Suggerimenti per cani che hanno la fobia dell'acqua

Suggerimenti per cani che hanno la fobia dell'acqua

Guarda le lenzuola di Cani

Il titolo di questo articolo può indurre in errore il lettore perché alcune persone sanno che l'idrofobia nei cani è legata alla malattia di rabbia.

Tuttavia, in questo articolo, discuteremo la fobia dell'acqua nei cani come sinonimo di paura mortale di andare in acqua e non come un sintomo della rabbia. La paura che gli impedisce di imparare a nuotare, o che gli fa passare un brutto momento durante il bagno.

È per questo motivo che, su YourPetsBestFriends, ti daremo vari consigli per i cani che soffrono di una fobia d'acqua per aiutarli a superare la paura di questo elemento liquido.

Potrebbe anche interessarti: perché i gatti non amano l'acqua? indice
  1. La prevenzione è meglio che curare
  2. Cane adottato da adulto
  3. Insegna al tuo cane a nuotare
  4. Accompagnando il nuotatore inesperto
  5. Incoraggiamento, sì, urla, no

La prevenzione è meglio che curare

Nella maggior parte dei casi, la prevenzione è un elemento prezioso e prezioso . Ecco perché insegnare al tuo cucciolo a godersi l'acqua in giovane età è la cosa giusta da fare.

Tuttavia, se durante questo apprendimento, inerente alla socializzazione, commetti un grave errore, questo evento può produrre un'intensa paura del cane nei confronti dell'acqua.

Gli errori più comuni sono di offrire acqua molto fredda, troppo calda o troppo profonda. L' impressione negativa che può essere causata nel cane in uno di questi tre casi può essere all'origine della paura dell'acqua durante la sua vita.

La prevenzione è meglio che curare

Cane adottato da adulto

A volte un cane che adotti da adulto avrà una paura esagerata dell'acqua. Di fronte a questa situazione, dovrai essere paziente e cercare con calma e sottilmente di mostrare al cane che l'acqua non è un elemento malvagio.

Prima di fare il bagno, bagnare delicatamente il cane all'interno della vasca per alcuni secondi. Ripeti questo processo più volte prima di dargli un bagno. Abbina questa umidificazione con le giornate calde per rendere l'operazione il più piacevole possibile. Grazie a questo eviterai la fuga del cane quando gli fai il bagno.

L'uso del rinforzo positivo, sia per carezze, per dolcetti o per incoraggiamento orale. Questo è il modo migliore per aiutare il cane a legare l'acqua a qualcosa di positivo per lui.

Cane adottato da adulto

Insegna al tuo cane a nuotare

Per un cane che ha paura dell'acqua, imparare a nuotare non è facile, ma non è impossibile.

Puoi iniziare nello stesso modo con il bagno, rinfrescandolo in modo che non teme più l'acqua. Puoi persino abituarti a stare dentro la vasca con un fondo d'acqua.

Per insegnargli a nuotare, una spiaggia con acque poco profonde, salate o morbide, è l'ideale perché il cane avrà sotto i piedi un terreno solido che garantirà la sua sicurezza .

Una piscina poco profonda non è un buon posto per imparare a nuotare con un cane che ha paura dell'acqua. Le pareti scivolose, il sapore dell'acqua clorata e la temperatura fredda spaventeranno ulteriormente il tuo cane.

Insegna al tuo cane a nuotare

Accompagnando il nuotatore inesperto

Ogni volta che un cane impaurito impara a nuotare, dovrai accompagnarlo nella sua avventura . Quindi, sarai in grado di aiutarlo se è in difficoltà.

In nessuna circostanza si dovrebbe perdere la pazienza quando il cane mostra segni di paura. Grazie al tuo affetto dovrai incoraggiarlo a nuotare . Giocando con lui, puoi distrarlo e assicurarti che si abitui a questo ambiente.

Accompagnando il nuotatore inesperto

Incoraggiamento, sì, urla, no

Avrai bisogno di incoraggiare con affetto il tuo cane e non urlare mai o deridere la sua paura. Se commetti l'errore di urlare o di prenderti gioco di te stesso, terrà l'acqua in orrore per sempre e non sarai mai in grado di fargli beneficiare. In effetti, riporterà l'acqua a esperienze spiacevoli e negative.

Incoraggiamento, sì, urla, no

Se desideri leggere altri articoli simili a Suggerimenti per cani che hanno la fobia dell'acqua, ti consigliamo di visitare la sezione Formazione di base.