentemente e gettarlo a terra ... tutto sotto i lamenti del povero animaletto. Una voce "off" rivela il nome e l'indirizzo del torturatore.

Il video è stato condiviso sulla pagina Facebook della Larmor-Plage SPA per allertare le coscienze. La condivisione del video è stata seguita da atti: il regista e un dipendente della SPA sono andati a casa dell'uomo sul video. Accompagnati da agenti della Brigata Anti-Crimine, hanno proceduto al ritiro dei 2 cani dei giovani Lorientais: un chihuahua femmina di appena 2 kg e un pugile incrociato di 6 mesi. Oltre alla violenza, gli animali sarebbero stati privati ​​dell'acqua.

Il giovane, di 22 anni, vive in un appartamento nel distretto di Kerentrech a Lorient. Non ha negato i fatti addotti contro di lui ed è già stato implicato per aver abbandonato il cane . La SPA ha presentato una denuncia di maltrattamento e crudeltà nei confronti degli animali.