Come i pesticidi uccidono le api

Come i pesticidi uccidono le api Immagine: http://europe.jean-luc-melenchon.fr

Api delle mie notti, api dei miei giorni, perché non rispondi alle nostre lettere d'amore?

Una società matriarcale in cui la regina è onnipotente, per il gusto dell'eleganza la natura ti ha vestito con i suoi abiti più belli a strisce, il giallo e il nero che indossi non ha nulla da invidiare al rosso e nero di Stendhal. Il suo disagio con la bellezza è avvenuto quando i suoi occhi sono atterrati per la prima volta sulle api gialle e nere.

Gli amanti delle piante e creatore di questo dolce nettare il cui nome rappresenta così bene il gusto, il miele delle mie notti, lo zucchero dei miei tè invernali, sono purtroppo in pericolo.

Volevamo scrivere questo articolo su YourPetsBestFriends con l'obiettivo di un tentativo di sensibilizzare sul possibile disastro ecologico risultante dalla scomparsa delle api.

Continua a leggere per capire un po 'di più su come i pesticidi uccidono le api .

Potrebbe anche interessarti: cosa accadrebbe se le api scomparissero? indice
  1. Perché le api sono essenziali per la vita sulla terra
  2. Api killer antiparassitari
  3. Sulfoxaflor, una nuova guerra contro i pesticidi?

Perché le api sono essenziali per la vita sulla terra

Non ci sono vite senza un impollinatore, lasciaci rinfrescare la memoria su come funziona il nostro ecosistema. Le api e tutti gli impollinatori più selvaggi come i bombi, le coccinelle, alcune farfalle, i pipistrelli, persino alcuni uccelli come i colibrì mentre impollinano i fiori, permettono loro di riprodursi .

Ma come?

Per rispondere a questa domanda, sembra importante darti una breve introduzione sull'impollinazione . È il trasporto di semi di polline che sono gameti maschili agli stimmi che sono l'ingresso dei genitali femminili. L'organo del fiore si trova al livello del pistillo che contiene l'ovaia protetta dai sepali e in cui sono le uova.

Capisci quindi il ruolo cruciale di tutti i tipi di impollinazione e di tutti gli impollinatori che includono le nostre api carine. Permettono la riproduzione di fiori ! E senza impollinazione, c'è più riproduzione delle piante, più produzione di frutta, l'impollinazione consente la sopravvivenza di quasi l'80% delle specie vegetali .

Quindi comprendi che avere un prodotto che è pericoloso per gli impollinatori significa compromettere più dell'80% delle specie vegetali, abbiamo davvero bisogno di ottenere l'impollinazione manuale come sta accadendo in Cina?

Non potremmo imparare a mettere la museruola su questo capitalismo aggressivo così da evitare di trovarci in una società distopica e caotica? Vogliamo vivere in un mondo cyber-punk in Mad Max, senza alcuna fortuna per la felicità di far parte della nostra vita?

Ora che abbiamo visto api e impollinatori nel gioco della Vita, ci soffermeremo più profondamente su come i pesticidi uccidono le api .

Api killer antiparassitari

Definizione di neonicotinoidi : una classe di prodotti che agisce sul sistema nervoso degli insetti. Queste sostanze sono utilizzate per la protezione delle piante contro gli insetti nocivi come afidi, acari, insetti e lumache.

Quanto è dannoso per gli impollinatori?

È un prodotto che si caratterizza per il sistema, cioè, una volta vaporizzato, si diffonde in tutte le parti della pianta, compreso il fiore che le api impollinano . Perché attirano nel cuore del fiore il polline e il nettare che alla fine sono infettati da molecole come l'imidacloprid, il thiamethoxam o il clothianidin che si trovano in prodotti come il Gaucho o l'incrociatore. TUTTI questi prodotti rappresentano un pericolo significativo per le nostre api amici in TUTTE le fasi, nella fase di semina, durante la fioritura, ma allo stesso modo durante la guttazione (processo di traspirazione della pianta). Molte parti interessate all'apicoltura e gran parte della comunità scientifica hanno scoperto che i neonicotinoidi hanno un grave impatto sulla biodiversità e sulle api . Ma queste non sono le sole vittime di queste molecole, nulla è risparmiato, la vita acquatica, la vita aerea e i vermi sono molto colpiti.

In Francia, dal 1995, e l'introduzione dei neonicotinoidi, c'è stato un crollo delle colonie di api. Dalla sua introduzione, circa 300.000 alveari in Francia periscono ogni anno e devono essere ricostituiti, il tasso di mortalità delle api è aumentato di sei volte dal 5% al ​​30% e la produzione di miele si è dimezzata in 20 anni. I neonicotinoidi sono i pesticidi più tossici per gli impollinatori ... Ma le api sono solo il punto immerso dell'immensa distruzione che questi prodotti operano, gli impollinatori più selvaggi delle api come i calabroni, le api selvatiche, le coccinelle, ecc. ..

Essendo la vita un ciclo bellissimo, la scomparsa di una delle sue componenti porterà solo alla scomparsa dei suoi predatori e questo è ciò che accade, la popolazione degli impollinatori è notevolmente diminuita, gli scienziati hanno scoperto che le popolazioni di uccelli furono colpite. Oltre ad essere un pericolo per gli insetti, i fiori, i neonicotinoidi hanno un basso tasso di biodegradabilità, i loro effetti tossici e la loro diffusione in natura e nelle falde acquifere sono preoccupanti. Tra le cifre più preoccupanti per la biodiversità e per la nostra salute, infatti, l' 80% del miele europeo sarebbe contaminato da un neonicotinoide, 3 su 4 affetti da miele, api come testimoni della contaminazione globale perché, come spiegato dal team da Edward Mitchell:

Le api dipendono dal nettare e dalle fonti di polline per la loro sopravvivenza. Il nettare viene trasformato in miele e conservato nell'alveare per il consumo giornaliero da parte degli adulti ed è essenziale per la sopravvivenza invernale. Una colonia può essere popolata con fino a 60.000 api adulte e quindi richiede grandi quantità di cibo. Le api raccolgono il nettare e il polline a meno di 4 km dall'alveare, in media, ma possono viaggiare fino a 12, 5 km, rendendo le sentinelle api indicative della qualità dell'ambiente.

Continua a leggere il nostro articolo per saperne di più su come i pesticidi uccidono le api .

Api killer antiparassitari Immagine: http://www.ufcnouvellecaledonie.nc

Sulfoxaflor, una nuova guerra contro i pesticidi?

La Francia, nell'agosto 2016, ha votato una legge per "reclamare biodiversità, natura e paesaggi", questa legge mira a mettere al bando sette neonicotinoidi che sarebbero pericolosi per gli impollinatori. Questo divieto deve entrare in vigore il 1 ° settembre 2018, ci saranno possibilità di deroga fino al 1 luglio 2030. Fino ad allora abbiamo l'impressione che questa sia una notizia piuttosto gioiosa, abbiamo la sensazione che un nuovo futuro sarà possibile ma; abbiamo scoperto attraverso la nostra ricerca in un articolo di liberazione che i prodotti contenenti un neonicotinoide sono stati appena convalidati aggirando il divieto che avrebbe dovuto intervenire nel settembre 2018.

Infatti, l'Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare, l'ambiente e il lavoro (ANSES) ha appena autorizzato il rilascio di due pesticidi ( Closer e Transform ), che sono composti da sulfoxaflor, già a settembre. (che è una molecola prodotta dalla American Dow Agro Sciences). E non capiamo l'interesse di vietare un prodotto che è chiaramente dannoso per l'ambiente per metterne due nuovi sul mercato? Nella stesura di YourPetsBestFriends abbiamo l'impressione che la Francia abbia fatto un passo in avanti con questa misura per poi tornare indietro concedendo questi nuovi prodotti. È come se la lotta degli ultimi anni fosse inutile ... Ciò che è più scandaloso è che hanno sfruttato l'esposizione mediatica al rinnovo di RoundUp (frase di prodotto di Monsanto che è anche un amico con la natura che una bomba atomica) per consentire la commercializzazione di questi due nuovi neonicotinoidi senza alcun proiettore è su di loro. Per aggirare il divieto francese, Dow Agro Sciences nega che Sulfoxaflor sia un nicotinoide perché trasmette un'immagine negativa (crollo dell'80% delle popolazioni di insetti in 30 anni, problemi sullo sviluppo del cervello nei bambini).

Le voci stanno aumentando a poco a poco contro l'uso dei neonicotinoidi, se vuoi far sentire la tua voce, ti lascio da lì in poi, una lista di petizioni per il divieto dei pesticidi assassini di api:

  • Petizione alla Commissione europea per un vero divieto di pesticidi neonicotinoidi, assassini di api
  • Petizione della Fondazione Nicolas Hulot
  • Petizione indirizzata ai deputati francesi del Pollinis
  • Divieto ai neonicotinoidi di salvare le api - una petizione change.org
Sulfoxaflor, una nuova guerra contro i pesticidi? Immagine: http://www.vivelessvt.com

Se questo articolo su come i pesticidi uccidono le api ti ha fatto piacere, ti consigliamo questi articoli;

  • Gli animali più aggressivi del mondo
  • Mammiferi in pericolo

Questo articolo è semplicemente informativo, su YourPetsBestFriends non abbiamo la competenza per prescrivere trattamenti veterinari o effettuare alcuna diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale al veterinario se mostra segni di una condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a How Pesticides Kill Bees, ti consigliamo di visitare la sezione Altre condizioni di salute.